4.485 CONDIVISIONI
8 Novembre 2021
18:00

Dietro al click dei nostri acquisti online: le persone che accompagnano il viaggio dei pacchi nell’ultimo miglio

Dietro la consegna di un pacco Amazon c’è il lavoro di tante persone. Come Teresa, che dopo il Covid-19 si è reinventata driver e ha ritrovato, insieme alla soddisfazione di far sorridere gli altri, anche la serenità.
Immagine
A cura di Ciaopeople Studios
4.485 CONDIVISIONI

C'è chi aspetta un libro introvabile, chi un device indispensabile per il proprio lavoro, chi il regalo da tempo sognato dal proprio bimbo: il driver che suona al campanello di casa segna il compimento dell'ultimo miglio, il tratto finale che le merci acquistate su Amazon percorrono dal deposito di smistamento fino alle case dei clienti.
Un sorriso, un ringraziamento, una battuta spiritosa segnano la conclusione di un viaggio e sono la spinta verso un nuovo traguardo. Protagonisti dell'ultimo miglio sono certamente i driver che ogni giorno percorrono lo Stivale, ma anche tanti altri lavoratori della filiera, tra cui addetti ai centri di distribuzione e di smistamento e partner nei servizi di consegna.

Ripartire: con coraggio e impegno si può

Dietro un pacchetto Amazon ci sono tante storie. Teresa, una driver di uno dei fornitori dei servizi di consegna di Amazon, racconta con un sorriso di quella volta che è arrivata in tempo a consegnare a una bambina il regalo per il suo compleanno. Sapere di aver dato gioia, di aver contribuito a esaudire un desiderio: sono piccole soddisfazioni, ma sono importanti alla fine della giornata, quando si può tornare a casa e godersi un po' di tempo per sé. Potremmo definire la storia di Teresa emblematica dei tempi che stiamo vivendo: circa un anno fa, a causa della pandemia, viene licenziata e deve tornare a vivere con i genitori. Sono momenti difficili: Teresa invia moltissimi curricula, ma nulla sembra smuoversi, fino a che viene contattata da Ayari, un imprenditore di origine tunisina che assieme alla moglie ha avviato un'impresa di servizi di consegna per Amazon. Anche per lui il Covid è stato una sfida, quella della crescita della sua azienda, Elhab, una sfida vinta anche grazie alla collaborazione con Amazon.

La resilienza è il segreto per vincere l'ultimo miglio

È la svolta: Teresa inizia un lavoro che le piace e le regala un senso di serenità e libertà, anche perché lei ama guidare. Grazie al suo impegno ritrova l'indipendenza economica e può trasferirsi in una casa tutta sua insieme al figlio. Ora ha più tempo da passare con lui perché con questo lavoro, oltre alla stabilità economica, ha trovato il giusto equilibrio tra lavoro e vita privata.

Per lei resilienza e pazienza sono le qualità fondamentali per avere successo. Nel lavoro come nella vita di tutti i giorni: lo ha dimostrato anche nel corso di una maratona a cui ha partecipato a Parma, quando stava per arrendersi a solo un chilometro dall'arrivo. Ma la voglia di farcela è stata più forte della fatica, una determinazione che Teresa mette nel suo lavoro ogni giorno e che le permette di superare i pregiudizi di chi a volte la guarda con sospetto quando la vede alla guida di una grosso furgone, ma che le regala anche la certezza di aver fatto il suo meglio ogni giorno.

Questo è un contenuto pubblicitario a cura di Ciaopeople Studios, realizzato in linea con le necessità del brand
4.485 CONDIVISIONI
 
A Castel San Giovanni la semplicità è di casa
A Castel San Giovanni la semplicità è di casa
Amazon premia le sue star: la solidarietà e l’impegno come chiave del successo
Amazon premia le sue star: la solidarietà e l’impegno come chiave del successo
Tutti a scuola da Michela
Tutti a scuola da Michela
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni