767 CONDIVISIONI
Covid 19
21 Dicembre 2020
12:38

Allarme Interpol: “Vaccino è l’oro liquido del 2021, mafie pronte a rubarlo”

L’allarme di Juergen Stock, alla guida della Criminalpol, che riguarda i vaccini anti-Covid: “Il vaccino è l’oro liquido del 2021, la cosa più preziosa da distribuire il prossimo anno e la mafia e le altre organizzazioni criminali sono già preparate. Con la diffusione dei vaccini la criminalità aumenterà drasticamente”.
A cura di Susanna Picone
767 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

"Il vaccino è l'oro liquido del 2021, la cosa più preziosa da distribuire il prossimo anno e la mafia e le altre organizzazioni criminali sono già preparate. Con la diffusione dei vaccini la criminalità aumenterà drasticamente": a lanciare l'allarme è Juergen Stock, alla guida della Criminalpol, che in un'intervista alla Wirtschaftswoche parla di un alto rischio di furti dei farmaci per combattere il Coronavirus ormai in arrivo anche in Europa. Secondo Stock, vedremo "furti in magazzini e attacchi alle spedizioni di vaccini": "La corruzione sarà dilagante in molti luoghi per ottenere più velocemente questo bene prezioso", ha detto ancora il capo dell'Interpol nell'intervista. "Un virus si diffonde dall'Asia in tutti i continenti ed è seguito da un'ondata di criminalità, una pandemia parallela di criminalità, per così dire", ha continuato Juergen Stock. E ancora, a suo dire, gruppi di criminali hanno pensato fin dal primo minuto a come incassare sul Covid-19, invece di guadagnare sui  farmaci come prima, si sono spostati molto velocemente ai falsi prodotti di sanificazione, agli antivirali e alle false mascherine. E ora "già prima che il vaccino sia autorizzato i criminali sono pronti con i falsi vaccini".

A inizio dicembre l'Interpol aveva diffuso un messaggio di allerta arancione a livello globale perché le agenzie governative dei 194 Stati membri aumentassero i controlli su possibili vaccini contraffatti da organizzazioni criminali. L'avvertimento riguardava sia i vaccini contro il Coronavirus, sia quelli anti-influenzali contraffatti e venduti online o di persona. La pandemia rappresenta "un'opportunità senza precedenti per chi ha comportamenti criminali e opportunistici", aveva detto l'Interpol, mettendo in guardia da una nuova ondata di azioni criminali "in relazione alla falsificazione, il furto e la pubblicità illegale di vaccini anti Covid-19".

767 CONDIVISIONI
31055 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni