306 CONDIVISIONI
4 Settembre 2013
17:58

Daniele Seccarecci è morto: il famoso body builder aveva 33 anni

Noto come l’uomo con il braccio più grande del mondo, era finito in carcere nel 2011 per traffico e utilizzo di sostanze proibite. L’uomo potrebbe essere deceduto a seguito di una caduta, provocata forse da un malore improvviso.
A cura di Biagio Chiariello
306 CONDIVISIONI

Per i non appassionati il suo nome dirà poco o nulla, ma nell'ambiente era un vero e proprio mito. Daniele Seccarecci era un body-builder conosciuto a livello internazionale, presenza fissa nelle gare riservate ai culturisti e volto noto anche in televisione. E' stato trovato morto nella cucina di un residence della frazione tarantina di Lama. Aveva 33 anni. A dare l'allarme è stata la madre, che ha trovato il cadavere del figlio sul pavimento con una macchia di sangue sotto la testa. L'uomo, nato a Livorno ma residente a Taranto, potrebbe essere deceduto a seguito di una caduta, provocata forse da un forte malore. Probabilmente un infarto. Saranno comunque le indagini, tuttora in corso, a chiarire le dinamiche dell'accaduto.

Seccarecci, unico italiano a essere riconosciuto dalla International Federation of Body Building and Fitness (IFBB), che organizza il famoso concorso di Mister Olympia, era tornato in Italia lunedì dalla Finlandia, dove aveva partecipato ad alcune gare. Conosciuto principalmente per la sua prestanza fisica ("l'uomo dal braccio più grande del mondo"), era stato fidanzato con l'ex pornostar Brigitta Bulgari. Nell'ottobre del 2011 era stato arrestato e posto ai domiciliari nell'ambito di una inchiesta della procura di Milano per commercializzazione di sostanze dopanti al di fuori dei canali autorizzati e ricettazione delle stesse sostanze.

306 CONDIVISIONI
È morto lo scrittore Wilbur Smith: aveva 88 anni
È morto lo scrittore Wilbur Smith: aveva 88 anni
Gaudenzio Nobili è morto a 109 anni, “Il Nini” era l'uomo più vecchio d'Italia
Gaudenzio Nobili è morto a 109 anni, “Il Nini” era l'uomo più vecchio d'Italia
Morto a 41 anni lo stilista Virgil Abloh: il direttore artistico Louis Vuitton ucciso dal cancro
Morto a 41 anni lo stilista Virgil Abloh: il direttore artistico Louis Vuitton ucciso dal cancro
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni