631 CONDIVISIONI
Alessia Piperno arrestata e liberata in Iran
5 Ottobre 2022
18:32

Alessia Piperno in carcere in Iran, cosa sappiamo sui motivi dell’arresto della cittadina italiana

Arrestata in Iran il 28 settembre, Alessia Piperno si troverebbe nel carcere di Evin, a Teheran, dove vengono tenuti i prigionieri politici. La Farnesina sta lavorando per farla uscire dal penitenziario.
A cura di Chiara Ammendola
631 CONDIVISIONI
Alessia Piperno in viaggio
Alessia Piperno in viaggio
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Alessia Piperno arrestata e liberata in Iran

Si troverebbe nel carcere di Evin, a Teheran, Alessia Piperno, la 30enne arrestata in Iran lo scorso 28 settembre. Si tratta di un penitenziario noto per essere quello riservato agli oppositori politici della repubblica islamica iraniana. È infatti da qui che la giovane romana avrebbe telefonato al padre in Italia, dopo giorni di silenzio, raccontandogli di essere stata fermata dalle forze di polizia locali. È stato lui a denunciare l'accaduto sui social chiedendo l'intervento delle istituzioni italiane che hanno prontamente risposto alla richiesta d'aiuto.

Stando a quanto si apprende la Farnesina sarebbe in contatto con le autorità locali iraniane per chiarire i motivi dell'arresto di Alessia Piperno ma soprattutto per riportarla in Italia quanto prima. Per questo è stato chiesto ai famigliari della 30enne romana la massima discrezione sulla vicenda: al momento il ministero degli Esteri italiano starebbe lavorando per un'uscita dal carcere e un decreto di espulsione da parte di Teheran.

Alessia Pipierno (Facebook)
Alessia Pipierno (Facebook)

Perché Alessia Piperno sarebbe stata arrestata

La travel blogger romana sarebbe stata dunque arrestata lo scorso 28 settembre, giorno del suo compleanno, mentre si trovava a Teheran. In Iran era giunta però settimane fa, ben prima dell'inizio dell'inizio delle proteste nel paese scoppiate in seguito alla morte della 22enne curda iraniana Mahsa Amini. Non è chiaro se la 30enne italiana abbia preso parte alle tante manifestazioni locali contro il regime di Teheran: nei suoi video infatti aveva denunciato quanto stava accadendo ma aveva anche manifestato l'intenzione di raggiungere il Pakistan.

Non è politicizzata, né una rivoluzionaria

In passato Alessia ha infatti vissuto per lunghi periodi all'estero, tra Australia, Islanda, India, Nicaragua e proprio il Pakistan dove voleva tornare per dare una mano alla popolazione locale dopo le alluvioni che hanno colpito il paese nelle scorse settimane.

Alessia Piperno in viaggio
Alessia Piperno in viaggio

Una nomade digitale come spiegano i suoi amici, ma che non ha mai messo in pericolo gli altri o se stessa: una viaggiatrice esperta come traspare dalla parole del blogger Gianluca Gotto che, a Fanpage.it, ha descritto Alessia come una donna intraprendente, con un amore viscerale per il mondo, le culture e le persone: “Per questo era in Iran, e per nessun altro motivo. Non è politicizzata, né una rivoluzionaria. Le critiche ora non servono a niente”.

631 CONDIVISIONI
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni