308 CONDIVISIONI
Giubileo di platino 2022
21 Aprile 2022
11:52

La regina Elisabetta “diventa” Barbie per il suo compleanno: il significato dell’abito e dei gioielli

La regina Elisabetta quest’anno festeggia due grandi traguardi: 96 anni e 70 sul trono. Per l’occasione Barbie ha lanciato una bambola celebrativa fedele in ogni dettaglio, gioielli compresi!
A cura di Beatrice Manca
308 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Giubileo di platino 2022

La regina Elisabetta ha spento 96 candeline, festeggiando il compleanno con nuove foto ufficiali. L'inossidabile e longeva sovrana è ormai un'icona planetaria e la sua immagine è famosa in tutto il mondo: l'azienda Mattel ha deciso di celebrarla "regalandole" una Barbie a sua immagine e somiglianza, un raro esemplare da collezione. La bambola è stata disegnata in occasione del Giubileo di Platino, per festeggiare i 70 anni sul trono, ed è stata messa in commercio il 21 aprile, il giorno del suo compleanno. Dalla tiara alle spille, fino ai ricami dell'abito avorio: nessun dettaglio è lasciato al caso, nemmeno la confezione e ogni particolare della bambola ha un significato.

La Barbie dedicata alla regina Elisabetta II
La Barbie dedicata alla regina Elisabetta II

La Barbie che celebra la regina Elisabetta

Mattel, la casa produttrice delle celebri Barbie, ha una collezione speciale di bambole ispirate a grandi icone mondiali, "individui visionari con un impatto e un'eredità eccezionali". Tra le grandi donne celebrate dalla bambola più famosa del mondo c'è la regina Elisabetta, la più longeva sovrana sul trono di Gran Bretagna. La "Barbie Signature Queen Elizabeth II Platinum Jubilee Doll", questo il nome ufficiale, è stata messa in vendita online il 21 aprile, il giorno del compleanno della regina, al prezzo di 75 dollari, circa 68 euro: la bambola è andata esaurita in poche ore. La policy del sito vieta di comprare più di tre bambole a testa, ma i collezionisti hanno preso letteralmente d'assalto lo shop online.

La scatola della Barbie celebrativa
La scatola della Barbie celebrativa

Il significato del vestito bianco della Barbie di Elisabetta II

Ogni dettaglio della Barbie da collezione è stato scelto con cura da un team di designer coordinati da Robert Best: per mesi hanno studiato ogni dettaglio, dai riccioli candidi ai gioielli, incluse le coccarde con le onorificenze. La Barbie da collezione indossa un abito bianco ricamato, una scelta ponderata dai designer. "L'abito non è una copia di un vestito che indossa – ha spiegato Robert Best in una nota stampa – ma piuttosto è ispirato allo stile e al colore dell'abito che ha preferito nei ritratti reali".

la Barbie della regina ElisabettaIl bianco infatti è il colore associato alla nobiltà e alla dignità regale. Anche se i designer non hanno copiato un abito in particolare, pochi anni fa Elisabetta II ha sfoggiato un modello veramente simile nel colore e nei ricami in occasione della visita di stato di Donald e Melania Trump: per il ricevimento a Buckingham Palace la regina scelse un abito avorio con la fascia blu, completato da gioielli di smeraldi e dalle coccarde rosa e celesti che indossa anche la bambola.
la Barbie della regina ElisabettaIl bianco infatti è il colore associato alla nobiltà e alla dignità regale. Anche se i designer non hanno copiato un abito in particolare, pochi anni fa Elisabetta II ha sfoggiato un modello veramente simile nel colore e nei ricami in occasione della visita di stato di Donald e Melania Trump: per il ricevimento a Buckingham Palace la regina scelse un abito avorio con la fascia blu, completato da gioielli di smeraldi e dalle coccarde rosa e celesti che indossa anche la bambola.
Elisabetta II nel 2019
Elisabetta II nel 2019

La Barbie di Elisabetta II indossa la tiara del suo matrimonio

Tra i dettagli più significativi c'è sicuramente la tiara: non si tratta della corona, indossata solo in rarissime occasioni, ma della tiara che Elisabetta II portava sul capo il giorno del suo matrimonio. Si tratta della tiara Fringe, appartenuta alla regina Mary. I gioielli, spiega Robert Best, sono stati i dettagli più complicati da ricreare in scala, ma i designer hanno voluto essere più che fedeli agli originali: i piccoli medaglioni sui nastri sono gli ordini della famiglia reale. In particolare, il nastro rosa è stato donato alla regina da suo padre Giorgio VI e quello celeste da suo nonno Giorgio V. C'è chi lamenta che la Barbie non somiglia molto alla regina, essendo una versione "idealizzata". Non serve però guardare il volto per riconoscere immediatamente la figura della sovrana nella bambola: del resto, non è questo che significa essere un'icona?

Le selezioni di prodotti o servizi contenute in questo articolo sono affidabili e indipendenti. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.
308 CONDIVISIONI
32 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni