C'è un nuovo caso accertato di Coronavirus in Lombardia ed è a Cremona. Il nuovo paziente si aggiunge agli altri 15 già verificati come positivi al virus che hanno interessato la bassa del Lodigiano, da Codogno a Castiglione d'Adda e Casalpusterlengo. Secondo le indiscrezioni, all'interno dell'ospedale di Cremona è andata in scena una lunga riunione ieri sera per gestire sin da subito l'emergenza. Terminata verso le 1.30 di questa mattina, sabato 22 febbraio, non è stato rilasciato alcun comunicato in merito. Non sono ancora chiare quindi le generalità del nuovo paziente e le sue condizioni di salute.

A Cremona scuole chiuse e festa di carnevale a rischio cancellazione

Intanto in città oggi resteranno chiuse tutte le scuole. Come si legge su Facebook dalla pagina del primo cittadino cremonese, "in accordo con la prefettura di Cremona, in via cautelativa e preventiva rispetto alla diffusione del Coronavirus, oggi le scuole di ogni ordine e grado rimarranno chiuse". Il sindaco Gianluca Galimberti ha poi aggiunto che l'amministrazione sta anche "valutando la sospensione degli eventi sportivi" oltre alle manifestazioni del carnevale che si sarebbe dovuto celebrare in questi giorni. Il primo cittadino ha poi garantito ai compaesani di essere "in stretto contatto con le autorità sanitarie" e di adoperarsi "al massimo per tutelare la salute dei cittadini".

Primo morto in Italia per Coronavirus, è un 78enne di Monselice

Ieri sera, venerdì 21 febbraio, è stata registrata la prima morte per Coronavirus in Italia a Monselice, in provincia di Padova. Si tratta di un uomo di 78 anni, italiano, che si è aggravato nelle ultime ore della giornata e purtroppo non ce l'ha fatta. Nel Padovano c'è poi un altro caso di positività al Coronavirus. Anche il secondo paziente risulta essere anziano. Con i due pazienti veneti e i 16 lombardi, salgono a 18 i contagi in Italia dell'infezione. Il paziente uno, il 38enne di Codogno, è ancora ricoverato all'ospedale di Codogno in gravi condizioni in attesa di essere trasferito all'ospedale Sacco di Milano dove è ricoverata la moglie e un amico.