24 Dicembre 2021
17:54

I cappotti pelosi sono il must dell’inverno 2022: i modelli da avere

Per difendersi dal freddo dell’inverno niente di meglio che un cappotto in (eco) pelliccia: colorato o total black, a pelo lungo o in montone.
A cura di Beatrice Manca
da sinistra Fendi, Gucci e Michael Kors<br /><br />
da sinistra Fendi, Gucci e Michael Kors

La pelliccia, croce e delizia delle fashion victims, è stata progressivamente messa al bando dalle case di moda. La novità sono i cappotti pelosi, in montone o eco fur, la risposta di stile caldissima e morbida all'inverno appena iniziato. Le passerelle si sono ispirate al freddo siberiano e propongono soprabiti da far invidia al dottor Zivago. A ognuno il suo modello: dalla pelliccia bicolor di Gucci agli eleganti cappotti in shearling di MaxMara, fino alle alternative low cost.

I cappotti pelosi sulle passerelle 2021

La pelliccia – in versione eco e cruelty free – ha invaso tutto il guardaroba, dai gilet in montone anni Settanta fino agli stivali di pelo da yeti. Il vero must have però sono i cappotti pelosi declinati in mille varianti, sofisticate o ultra pop. Dall'haute couture ai modelli low cost, questo cappotto è la vera coccola da regalare (o regalarsi) per sfidare il freddo pungente di gennaio. Piccola guida ai modelli da avere e gli abbinamenti di tendenza.

Gucci
Gucci

Il cappotto fur total black

Prada punta sul classico total black, da indossare con accessori a contrasto: guanti e pochette in colori neon, celeste o giallo limone. La variazione glamour? Il cappotto firmato Gucci, una simil pelliccia black and white, a strisce diagonali che farebbe invidia anche a Crudelia De Mon.

Prada
Prada

Il cappotto di pelo senza maniche

Fendi propone eleganti capispalla a pelo lungo in colori neutri, dal panna al cammello, variante contemporanea della stola in pelliccia. L'abbinamento da diva? Con i guanti alti fin sopra al gomito e stivali di pelle, per moderne regine delle nevi, o con maglioni ton sur ton che spuntano, per una versione più casual e contemporanea.

Fendi
Fendi

Il fur coat maculato

Se volete osare con un look da vera regina delle nevi, è il momento di farlo: con un cappotto lungo fino ai piedi candido è impossibile passare inosservate. Zadig&Voltaire e Givenchy lo propongono maculato: nella versione lunga è perfetto sopra a un abito in maglia e perfino sull'abito da sera, con accessori gold e stivali in pelle. Corto si porta su look casual e maschili, giocando sui contrasti.

Givenchy
Givenchy

Il cappotto peloso colorato

Il modello più originale? Sicuramente quello in tinte neon di MSGM, da abbinare a pantaloni in pelle o a zampa d'elefante. Perfetto per illuminare un outfit nero, il cappotto colorato dà il meglio di sé con abbinamenti di colore inaspettati: blu, viola, verde smeraldo.

MSGM
MSGM
I cappotti da avere per l'inverno 2022: 9 modelli di tendenza, dal cammello all'animalier
I cappotti da avere per l'inverno 2022: 9 modelli di tendenza, dal cammello all'animalier
Cappotti per l'Autunno/Inverno 19-20, i modelli alla moda
Cappotti per l'Autunno/Inverno 19-20, i modelli alla moda
18.324 di Stile e trend
Cappotto nero, il capo must-have del guardaroba femminile: i modelli più trendy per l'inverno 2020
Cappotto nero, il capo must-have del guardaroba femminile: i modelli più trendy per l'inverno 2020
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni