1.072 CONDIVISIONI
10 Novembre 2017
12:50

Sicurezza in casa: 5 tecnologie che rendono la tua abitazione protetta con un click

Con l’avvento delle nuove tecnologie e gli scenari aperti dalla Smart home, rendere la propria casa più sicura è diventato molto più facile. Basta, infatti, con alcune app e dispositivi, un solo click. Eccone alcuni, tra cui potrete scegliere per sentirvi al sicuro.
Immagine
A cura di Redazione
1.072 CONDIVISIONI

Più tecnologica, più intelligente, più sicura. Sono queste le caratteristiche della casa del futuro, che, grazie a nuovi dispositivi sempre più innovativi, riesce ad essere confortevole ed efficiente allo stesso momento. Con l’avvento della cosiddetta domotica, ovvero l’applicazione dell’informatica e dell’elettronica alla gestione delle abitazioni, è possibile controllare in tempo reale, anche se si è lontani, a lavoro o in vacanza, che non ci siano fughe di gas, allagamenti, incendi o intrusioni di estranei. Il tutto con un solo click, app da scaricare sul proprio smartphone e tipi di dispositivi avanzatissimi. Eccone almeno cinque, che renderanno la vostra casa davvero smart.

Contro furti e incendi l’Assistenza Estesa (e innovativa) di Poste Italiane

Tra le tecnologie più avanzate per rendere la propria casa più sicura c’è il programma ideato da Poste Italiane. Sottoscrivendo il pacchetto Assistenza Estesa dell’assicurazione casa Poste Assicura – che permette di proteggere la vostra casa da imprevisti come furti, incendi e allagamenti – è possibile ottenere in comodato d’uso anche un dispositivo elettronico in grado di monitorare la vostra abitazione 24 ore su 24. Oltre ai sensori rilevatori di fumo e di acqua, il device è infatti dotato di una telecamera con sensore di movimento, rumore e sensore infrarossi per la rilevazione dei movimenti anche con scarse condizioni di luce. Nel caso in cui venga rilevata una possibile intrusione il dispositivo elettronico avvisa immediatamente l’assicurato tramite SMS, mail e notifica dall’App, che consente di visualizzare da remoto l'ambiente inquadrato dalla telecamera.

Addio vecchie chiavi: è il tempo delle serrature elettroniche

Con le nuove tecnologie potete dire addio alle vecchie chiavi ingombranti e alle porte blindate, pesanti e spesso antiestetiche. Le case del futuro devono necessariamente essere dotate di innovative serrature elettroniche, che si aprono semplicemente con un click sulla app installata sullo smartphone o sullo smartwatch dei vari membri della famiglia. In caso di furto o smarrimento del telefonino, niente paura: basta collegarsi a Internet e cambiare i codici di accesso alla propria abitazione per mantenerla in perfetta sicurezza.

Gli assistenti digitali per mantenere tutto sotto controllo

Non c’è bisogno di essere grandi manager per avere un’assistente. Con la domotica e l’Internet delle Cose, ne potrete avere in casa quanti ne volete. Ovviamente, sono tutti virtuali ma vi aiuteranno a mantenere l’ordine nelle vostre abitazioni, controllando che non succeda nulla che possa mettervi in pericolo, soprattutto in vostra assenza. Solo in questo modo avrete una casa davvero connessa, perché questi dispositivi funzionano come veri e propri hub centrali che permettono di gestire ogni singola funzione della casa intelligente, dall’illuminazione agli elettrodomestici. Da Google a Facebook passando per Amazon con il suo nuovissimo “Alexa”, tutti i colossi mondiali delle nuove tecnologie si sono attrezzati per lanciare il proprio modello, che soddisfa i diversi bisogni dei clienti.

La cucina che non brucia: smart cook a induzione intelligente

Tra gli ambienti della casa dove si stanno concentrando le sperimentazioni di numerose aziende che vogliono investire nella domotica, c’è di certo la cucina, che per sua natura è anche tra quelli più pericolosi, con rischi di incendi o di fughe di gas. Per questo, molti stanno lavorando sui piani di cottura a induzione intelligente, vale a dire in grado di funzionare come veri e proprio chef digitali che guidano passo dopo passo la realizzazione di una ricetta. Il funzionamento è semplice: il piano in questione è dotato di sensori che riconoscono la presenza della pentola e attivano l’alimentazione nel punto desiderato, evitando così di bruciarsi o di dimenticare il gas aperto.

Anche le docce diventano intelligenti e fanno risparmiare energia

Risparmiare sulle bollette è di certo una prerogativa comune a molti. Con la domotica è possibile avere dei dispositivi efficienti in grado non solo di evitare sprechi di energia ma anche pericoli più immediati, come gli allagamenti. Nel caso del bagno, ci sono alcune startup che stanno sperimentando dei modelli di doccia intelligente, che emettono dei colori a LED particolari in base alla quantità d’acqua che si utilizza per lavarsi. Un modo per evitare sprechi e gestire l’energia necessaria per scaldare l’acqua in inverno e per regolarne la fuoriuscita. È molto semplice da installare perché tutto è compreso nel soffione stesso e non c’è bisogno di ulteriori dispositivi.

Questo è un contenuto pubblicitario a cura di Ciaopeople Studios, realizzato in linea con le necessità del brand
1.072 CONDIVISIONI
 
Passioni pericolose: 5 hobby irrinunciabili che bisogna fare in tutta sicurezza
Passioni pericolose: 5 hobby irrinunciabili che bisogna fare in tutta sicurezza
Prevenire è meglio che curare: 5 imprevisti che possono capitare in casa e i loro rimedi
Prevenire è meglio che curare: 5 imprevisti che possono capitare in casa e i loro rimedi
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni