8.756 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Covid 19

Primo caso di Coronavirus anche a Firenze: è un imprenditore di 60 anni

Primo caso di Coronavirus anche a Firenze: si tratterebbe di un uomo di 60 anni, un imprenditore con alcune aziende in Oriente. L’uomo sarebbe rientrato in Italia a gennaio proprio dall’Oriente, ma potrebbe essere stato contagiato da un suo dipendente che stava male nei giorni scorsi: il 60enne è ora ricoverato all’ospedale di Ponte a Niccheri.
A cura di Valerio Papadia
8.756 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

C'è il primo caso di Coronavirus anche a Firenze e in Toscana: si tratterebbe di un uomo di 60 anni, un imprenditore che ha alcune aziende in Oriente. Da quanto si apprende, l'uomo si è presentato ieri al Pronto Soccorso dell'ospedale Santa Maria Nuova di Firenze con sintomi influenzali: sottoposto a tampone, è stato trovato positivo al Covid-19. Il 60enne, da quanto si apprende, sarebbe tornato ai primi di gennaio proprio dall'Oriente, ma potrebbe essere stato contagiato da uno dei suoi dipendenti, che nei scorsi giorni stava male. Dal nosocomio del capoluogo toscano, l'imprenditore è stato trasferito all'ospedale di Ponte a Niccheri, dove è tenuto sotto osservazione.

Primo caso di Coronavirus anche al Sud Italia

Il contagio del 60enne a Firenze arriva a pochi minuti dalla notizia del primo caso di Coronavirus confermato anche al Sud Italia: precisamente a Palermo, è stata trovata positiva al Covid-19 una turista bergamasca in vacanza nel capoluogo siciliano con alcuni amici. La donna, che accusava i sintomi, è stata visitata dalla guardia medica ed è stata poi trasferita in ospedale, dove il tampone ha confermato la presenza del nuovo virus: la turista è adesso ricoverata all'ospedale Cervello; è tenuta sotto stretta osservazione, mentre gli amici dovranno osservare un periodo di quarantena.

Coronavirus in Italia, la mappa del contagio

Si estende la mappa del contagio del Coronavirus nel nostro Paese: sono 233 i contagi totali. Come detto, ci sono i primi casi in Toscana e al Sud, mentre nella serata di ieri è arrivato anche il primo contagio in Alto Adige, dopo i tre contagi in Trentino. La Lombardia resta la regione più colpita, dalla quale è partita l'epidemia: sono 173 i casi, con 6 vittime purtroppo; in Veneto i contagi sono 33 con una vittima, ai quali si aggiungono i 18 casi in Emilia Romagna, e i tre nel Lazio e in Piemonte.

8.756 CONDIVISIONI
32813 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views