1.693 CONDIVISIONI
15 Maggio 2022
17:51

Novak Djokovic vince gli Internazionali di Italia, batte in 2 set Tsitsipas e si prende Roma

Djokovic si prende la finale di Roma battendo Tsitsipas in due set in poco più di un’ora e mezza di gioco. Primo set senza storia, poi il tie-break che consegna al serbo la vittoria numero 1.001 in carriera.
A cura di Alessio Pediglieri
1.693 CONDIVISIONI

Novak Djokovic vince la finale al Foro Italico prendendosi gli Internazionali di Roma e il suo primo successo in un più che travagliato 2022, contro il greco Stefanos Tsitsipas, che cede in due set (6-0, 7-6). Trionfo per il numero uno del mondo che festeggia la sua vittoria numero 1.001 in carriera e alza al cielo il trofeo per la sesta volta al primo match point utile, sul rovescio impreciso da parte del greco. Djokovic ha così sollevato il trofeo numero 6 su 12 finali al Foro Italico strappando a Nadal il primato di campione più anziano a 34 anni 11 mesi e 23 giorni e sena mai perdere un set durante questo torneo.

Il primo set scorre via velocissimo con Novak Djokovic che non sbaglia un colpo e Tsitsipas che è in balia del campione serbo: il 6-0 con cui vince non lascia scampo al greco che cede subito il passo nella finale di Roma. Al Foro italico il dominio di Djokovic però viene interrotto dal ritorno d'orgoglio del greco che non molla il secondo set altrettanto facilmente: la sfida si accende e Tsitsipas reagisce portandosi sul 4-1 strappando un break decisivo che lo proietta sul 5-2. Ma proprio quando intravede il traguardo del set arriva puntuale la reazione di Djokovic: controbreak al nono gioco e tie-break conclusivo, infinito, che vede trionfare il numero 1 al mondo (6-0, 7-6).

Grande emozione e soddisfazione per Djokovic che si getta alle spalle un 2022 travagliato  per i problemi legati al Covid che lo hanno costretto a giocare con continuità. Non a caso Roma è il primo trofeo stagionale, che ha il sapore del grande rientro nel circuito: "Un tie-break difficile che sono riuscito a portare a casa. Negli ultimi due giorni ho giocato molto bene e sto costruendo di nuovo la forma dopo tanto tempo che non giocavo" ha detto a fine finale Djokovic "L'obiettivo adesso è il Roland Garros, sto ritrovando gioco ed entusiasmo".

Entusiasmo molto simile anche per il greco Tsitsipas, di undici anni più giovane del serbo: "Non pensavo di andare così, in finale qui a Roma. Tante persone che hanno creduto in me e grazie per essere venuti e avermi sostenuto addirittura persino dalla Grecia. Congratulazioni Novak, sei un esempio sempre e un motivo per crescere a livello tennistico. Farò il possibile per raggiungere il tuo livello perché sei un esempio per tutti noi giovani".

1.693 CONDIVISIONI
Sinner battuto da Djokovic a Wimbledon, eliminato ai quarti 3-2: Novak in semifinale
Sinner battuto da Djokovic a Wimbledon, eliminato ai quarti 3-2: Novak in semifinale
Enorme Sinner a Wimbledon, ma Djokovic non si arrende mai: rimonta Jannik da 0-2 a 3-2
Enorme Sinner a Wimbledon, ma Djokovic non si arrende mai: rimonta Jannik da 0-2 a 3-2
Sinner fenomenale contro Alcaraz, vittoria sontuosa a Wimbledon! Ai quarti lo aspetta Djokovic
Sinner fenomenale contro Alcaraz, vittoria sontuosa a Wimbledon! Ai quarti lo aspetta Djokovic
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni