Per chi pratica attività fisica, che sia in casa o fuori, il reggiseno sportivo è una soluzione valida e molto apprezzata, poiché garantisce un ottimo sostegno del seno senza, però, andare a stringerlo. Gli sport bra oltre a essere comodi, ci consentono anche di tutelare la nostra salute, prevenendo danni alla schiena ed evitando che i tessuti del seno perdano elasticità. I reggiseni sportivi hanno il pregio di poter essere utilizzati anche tutti i giorni, ma per essere davvero comodi dobbiamo valutare alcuni fattori in fase di acquisto, dalla vestibilità alle dimensioni del seno, fino al tessuto con cui sono realizzati. Possono essere acquistati online su Amazon oppure in negozio di articoli sportivi come Decathlon. Ecco allora i 10 migliori reggiseni sportivi da provare.

I migliori reggiseni sportivi

I reggiseni sportivi inseriti in questa lista, sono stati presi in considerazione in base ad alcuni aspetti, quali la vestibilità, il rapporto qualità/prezzo e le recensioni degli utenti che li hanno acquistati.

1. Reggiseno Nike

Il reggiseno Nike Swoosh è progettato per gli allenamenti più moderati come il ciclismo, la danza o il cardio fitness. Ha spalline stabilizzanti e un design a compressione che assicura un ottimo sostegno durante i movimenti. È realizzato in Dri-Fit, per l'88% in poliestere e per il 12% in spandex. Una volta indossato risulta morbido e avvolgente. La scollatura posteriore agevola l'apertura delle braccia.

Pro: È lavabile in lavatrice.

Contro: Può sostenere meno nel caso di attività in cui sono presenti molti salti.

2. Calvin Klein Modern Cotton

Il reggiseno Modern di Calvin Klein è confortevole e leggero da indossare. È realizzato per il 53% da cotone, per il 35% da modal e per il 12% da elastan. Non ha coppe né imbottitura ed è sfoderato. La fascia sotto al seno è elastica e offre supporto. Le spalline sono doppie e richiamano il modello della canotta vogatore.

Pro: Può essere utilizzato anche come crop top.

Contro: È meno tecnico di altri modelli.

3. Shock Absorber ultimate run bra

L'Ultimate run bra di Shock Absorber è un reggiseno sportivo con sostegno elevato, pensato per le attività più dinamiche, dalla corsa alla palestra, fino agli sport di squadra. È realizzato in tessuto traspirante e morbido, composto per il 18% da poliammide, per il 10% da poliestere e per il 9% da elastan. È dotato di bretelle regolabili e due gancetti posteriori per la chiusura.

Pro: Può essere lavato in lavatrice a 30 C°.

Contro: Può vestire qualche taglia in meno e si consiglia l'acquisto di una misura più grande alla propria.

4. Icyzone reggiseno sportivo

Il reggiseno sportivo firmato Icyzone è progettato per adattarsi completamente al proprio corpo. È ideale per attività come lo yoga, il jogging e il fitness. Ha una chiusura a scatto e un'imbottitura removibile. La vestibilità è comoda, non ha cuciture e la coppa morbida garantisce totale comfort. Il tessuto è composto per il 90% da poliestere e per il 10% da spandex.

Pro:  È dotato anche di rete traspiranti che consente una più rapida asciugatura.

Contro: Meno adatto per movimenti più intensi.

5. Under Armour reggiseno sportivo

Il reggiseno sportivo Under Armour è progettato per offrire sostegno moderato per attività di media sollecitazione, come la pesistica o la boxe. È composto per l'87% da poliestere e per il 13% da elastan. Si adatta perfettamente al corpo, consentendo movimenti ampi e agevoli. Va infilato come se fosse un top ed è privo di allacciatura.

Pro: Il tessuto è in grado di asciugare rapidamente il sudore.

Contro: Non è imbottito, per cui più leggero e fresco, ideale per attività sportive durante l'estate.

6. Anita Active reggiseno sportivo

Il reggiseno sportivo firmato Anita Active è realizzato con tessuto esterno impermeabile e traspirante, composto per il 70% da poliestere, per il 15% da elastan e per il 15% da poliammide. L'interno è, invece, in spugna assorbente. È dotato di chiusura posteriore, di comode bretelle regolabili e di un inserto alto sul collo, che garantisce un migliore sostegno.

Pro: Può essere lavato a 30 C° in lavatrice.

Contro: Meno adatto a essere utilizzato anche come top.

7. Reggiseno sportivo X Bionic

Il reggiseno sportivo X Bionic è progettato per garantire supporto e massimo comfort. Il tessuto è composto per il 96% da poliammide, per il 3% da elastan e per l'1% da polipropilene. Il 3D Bionic Spher System, di cui è dotato, regola la temperatura corporea, sfruttando i canali tridimensionali. La struttura a X delle bretelle garantisce una stabilità profonda. I canali orizzontali, invece, sono pensati per assorbire l'umidità e contrastare le vibrazioni.

Pro: Risulta confortevole una volta indossato.

Contro: Leggermente più costoso di altri prodotti simili.

8. Undercover lingerie reggiseno sportivo

Il reggiseno sportivo firmato Undercover lingerie è progettato per assicurare supporto anche per un carico estremo ed è particolarmente adatto soprattutto per il jogging, poiché è dotato di un supporto infinity che si muove durante la corsa. Non ha cuciture all'interno delle coppe, per evitare che possano causare fastidi alla pelle.

Pro: Ha una comoda chiusura posteriore imbottita in gel.

Contro: Tende ad appiattire il seno.

9. Adidas logo bra

Il reggiseno sportivo firmato Adidas è realizzato in tessuto antiumidità, in grado di far respirare la pelle senza lasciarla bagnata. Ha un design comodo e confortevole. L'elastico, posto sotto al seno, offre supporto senza, però, andare a stringere eccessivamente. Le spalline incrociate assicurano un'ampia libertà di movimento.

Pro: Può essere utilizzato anche come top.

Contro: Non è regolabile.

10. Reggiseno donna Syrokan

Il reggiseno donna firmato Syrokan assicura massimo sostegno ed è ideale per tutte le attività fisiche, anche quelle a impatto elevato. Ha spalline regolabili e chiusura sulla schiena con gancio. Il materiale con cui è realizzato è una leggera microfibra, in grado di assorbire l'umidità della pelle, composta per il 92% da poliammide e per l'8% da elastan.

Pro: Le coppe sono dotate di ferretto.

Contro: Per chi ha un seno prosperoso potrebbe risultare leggermente scomodo da indossare.

Come scegliere il reggiseno sportivo

Per trovare il reggiseno sportivo più adatto e soprattutto più comodo per noi, dobbiamo a guardare al tipo di sostegno, alla struttura e ai materiali, nonché alla taglia. Non vanno sottovalutati neppure il design e il tipo di lavaggio che richiede.

Tipo di sostegno

I reggiseni sportivi si differenziano per tipi di sostegno: da quello leggero a quello medio, fino ad arrivare all'elevato. In fase di acquisto dobbiamo tenere in conto l'attività che dobbiamo fare e l'intensità richiesta.

  • I reggiseni con sostegno leggero sono adatti soprattutto per chi pratica yoga e pilates, ma anche per chi ama passeggiare. Sono leggeri e permettono movimenti ampi.
  • I reggiseni con sostegno medio sono perfetti per quelle attività fisiche che prevedono una intensità moderata. Offrono al seno la giusta stabilità.
  • I reggiseni con sostegno elevato sono pensati per quelle attività dinamiche, come la pallavolo, la corsa e il ballo. Sono progettati per mantenere il seno compatto, senza esporlo a brusche ed eccessive sollecitazioni.

Struttura e materiali

Esistono differenti modelli di reggiseni sportivi, da quelli preformati, in grado di garantire comodità e praticità, ma con un'attenzione anche alle curve femminili, e modelli privi di coppe, progettati per limitare il più possibile i movimenti del seno. Per quanto riguarda i materiali, invece, vengono utilizzati per lo più tessuti tecnici, in grado di assorbire maggiori quantità di sudore: dal poliestere all'elastan, passando per il nylon e il poliammide. Bisogna prediligere, inoltre, quei reggiseni in grado di resistere all'usura e ai frequenti lavaggi a cui sono soggetti.

Spalline

Le spalline dei reggiseni sportivi sono più larghe di quelli normali, pensate per supportare il peso del seno. In alcuni modelli sono regolabili e possono essere accorciate o allungate per ottenere un comfort maggiore. Devono aderire al corpo perfettamente per poter garantirne il sostegno. In alcuni casi sono intrecciate dietro la schiena: questo favorisce i movimenti sia delle scapole che delle braccia.

Taglie

Per trovare il reggiseno sportivo più comodo per noi, dobbiamo valutare bene la taglia da acquistare, sulla quale incidono sia la fascia elastica di supporto, posta sotto al torace, sia la presenza o meno di coppe. In ogni caso il reggiseno deve adattarsi bene e aderire alla pelle, senza rischiare di stringere troppo e per questo limitare la respirazione.

Design

Rispetto ai reggiseni normali quelli sportivi non hanno i classici ganci sulla schiena. Possono essere indossati come dei top: sono avvolgenti e consentono di bloccare il seno durante i movimenti. Alcuni modelli sono dotati, però, di gancetti frontali o posteriori e di bretelle regolabili, che si adattano meglio non solo ai seni più voluminosi, ma anche a chi ha appena subito un intervento. Le cuciture, infine, non devono essere in rilievo, ma piatte, in questo modo non andranno a irritare la pelle, neppure quella più sensibile.

Lavaggio

Seguire i procedimenti corretti in fase di lavaggio ci aiuterà a preservare lo stato del nostro reggiseno sportivo. In generale si consiglia di lavarli in lavatrice a basse temperature, per evitare che il tessuto si usuri e perda elasticità. Sono sconsigliati anche la centrifuga e l'ammorbidente.