Flavio Briatore è positivo al Coronavirus. La conferma è appena arrivata dall'ospedale San Raffaele di Milano, dove è ricoverato da lunedì scorso. Nel comunicato appena diffuso è specificato che l'imprenditore 70enne era arrivato nella struttura ospedaliera per una patologia diversa da Covid-19. È stato poi sottoposto a tampone, il cui esito è stato positivo. Al momento, Briatore si trova in isolamento, secondo quanto previsto dal protocollo di sicurezza. L’Ospedale, si legge ancora nella nota, "ribadisce che la modalità di ricovero applicata risponde a tutti i requisiti di sicurezza necessari nel rispetto delle norme anti-contagio".

Questa mattina era stato lo stesso Briatore a fare il punto della situazione sulle sue condizioni di salute dopo che nelle ore precedenti era circolata la notizia del suo ricovero per Covid-19. "Ho solo una prostatite forte, domenica sera sono andato al San Raffaele a Milano e mi hanno ricoverato", ha raccontato al Corriere della Sera, aggiungendo: "Ho fatto il tampone ma non so se sono positivo al Coronavirus". Risultato che è poi arrivato pochi minuti fa. Sempre questa mattina Briatore ha condiviso tra le storie di Instagram un selfie proprio dal letto di ospedale. Immagine che è stata rimossa pochi minuti dopo ma che è servita a rassicurare i suoi follower. L'imprenditore da giorni era al centro di una serie di polemiche contro il governo e il sindaco di Arzachena per le misure anti-Covid che hanno portato alla chiusura anticipata del Billionaire, il famoso locale di cui è proprietario a Porto Cervo, in Sardegna, e diventato focolaio del contagio con 58 casi accertati, tra cui il barman che verserebbe in condizioni critiche e sarebbe stato trasferito nel reparto di terapia intensiva.