3.648 CONDIVISIONI
12 Settembre 2022
10:34

Esce con la scusa di un’escursione in montagna e si impicca: il corpo del 32enne ritrovato dopo 24 ore

Un giovane di 32 anni si è impiccato a Fabriano. La vittima era uscita di casa nella mattinata di venerdì con la scusa di un’escursione in montagna, poi è scomparsa per 24 ore prima del ritrovamento.
A cura di Gabriella Mazzeo
3.648 CONDIVISIONI

Ha scelto il colle di Civita per togliersi la vita, a pochi minuti dal quartiere Borgo di Fabriano (Ancona). Un giovane di 32 anni è uscito di casa venerdì per un'escursione, ma non ha mai più fatto ritorno.

Dopo 24 ore di ricerche, il suo corpo è stato trovato appeso al ramo di un albero. Il giovane si è purtroppo suicidato con una corda.

L'uomo lavorava come impiegato ed era benvoluto e amato dalla comunità. Secondo quanto riferito dai residenti di Fabriano, il giovane stava attraversando un momento di particolare difficoltà. Al suo fianco aveva i familiari e gli amici, ma nonostante il loro affetto non è riuscito a sostenere il dolore.

Così nella giornata di venerdì ha lasciato casa con la scusa di un'escursione e ha fatto perdere le sue tracce. La famiglia la lanciato l'allarme poco dopo e il corpo è stato poi ritrovato nei pressi della storica chiesa di Santa Maria di Civita.

La salma è ora a disposizione dell'autorità giudiziaria e nei prossimi giorni potrebbe essere disposta l'autopsia. Per ritrovarlo si è attivata una vera e propria task force con più di 80 addetti che hanno effettuato ricerche senza sosta in tutta la zona.

Hanno lavorato al caso anche 4 squadre del Soccorso Speleologico di Ancona e 60 volontari della Protezione Civile della Provincia con i cinofili di Jesi e Perugia coordinati dal responsabile provinciale Lorenzo Mazzieri.

I vigili del fuoco hanno perlustrato l'intera zona con i droni di Ancona e L'Aquila mentre nella serata di venerdì è stato mandato in perlustrazione anche un elicottero arrivato da Arezzo.

Nelle prime ore dopo l'allarme si è provato a tracciare la posizione del 32enne tramite le celle telefoniche, ma la ricerca non aveva purtroppo dato gli esiti sperati. Le operazioni sono andate avanti fino al tragico ritrovamento: subito dopo il silenzio ha avvolto l'intera comunità di Fabriano, sconvolta dall'accaduto.

3.648 CONDIVISIONI
Investita e uccisa a Senigallia, il corpo è stato trascinato per 8 chilometri dopo l'incidente
Investita e uccisa a Senigallia, il corpo è stato trascinato per 8 chilometri dopo l'incidente
Il corpo carbonizzato trovato a Modena è di Alice Neri: il marito ne aveva denunciato la scomparsa
Il corpo carbonizzato trovato a Modena è di Alice Neri: il marito ne aveva denunciato la scomparsa
Picchiano figlio di 7 mesi e pregano 24 ore perché guarisca ma muore: genitori arrestati per omicidio
Picchiano figlio di 7 mesi e pregano 24 ore perché guarisca ma muore: genitori arrestati per omicidio
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni