1 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Badante strangola pensionata, crede di averla uccisa e ingerisce candeggina: entrambe ricoverate

A lanciare l’allarme i vicini di casa della pensionata, spaventati da urla e trambusto. Le due donne sono state immediatamente soccorse e trasportate al pronto soccorso dell’ospedale di Foggia dove sono state ricoverate .Indaga la polizia.
A cura di Antonio Palma
1 CONDIVISIONI
Immagine

Una pensionata pugliese e la sua badante sono state soccorse ed entrambe ricoverate in ospedale dopo che la seconda avrebbe aggredito la prima e, credendola morta, ha ingerito candeggina. Il terribile episodio è avvenuto nelle scorse ore in un appartamento di Foggia dove sono intervenuti polizia e soccorsi medici del 118. A fare scattare l'allarme e l'immediato intervento delle forze dell'ordine sono stati i vicini di casa della pensionata, una ultranovantenne, allarmati dalle urla e dal trambusto che proveniva dall'abitazione in via De Amicis.

Quando i soccorsi son entrati in casa, l'anziana è stata trovata riversa sul pavimento della stanza da letto mente la badante sessantenne in un'altra stanza. Le due donne quindi sono state immediatamente soccorse e trasportate al pronto soccorso dell'ospedale di Foggia dove sono state ricoverate e sottoposte alle cure del caso e dove si trovano tutt'ora. La pensionata, oltre ai segni di strangolamento, avrebbe evidenti ferite al capo ma le condizioni più gravi sarebbero quelle delle badante che è stata ricoverata nel reparto di rianimazione del Policlinico Riuniti di Foggia con lesioni interne.

Secondo quanto ricostruito finora, nelle scorse ore la badante, per cause ancora da chiarire, si sarebbe scagliata contro la pensionata di cui si prendeva cura cercando di strangolarla e poi colpendola al capo con un oggetto, probabilmente un vaso presente sul posto. Vedendo l'anziana sanguinante e svenuta a terra, la donna ha creduto di averla uccisa e quindi avrebbe cercato di suicidasi ingerendo sostanze tossiche presenti in casa. La donna molto probabilmente ha ingoiato candeggina o acido muriatico usato per le pulizie. Le indagini però sono solo in fase preliminare e proseguiranno nei prossimi giorni per ricostruire con precisione l'accaduto, anche in base al racconto delle due donne, e se vi fossero stati in precedenza altri episodi di violenza della badante sull'anziana.

1 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views