1.814 CONDIVISIONI
Ultime notizie sulla scomparsa di Denise Pipitone
26 Maggio 2021
21:52

Denise Pipitone, è falsa la segnalazione della ragazza dell’Ecuador: “Non sono io”

Nuovi aggiornamenti sul caso Denise Pipitone: la trasmissione di Rai 3 Chi l’ha visto? ha contattato la ragazza dell’Ecuador che è stata segnalata sui social per la sua somiglianza con la bambina di Mazara del Vallo, ma lei stessa ha smentito la notizia: “Ho 29 anni e vivo in Brasile, non sono io Denise, mai stata in Italia”.
A cura di Ida Artiaco
1.814 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Ultime notizie sulla scomparsa di Denise Pipitone

Non si chiama Denise e non vive in Ecuador la ragazza che in molti sui social hanno segnalato per la sua somiglianza con Denise Pipitone, la bambina scomparsa da Mazara del Vallo, in provincia di Trapani, il primo settembre 2004. La redazione della trasmissione di Rai3 Chi l'ha visto? ha contattato la giovane che ha confermato come la notizia sia falsa. "Mi chiama Maria Grazia, ho 29 anni e vivo in Brasile. Non sono io Denise e non conoscevo la sua storia", ha detto rispondendo alle domande di una giornalista, alla quale ha aggiunto: "Non sono mai stata in Italia, c'è sicuramente una certa somiglianza ma non sono io".

Denise Pipitone
Denise Pipitone

Nelle scorse ore era stata la trasmissione Pomeriggio Cinque a dare informazioni sulla presunta somiglianza di Denise con un ragazza che vive nel Paese dell'America Latina e che si chiamerebbe proprio Denise, oltre ad avere la stessa età. Della forte somiglianza di questa ragazza sia con Denise che Piera Maggio è stata avvisata anche la stessa mamma della piccola oltre all'avvocato Giacomo Frazzitta. Ai due sarebbero state infatti inviate numerose foto della ragazza sudamericana della quale però si conosceva davvero poco almeno fino a qualche minuto fa, quando è stata la giovane a smontare la nuova tesi, che si è rivelata l'ennesimo buco nell'acqua della vicenda sulla scomparsa della bambina.

Ma la mamma Piera Maggio, dopo 17 anni da quel triste giorno di settembre, non perde la speranza: "Noi la cerchiamo ogni giorno, speriamo che arrivi la segnalazione che la riporti a casa. 17 anni sono pesanti. Non mi sbilancio, la mia esperienza non è positiva, aspetto gli eventi per pronunciarmi di più", ha confidato sempre a Chi l'ha visto?  alla manifestazione per la Giornata Internazionale dei Bambini Scomparsi, a Mazara del Vallo.

1.814 CONDIVISIONI
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni