12:21

Battiato non è più assessore in Sicilia, Crocetta gli revoca l’incarico

Il governatore della Sicilia ha deciso di revocare l'incarico di assessore regionale al Turismo al cantautore catanese a seguito delle frasi dello stesso Battiato sulle "troie in Parlamento". Finisce anche l'altrettanto breve esperienza dello scienziato Zichichi all'assessorato dei Beni culturali.

Battiato non è più assessore in Sicilia, Crocetta gli revoca l'incarico.

Non sono servite le scuse di Franco Battiato, seguite all’infelice battuta sulle “troie in Parlamento“. Il governatore della Sicilia, Rosario Crocetta, ha infatti deciso di revocare l’incarico di assessore regionale al Turismo al maestro catanese. Crocetta ha inviato le scuse del suo parlamentino “per le affermazioni, certamente non istituzionali ed offensive” di Battiato. “Quando si sta nelle istituzioni – ha detto Crocetta – si rispettano e si rispetta la dignità delle istituzioni medesime e, nel caso di Battiato sicuramente si è andati ben oltre e si è violato il principio della sacralità delle stesse. Siamo orgogliosi di appartenere al popolo italiano e di avere un Parlamento – prosegue Crocetta – l’espressione della sovranità del popolo e della partecipazione dei cittadini alla vita democratica. Quando si offende il Parlamento, si offende tutto il popolo italiano e ciò non è consentito a nessun componente delle istituzioni”. Oltre a quella di Battiato, si è conclusa anche un’altra breve esperienza in Sicilia, quella come assessore ai Beni culturali dello scienziato Antonio Zichichi. Il governatore della Sicilia, Rosario Crocetta, ha deciso di revocare anche a lui l’incarico.

commenta
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE