467 CONDIVISIONI
28 Giugno 2022
22:08

Adolescente guida auto senza patente e rischia di investire pedoni: bloccato con spray al peperoncino

Un adolescente di 17 anni si è messo alla guida di una Fiat Punto senza patente. Il ragazzo, che viaggiava con altri due amici minorenni, ha percorso la strada verso il fiume di Castel Del Rio (Bologna) ad alta velocità, rischiando di investire i pedoni. I carabinieri sono intervenuti in pochi minuti e lo hanno bloccato con l’ausilio dello spray al peperoncino.
A cura di Gabriella Mazzeo
467 CONDIVISIONI

Si è messo alla guida dell'auto di un conoscente senza patente e ha rischiato di investire diversi pedoni diretti al fiume a Castel Del Rio, nel Bolognese. Il protagonista della vicenda è un giovane di 17 anni che ha voluto mettersi alla guida della vettura insieme ad altri due amici minorenni.

L'adolescente senza patente ha percorso la strada nei pressi del ponte Alidosi ad alta velocità, rischiando di investire diversi pedoni sulla via Montanara. In questo periodo dell'anno il sentiero è affollato dalle famiglie che si recano al fiume per fare il bagno. Sono stati proprio i pedoni a segnalare la Fiat Punto alle forze dell'ordine che sono intervenute sul posto in pochi minuti.

Gli agenti hanno subito individuato il 17enne e lo hanno raggiunto a sirene spiegate. Dopo un breve inseguimento sono riusciti a fermare la vettura per effettuare i controlli di rito. A quel punto, l'adolescente ha dato in escandescenze aggredendo un militare e procurandogli ferite per 5 giorni di prognosi.

Il 17enne è riuscito a divincolarsi dalla presa degli agenti e a tentare la fuga lungo la via Montanara. L'inseguimento però è durato poco: i carabinieri sono riusciti a raggiungerlo in pochi minuti e lo hanno immobilizzarlo con l'ausilio dello spray al peperoncino. Gli altri due minorenni a bordo della Fiat Punto si sono mostrati da subito collaborativi, rispondendo alle domande dei militari e fornendo le informazioni sul proprietario della vettura.

Dopo essere stato visitato dai sanitari del 118, il ragazzino è stato portato in caserma e, alla presenza dei genitori, è stato denunciato per resistenza, oltraggio e lesioni a pubblico ufficiale. Sanzionato anche il proprietario della vettura: il 54enne di Lugo, in provincia di Ravenna, aveva infatti affidato incautamente l'automobile al ragazzo.

467 CONDIVISIONI
Bloccato nell’auto incendiata, Patrick muore tra le fiamme dopo lo schianto: deceduto anche centauro
Bloccato nell’auto incendiata, Patrick muore tra le fiamme dopo lo schianto: deceduto anche centauro
Fiume di fango lo tiene bloccato in auto: le drammatiche immagini durante l'alluvione
Fiume di fango lo tiene bloccato in auto: le drammatiche immagini durante l'alluvione
4.424 di MatSpa
Trovato morto di notte nell'auto sulla A14: Emanuele Vecchi deceduto alla guida per arresto cardiaco
Trovato morto di notte nell'auto sulla A14: Emanuele Vecchi deceduto alla guida per arresto cardiaco
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni