Nel 2020 non si giocheranno né la Coppa Davis e né la Fed Cup, ovvero le due massime competizioni mondiali a squadre del tennis maschile e femminile. La decisione è stata ufficializzata dalla Federazione Internazionale che gestisce entrambi gli eventi rinviati al 2021 a causa della pandemia da Coronavirus. La Davis Cup Finals, si disputerà in Spagna dal 22 al 28 novembre del prossimo anno, mentre la Fed Cup si terrà dal 13 al 18 aprile.

Tennis, niente Coppa Davis nel 2020. Il torneo rinviato al 2021

La Coppa Davis 2020 inizialmente in calendario dal 23 al 29 novembre alla Caja Magica di Madrid non si giocherà. A causa della pandemia, il prestigioso torneo di tennis maschile a squadre, è stato rinviato al 2021. Già fissate dunque le nuove date, ovvero dal 22 al 28 novembre, con la location che sarà sempre la stessa. A parteciparvi oltre alle quattro semifinaliste della scorsa edizione Spagna (detentrice del trofeo), Canada, Russia e Gran Bretagna, le due wild card Francia e Serbia, e Croazia, Ungheria, Colombia, Stati Uniti, Australia, Germania, Kazakistan, Austria, Svezia, Repubblica Ceca ed Ecuador. Ci sarà anche l'Italia che si è qualificata battendo poco prima del lockdown la Corea del Sud in terra sarda.

Anche la Fed Cup rinviata ad aprile 2021

Stessa sorte anche per la Fed Cup, ovvero il Mondiale del tennis a squadre femminile inizialmente in programma lo scorso aprile. Appuntamento dal 13 al 18 aprile 2021 nella cornice di Budapest in Ungheria. Già qualificate 12 rappresentative ovvero Francia, Russia, Ungheria, Australia, Bielorussia, Belgio, Stati Uniti, Spagna, Slovacchia, Repubblica Ceca, Germania e Svizzera. E l'Italia? Le ragazze del tennis azzurro, reduci dal successo in casa dell'Estonia, dovranno giocarsi il posto nei preliminari del torneo contro la Romania in trasferta.