Sfilate Primavera/Estate 2023
22 Settembre 2022
18:37

Emporio Armani sfila a Milano al chiaro di luna: le modelle camminano tra le onde

Emporio Armani ha presentato la collezione Primavera/Estate 2023 alla Settimana della Moda di Milano: un inno alla poesia e alla leggerezza.
A cura di Beatrice Manca
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Sfilate Primavera/Estate 2023

Sogno di una notte di mezza estate. Emporio Armani porta il mare a Milano e regala una parentesi di dolcezza alla seconda giornate di sfilate della Settimana della Moda. La collezione "giovane" Primavera/Estate 2023 disegnata da Giorgio Armani ha tutta la leggerezza dell'estate: completi candidi, cappelli a tesa larga, abiti impalpabili e pantaloni scintillanti che catturano i bagliori delle onde. Le modelle sfilano a d'acqua: un'illusione creata da un gioco di video e luci che simula il mare di notte.

La collezione Primavera/Estate 2023 di Emporio Armani

Emporio Armani ha festeggiato durante l'ultima fashion week i suoi primi 40 anni. Rivoluzionario e democratico, il brand "giovane" di Giorgio Armani è nato l'idea di portare la moda a tutti. Tagli semplici e dna cosmopolita caratterizzano il brand ancora oggi: la sfilata alla Milano Fashion Week è un trionfo di candide giacche, pantaloni scivolati e setosi che ondeggiano a ogni passo, baschi portati sulle ventitré, gonne lunghe che sembrano fatte di schiuma di mare.

Emporio Armani Primavera/Estate 2023
Emporio Armani Primavera/Estate 2023

Lo show di Emporio Armani ci riporta indietro nel tempo, in Riviera, o forse in Costa Azzurra, in una romantica passeggiata al chiaro di luna. Scarpe basse, abiti morbidi e fluttuanti, disegnati per accompagnare il corpo. La palette di colori è appena sussurrata: bianco, sabbia, argento, verdeacqua, rosa conchiglia. Giorgio Armani si concede qualche piccolo vezzo, come l'abito dal sapore folk con i ricami floreali, e i fitti intrecci scintillanti, ma l'essenza della collezione rimane nel senso delle proporzioni, nell'equilibrio formale di tagli e volumi.

Emporio Armani Primavera/Estate 2023
Emporio Armani Primavera/Estate 2023

Tutto è calibrato, misurato, ma anche in qualche misura dolce. Le modelle avanzano a passo lento, quasi scivolando sull'acqua, illuminate da un gioco di luci che simula il chiaro di luna. In attesa di scoprire la collezione donna di Giorgio Armani, il pubblico gli tributa la standing ovation per la collezione Emporio. Il regno di Re Giorgio non è ancora tramontato.

162 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni