3.840 CONDIVISIONI
11 Settembre 2015
18:21

Flavia Pennetta batte Halep ed è in finale agli US Open

Una straordinaria Flavia Pennetta batte in due set (6-1 6-3) Simona Halep e si qualifica per la finale degli US Open 2015.
A cura di Alessio Morra
3.840 CONDIVISIONI

Flavia Pennetta da favola. La trentaduenne tennista azzurra ha sconfitto nella prima semifinale degli US Open 2015 la rumena Simona Halep, numero 2 del mondo, con il punteggio di 6-1 6-3 e ha raggiunto così per la prima volta la finale di una prova dello Slam. Questo è un risultato straordinario e senza dubbio nessuno all’inizio del torneo poteva pensare che la nostra giocatrice poteva arrivare all’ultimo atto a Flushing Meadows. Mai un tennista italiano fino ad oggi era riuscito a conquistare una finale nel Major americano. Domani Pennetta affronterà la vincente della sfida tra Serena Williams e Roberta Vinci.

Pennetta b Halep – La Halep parte baldanzosa, forte della gioventù e della seconda posizione nella classifica mondiale, forse pensava di fare un sol boccone di Flavia, forte del successo dei quarti con la Kvitova. Ma la rumena i conti li aveva fatti male. Pennetta si salva in un complicato terzo gioco e in quello successivo da una lezione di tennis alla Halep mostrando la varietà del suo repertorio. Il break è una mazzata tremenda per Halep, che non riesce a reagire e cede senza lottare il primo set, che l’azzurra si aggiudica dopo 28’ con il punteggio di 6-1. La seconda partita in avvio ha la bellezza di quattro break nei primi sei giochi. Il settimo game, quello cruciale per gli americani, inizia con Flavia che conquista un punto mostruoso. L’italiana effettua un paio di recuperi stellari, vince il ‘quindici’ e toglie le poche certezze rimaste a Simona Halep. Poi ci sono una palla corta vincente, un errore della rumena e una risposta da favola della Pennetta, che strappa ancora il servizio alla avversaria. Alzando ulteriormente il suo livello di gioco Flavia fa fare il tergicristallo alla Halep, che dopo aver subito un rovescio d’annata va in confusione, raccatta pochi punti e si deve arrendere alla Pennetta, che giocherà la prima finale Slam della sua carriera. Bravissima!

La gioia di Flavia – “Sono felicissima. Ho giocato bene sin dal primo punto, anche quando mi sono ritrovata sotto. Tutto mi rende felice oggi e non ho parole per descrivere le mie emozioni. Ho spinto tanto e soprattutto ho sbagliato pochissimo. All’inizio del secondo set ero un po’ delusa, ma poi ho ripreso a giocare come avevo fatto nel primo set”.

3.840 CONDIVISIONI
US Open, le immagini della finale Ruud-Alcaraz
US Open, le immagini della finale Ruud-Alcaraz
1.531 di Alessio Morra
Lo sfogo violento di Kyrgios, devastato dalla sconfitta agli US Open:
Lo sfogo violento di Kyrgios, devastato dalla sconfitta agli US Open: "Non dovevo deluderli"
Alcaraz-Ruud: nella finale degli US Open c'è in palio il numero 1 ATP, in ogni caso sarà storico
Alcaraz-Ruud: nella finale degli US Open c'è in palio il numero 1 ATP, in ogni caso sarà storico
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni