Il miliardario e principale azionista della britannica Asos, proprietario della catena Bestseller, ha perso tre dei suoi quattro figli nella strage di Pasqua, che è stata organizzata da un gruppo locale di jihadisti, National Thowheeth Jamath, coadiuvati da una rete di terroristi internazionali. Anders Holch Povlsen è l'uomo più ricco della Danimarca, ma niente potrà più restituirgli i sorrisi dei suoi tre bambini, che erano con lui in vacanza. La notizia è stata diffusa dal Guardian. Nei giorni precedenti agli attentati, Alma, una delle figlie del miliardario, ha condiviso una foto dei suoi fratelli Astrid, Agnes e Alfred, accanto a una piscina nello Sri Lanka, ritratti di spalle, in un momento di spensieratezza. Non è ancora chiaro chi dei quattro figli di Anders Holch Povlsen sia sopravvissuto, né che età avessero le vittime.

3 x små ferie basser 🐻

A post shared by ALMA STORM HOLCH POVLSEN (@almashpovlsen) on

Intanto nel paese il presidente Maithripala Sirisena ha deciso di dichiarare lo stato d'emergenza nazionale a partire dalla mezzanotte di oggi. Il capo di Stato ha anche chiesto l'aiuto della comunità internazionale per dare la caccia a chi dall'estero ha aiutato il gruppo locale di terroristi a sferrare gli attacchi.