19.457 CONDIVISIONI
Coronavirus
21 Febbraio 2020
10:50

Chi è la donna contagiata dal Coronavirus a Codogno: docente di educazione fisica e incinta

È incinta, al settimo mese di gravidanza, la moglie del 38enne ricoverato a Codogno (Lodi) per il Coronavirus. Anche la donna, residente a Castiglione d’Adda, è stata ricoverata all’ospedale Sacco di Milano per presunto contagio dal Covid-19. La donna lavora in un punto vendita di prodotti biologici a Casalpusterlengo ed è un’insegnante di educazione fisica. Da tempo però, per via della gravidanza, non andava a scuola.
A cura di Francesco Loiacono
19.457 CONDIVISIONI
V.S., contagiata dal Coronavirus
V.S., contagiata dal Coronavirus
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus

La moglie del 38enne ricoverato a Codogno per Coronavirus, anche lei ricoverata all'ospedale Sacco perché contagiata dal Covid-19, è incinta al settimo mese. La donna, V.S., è residente a Castiglione d'Adda lavora in un punto vendita di prodotti biologici Madre Natura a Casalpusterlengo, sempre nel Lodigiano, e fa anche l'insegnante di educazione fisica. Da tempo però non frequentava la scuola per via della gravidanza. La donna è un appassionata podista, così come il marito. All'interno dell'erboristeria aiuta la madre, che sarebbe la titolare del punto vendita.

Il marito era stato a cena con un amico tornato dalla Cina

Il marito della 38enne si è presentato all'ospedale di Codogno una prima volta il 16 febbraio con febbre, ed è poi tornato il 19 febbraio in ospedale con una crisi respiratoria. I primi esami hanno confermato che era stato contagiato dal Coronavirus. Stando a quanto riferito dall'assessore al Welfare della Lombardia Giulio Gallera, il 38enne non era stato in Cina di recente, ma a fine gennaio era stato a cena con un amico tornato dalla Cina.

La donna è in isolamento all'ospedale Sacco di Milano

Mentre il marito della donna è ricoverato nel reparto di Terapia intensiva dell'ospedale di Codogno, dove nel frattempo alcuni reparti sono stati chiusi, la moglie e uno stretto conoscente del 38enne, anche lui contagiato dal Covid-19, sono stati ricoverati in isolamento all'ospedale Sacco di Milano, centro di riferimento per il Coronavirus in Lombardia.

19.457 CONDIVISIONI
26081 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni