Incidente in Calabria, dove un aereo da turismo con due persone a bordo, entrambe decedute, è precipitato intorno alle 11 di questa mattina nel territorio di Cassano allo Jonio, in provincia di Cosenza. Nell'impatto col suolo ha preso fuoco. Il fatto è accaduto in contrada Murata. Sul luogo della tragedia sono intervenuti immediatamente i mezzi di soccorso ma per i due occupanti del velivolo, che avrebbe perso quota per causa che sono in corso di accertamento, non c'è stato nulla da fare. Le vittime sarebbero due sessantenni di Vercelli, ma ancora non sono state rese noto le loro generalità. Sono stati trovati carbonizzati tra i resti della vettura a causa delle fiamme seguite all'impatto. In corso l’accertamento delle cause da parte degli enti competenti, tra le quali forse un'avaria del motore.

Stando alle prime informazioni disponibile, pare che l'aereo partito dall'aviosuperfice di Sibari, come riporta il Corriere della Calabria, dopo aver fatto rifornimento ed erano ripartiti alla volta del Piemonte non prima di aver fatto alcune tappe intermedie, motivo questo che ha spinto gli investigatori a credere che si tratti di due piloti esperti. "Un piccolo aereo da turismo è caduto sul nostro territorio, nei pressi della contrada Murate – ha scritto su Facebook il sindaco di Cassano, Giovanni Papasso -. Il bilancio dell'incidente è terribile: due morti, si tratterebbe di due piloti di Vercelli.
Dalle poche, frammentarie notizie raccolte al momento, pare che i due signori sarebbero atterrati presso l'aviosuperficie Sibari fly la scorsa domenica. Poi si sarebbero spostati presso alcuni amici di Rossano Corigliano. Stamattina la ripartenza. Dopo pochissimo che il piccolo aereo si è alzato in volo, lo schianto ed il conseguente incendio che ha distrutto tutto. È una notizia terribile che colpisce profondamente ogni coscienza umana. Sono addolorato e costernato. Esprimo il cordoglio dell'intera città di Cassano. Alle famiglie ed agli amici delle povere vittime l'affetto, la solidarietà e l'abbraccio del sindaco, di tutta l'amministrazione comunale, di tutti i cittadini di Cassano Sibari".