29 Ottobre 2017
15:14

Firenze, tenta di violentare studentessa americana vendendole dei braccialetti: arrestato

È successo nel pomeriggio di sabato 38 ottobre: il ragazzo, 19enne di origine senegalese e senza fissa dimora, avrebbe importunato la ragazza tentando di venderle dei braccialetti e poi l’avrebbe seguita, messo in fuga dall’arrivo dei carabinieri, che sono comunque riusciti a fermarlo.
A cura di Ida Artiaco

Si è avvicinato ad una studentessa americana di 18 anni con la scusa di venderle dei braccialetti e ha tentato di violentarla. È finito così in manette un senza fissa dimora di origine senegalese di 19 anni, arrestato nel pomeriggio di sabato 28 ottobre a Firenze dai militari del Nucleo radiomobile di Firenze per violenza sessuale. Stando alla ricostruzione fornita da carabinieri, come riporta il quotidiano Il Messaggero, l'uomo, verso le 14:00, mentre si trovava nei giardini del Lungarno Santarosa, ha approcciato la ragazza con la scusa di venderle dei braccialetti che portava in una sacca. Poi però ha iniziato a importunarla. Nonostante il rifiuto della donna a comprare la merce, ha continuato a seguirla ed improvvisamente l'ha bloccata, palpeggiandola pesantemente col chiaro intento di abusare di lei.

La ragazza, in preda al panico, è riuscita tuttavia a scappare, chiedendo aiuto ad una giovane coppia di fidanzati fiorentini che si trovavano ai giardini per portare a spasso il cane, mentre il ragazzo che l'aveva importunata ha continuato a seguirla a distanza. È corso via solo quando ha capito che era stato chiamato il 112. Immediatamente sul posto sono arrivate diverse pattuglie, che acquisita la descrizione dell'aggressore hanno iniziato le ricerche. Poco dopo è stato intercettato dai militari all'altezza del Lungarno Acciaioli ed immediatamente bloccato. Riconosciuto dalla vittima e dai due testimoni è stato arrestato. La ragazza è stata portata in stato di choc al Careggi e dopo essere stata visitata è stata subito dimessa. Proprio nel capoluogo fiorentino, all'inizio del mese di settembre, aveva fatto scalpore la denuncia di due studentesse, sempre di origine americana, nei confronti di due carabinieri che, stando al loro racconto, le avevano violentate.

Trascina donna in un cantiere e la violenta: arrestato a Firenze giovane di 25 anni
Trascina donna in un cantiere e la violenta: arrestato a Firenze giovane di 25 anni
Prof aggredito dopo una nota, è libero il padre dell’alunna: “Ora ho paura di subire ritorsioni”
Prof aggredito dopo una nota, è libero il padre dell’alunna: “Ora ho paura di subire ritorsioni”
Scappa per evitare gli abusi, torna e viene molestata dal padre: “Mi violenta da quando avevo 14 anni”
Scappa per evitare gli abusi, torna e viene molestata dal padre: “Mi violenta da quando avevo 14 anni”
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni