Erano da poco passate le tre del mattino quando i Vigili del Fuoco di Ostuni sono accorsi a sirene spiegate a Pezze di Greco, in provincia di Brindisi, per domare l'incendio divampato in una casa di via Porta Pia. Dopo essere giunti sul posto e aver spento le fiamme i pompieri hanno però scoperto che nell'abitazione c'era il cadavere carbonizzato di un uomo, P.R., di 69 anni.

Sul posto, oltre ai Vigili del Fuoco di Ostuni, anche un'ambulanza del 118 e i Carabinieri del distaccamento di Pezze di Greco. Spetterà al magistrato scoprire le cause del tragico evento, e in particolare se si tratta di un gesto volontario oppure di una fatalità. Il cadavere è stato ritrovato sulla veranda dell'abitazione, circostanza che lascerebbe credere che l'uomo abbia tentato fino alla fine di mettersi in salvo senza però riuscirci.