2.283 CONDIVISIONI
22 Marzo 2021
14:00

Cosenza, uccide il fratello travolgendolo con l’auto e passando più volte sul suo corpo: arrestato

Dramma a Mongrassano, in provincia di Cosenza, dove un uomo di 45 anni, Giuseppe Marino, ha ucciso il fratello Pasquale, di 47 anni, travolgendolo con l’auto e passando più volte sul corpo che giaceva a terra. Dopo essere fuggito, è stato fermato dai carabinieri che lo hanno arrestato con l’accusa di omicidio volontario aggravato.
A cura di Ida Artiaco
2.283 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio.
Immagine di repertorio.

Dramma a Mongrassano, in provincia di Cosenza, dove un uomo di 45 anni, Giuseppe Marino, ha ucciso il fratello Pasquale, di 47 anni, travolgendolo con l'auto e passando più volte sul corpo che giaceva a terra. Secondo una prima sommaria ricostruzione, l'uomo, pastore di professione e alla guida di un'auto di grossa cilindrata, una Bmw scura e con targa straniera, avrebbe investito il fratello nei pressi del municipio, passando sul corpo più volte, per poi, subito dopo sfrecciare via abbandonando il luogo dell'omicidio. La vittima è morta sul colpo. Ad assistere alla scena alcuni passanti che hanno allertato i carabinieri, che hanno dato il via ad una vera e propria caccia all'uomo.

Sulle tracce dell'omicida che era al volante si sono lanciati i militari della Compagnia di San Marco, che nel frattempo hanno avviato anche i rilievi del caso, per meglio chiarire la dinamica di quello che ha assunto con il passare dei minuti i contorni di un omicidio. L'uomo è stato infine fermato poco dopo dai carabinieri nella zona del tribunale, nel capoluogo bruzio. Il quarantacinquenne ha ammesso le proprie responsabilità ed è stato sottoposto ad interrogatorio da parte dei magistrati inquirenti, nelle persone della Pm Donatella Donato e del procuratore capo Mario Spagnuolo. L'uomo è stato arrestato con l'accusa di omicidio volontario aggravato. All'origine dell'assassinio, secondo i primi accertamenti, vi sarebbero state continue liti tra i due fratelli che avrebbero coinvolto anche la figlia dell'uomo fermato, ma indagini sono ancora in corso per cercare di ricostruire l'esatto movente.

 

2.283 CONDIVISIONI
Lascia il figlioletto in auto sotto il sole per bere un drink con il fratello: morto bimbo di 3 anni
Lascia il figlioletto in auto sotto il sole per bere un drink con il fratello: morto bimbo di 3 anni
Ferrara, uccide la madre con tazza di tè avvelenata. Arrestata la figlia: “Mi sentivo perseguitata”
Ferrara, uccide la madre con tazza di tè avvelenata. Arrestata la figlia: “Mi sentivo perseguitata”
Uccide la moglie a bastonate nella loro casa: arrestato dai carabinieri, orrore a Venaria
Uccide la moglie a bastonate nella loro casa: arrestato dai carabinieri, orrore a Venaria
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni