852 CONDIVISIONI
14 Settembre 2021
16:37

Aifa approva entrectinib, terapia intelligente Made in Italy contro tumori: “Svolta rivoluzionaria”

Via libera di Aifa all’immissione al commercio e rimborsabilità di entrectinib, la terapia intelligente di Roche Italia e tutta Made in Italy per la lotta contro il tumore. Si tratta di una terapia anti-cancro “agnostica” – cioè a prescindere dal tipo di massa: “I traguardi raggiunti a livello clinico e regolatorio da questa molecola sono anche espressione della qualità della ricerca scientifica italiana e della forte spinta all’innovazione del nostro Paese”.
A cura di Redazione
852 CONDIVISIONI

Via libera dell'Agenzia italiana del Farmaco a entrectinib, la terapia intelligente tutta Made in Italy per la lotta contro il tumore. L'Aifa ha infatti approvato l’immissione al commercio e rimborsabilità del farmaco realizzato da Roche per il trattamento, nello specifico, di pazienti adulti con "carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC) in stadio avanzato ROS1-positivo non precedentemente trattati con inibitori di ROS1 e per il trattamento di pazienti adulti e pediatrici di età pari o superiore a dodici anni con tumori solidi che esprimono una fusione dei geni del recettore tirosin-chinasico neurotrofico (NTRK)". Si tratta di una svolta rivoluzionaria nel panorama dell’oncologia di precisione e nel contesto regolatorio nazionale. "Siamo doppiamente orgogliosi di questo traguardo, raggiunto grazie ad una ricerca scientifica made in Italy e a un iter regolatorio all’avanguardia, che, rispetto agli altri Paesi, ha reso possibile ai pazienti italiani l’accesso a una terapia personalizzata intelligente come entrectinib – ha commentato Maurizio de Cicco, Presidente e Amministratore Delegato di Roche Italia –. Un risultato che è l’ennesima riprova di una proficua collaborazione con gli attuali vertici Aifa che è andata consolidandosi in questo periodo pandemico".

L'approvazione di entrectinib, molecola che è stata sviluppata dopo gli studi condotti nei laboratori del Nerviano Medical Sciences presso il Niguarda Cancer Center e all’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, rappresenta un importante passo in avanti nella gestione innovativa del tumore all’interno delle metodiche proprie dell’oncologia di precisione poiché promuove l’evoluzione da un modello istologico, legato alla sede della massa tumorale, a un modello in cui le terapie vengono sviluppate in base al gene che guida la crescita del tumore stesso. Il trattamento si è dimostrato efficace in pazienti con tumori solidi di diverso tipo, tra cui sarcoma, carcinoma polmonare non a piccole cellule, tumori MASC (mammary analogue secretory carcinoma) delle ghiandole salivari, carcinoma della mammella secretorio e non secretorio, tumori della tiroide, carcinoma colorettale, neuroendocrino, pancreatico, ovarico, carcinoma endometriale, colangiocarcinoma, tumori gastrointestinali e neuroblastoma cui tumori del polmone, del colon, nel neuroblastoma e in molti altri tumori solidi). "Il fatto che entrectinib venga designato come terapia anti-cancro “agnostica” – cioè a prescindere dal tipo di tumore e che ora è approvata in Italia, ci riempie di orgoglio – ha dichiarato Salvatore Siena, Professore Ordinario di Oncologia Medica presso l'Università degli Studi di Milano e Direttore del Dipartimento di Oncologia dell'Ospedale Niguarda di Milano -. I traguardi raggiunti a livello clinico e regolatorio da questa molecola “made in Italy” sono anche espressione della qualità della ricerca scientifica italiana e della forte spinta all'innovazione del nostro Paese, oltre ad essere un risultato fondamentale nell'ambito della medicina personalizzata, che sta ampliando le prospettive di cura per migliaia di pazienti oncologici".

852 CONDIVISIONI
Incidente in autostrada tra Mirano e Dolo: muore un bambino. Un'altra minore gravemente ferita
Incidente in autostrada tra Mirano e Dolo: muore un bambino. Un'altra minore gravemente ferita
Previsioni meteo 2 settembre, ancora alta pressione: tempo stabile e soleggiato sull'Italia
Previsioni meteo 2 settembre, ancora alta pressione: tempo stabile e soleggiato sull'Italia
Previsioni meteo 30 agosto-3 settembre, primi assaggi di autunno: arrivano temporali e fresco
Previsioni meteo 30 agosto-3 settembre, primi assaggi di autunno: arrivano temporali e fresco
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni