0 CONDIVISIONI

Prevenire è meglio che curare: 5 imprevisti che possono capitare in casa e i loro rimedi

Dagli incendi improvvisi alle fughe di gas, dai temporali e le trombe d’aria all’allagamento di bagni e cucine, ecco cinque imprevisti che possono capitare in casa e a cui c’è sempre un rimedio.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
Immagine
A cura di Redazione
0 CONDIVISIONI
Immagine

Per la maggior parte delle persone “casa” è sinonimo di riparo, sicurezza e tranquillità. Pochi, però, sanno che è anche il luogo dove possono verificarsi incidenti, a volte anche molto pericolosi. Si tratta di imprevisti, che coinvolgono ogni anno circa tre milioni di persone in Italia: cadute, ustioni, tagli e urti all’interno dell’ambiente domestico sono molto più frequenti di quanto non si creda. Probabilmente, è proprio il senso di protezione a far abbassare la guardia nei confronti di eventuali minacce, che si nascondono dietro l’angolo della cucina piuttosto che del soggiorno o della camera da letto.

L’importante è imparare a prevenire con piccole accortezze. Ecco, allora, alcuni consigli su come evitare gli imprevisti più comuni in casa. Il primo passo da compiere, in ogni caso, è la sottoscrizione di una polizza per proteggere al meglio l’abitazione e gli oggetti a cui tenete di più. La nostra soluzione è Posteprotezione Innova Casa Più, il nuovo prodotto assicurativo di Poste Assicura, che vi permette di scegliere la giusta copertura per le vostre esigenze e in caso aveste sottoscritto la garanzia Assistenza Estesa riceverete inoltre, in omaggio un innovativo dispositivo elettronico con il quale monitorare a distanza la vostra abitazione.

Fughe di gas e incendi: attenzione alla cucina

Tra tutti gli ambienti della vostra casa, non bisogna mai abbassare la guardia sulla cucina. È proprio qui che, secondo alcuni dati, avviene il 52% degli incidenti domestici, che coinvolgono principalmente donne e bambini. Incendi e fughe di gas, per la presenza di forni e fornelli, sono in pratica all’ordine del giorno. Per evitare l’irreparabile, bastano poche accortezze, come tenere lontani dai fuochi strofinacci o materiali infiammabili, come i detersivi, controllare che il gas sia spento prima di uscire o andare a letto, attenzione a come portate i capelli mentre cucinate e mai lasciare accesi i fornelli, soprattutto se esposti a correnti d’aria, perché potrebbero emettere gas senza che ve ne accorgiate.

L’incubo grandine e tempeste

Con i cambiamenti climatici degli ultimi anni, non bisogna sottovalutare grandini, tempeste e trombe d’aria, che, abbattendosi sulle nostre città con una certa potenza, possono portare una serie di problematiche in casa, soprattutto quando sono improvvisi. In questo caso, per evitare danni alla persone e alla propria casa, il consiglio è quello, in caso di pioggia incessante, di evitare di sostare in scantinati, piani bassi e garage, che sono a forte rischio allagamento; in caso di fulmini, non usare apparecchiature elettriche o il telefono fisso; in caso di vento e trombe d’aria, allontanarsi da finestre e vetrate, sistemare e fissare gli oggetti in aree esposte al vento che rischiano di essere trasportati dalle raffiche.

Perdite d’acqua e allagamenti

Gli allagamenti in casa sono molto frequenti e rappresentano una vera e propria tegola, a causa dei danni che sono in grado di provocare. Nella maggior parte dei casi, questi sono dovuti alla presenza di elettrodomestici in avaria, a tubature rotte, scarichi intasati e infiltrazioni, per cui l’unico consiglio utile è quello di effettuare una regolare manutenzione di questi elementi: verificate che gli scarichi di lavatrici e lavastoviglie non siano ostruiti, evitate che residui vari intasino lavandini, vasche e docce e chiudete il rubinetto generale dell’acqua quando vi assentate da casa per un periodo prolungato di tempo.

Scosse e folgorazione: occhio alle prese della corrente

Un’altra fonte di rischio è rappresentata dalla corrente elettrica. Spesso anche solo il semplice gesto di accendere una lampadina può risultare pericoloso per scosse o addirittura folgorazioni. Per evitarle, acquistate apparecchi elettrici sicuri e certificati, non maneggiate spine e spinotti con le mani bagnate, non lasciate mai scoperti fili e cavi, soprattutto se deteriorati, e staccate l’interruttore generale ogni volta che intervenite sull’impianto o su un'apparecchiatura in tensione.

Furti e intrusi: la soluzione di Poste Assicura

Infine, possono esserci imprevisti che non dipendono dalla propria disattenzione, ma da intrusi che entrano in casa, portando via cose e compiendo spesso atti vandalici durante il furto. In questo caso, per evitare la presenza di ladri bisogna dotarsi di un sistema di protezione adeguato in grado di prevenire spiacevoli sorprese. Tra questi, vi è I'App Protezione Casa Di Poste Assicura: scaricando il programma si può avere la casa sotto controllo, visualizzando direttamente sullo smartphone le immagini dell'area inquadrata dalla telecamera, aggiungendo e gestendo recapiti telefonici per la notifica degli eventi di allarme. In più, grazie a un sensore di corrente integrato, il dispositivo avverte anche in caso di assenza di elettricità.

Contenuto pubblicitario a cura di Ciaopeople Studios.
0 CONDIVISIONI
 
Sicurezza in casa: 5 tecnologie che rendono la tua abitazione protetta con un click
Sicurezza in casa: 5 tecnologie che rendono la tua abitazione protetta con un click
Passioni pericolose: 5 hobby irrinunciabili che bisogna fare in tutta sicurezza
Passioni pericolose: 5 hobby irrinunciabili che bisogna fare in tutta sicurezza
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views