Ieri in lacrime aveva dato l'annuncio della sua positività al Coronavirus, oggi Federica Pellegrini ha sfruttato nuovamente i social per fare il punto sulle sue condizioni di salute. La campionessa del nuoto azzurro ha raccontato il suo primo giorno di quarantena, tutt'altro che semplice. La "divina" ha rivelato di aver dovuto fare i conti con un forte mal di testa e un po' di febbre, poi sparita, dopo il ricorso ai medicinali. A farle compagnia i suoi amatissimi cani, mostrati anche ai suoi tanti fan.

Federica Pellegrini e il Covid, la campionessa fa il punto sulle sue condizioni di salute su Instagram

Tutto il mondo dello sport nelle ultime ore si è stretto intorno a Federica Pellegrini, dopo la conferma via social della positività al Covid. L'icona del nuoto azzurro, non ha nascosto lo sconforto lasciandosi andare alle lacrime per la brutta notizia ricevuta, e per l'impossibilità di gareggiare in quel di Budapest. La Pellegrini sempre nelle sue Instagram Stories ha condiviso oggi dei nuovi contenuti, per quello che una sorta di "diario" sulle sue condizioni. La Pellegrini ha parlato del primo giorno vero e proprio di quarantena, iniziato in malo modo, ma poi fortunatamente proseguito meglio: "Oggi mi sono svegliata alle sette con un fortissimo mal di testa, soprattutto all'altezza della nuca. Avevo 37,8 di febbre. Ho preso la Tachipirina e mi sono riaddormentata. Poi mi sono svegliata con zero febbre".

A poco a poco dunque sembra che i primi dolori e fastidi stiano sparendo, con i medicinali che hanno prodotto gli effetti sperati per la Pellegrini: "Oggi comincio ad avere molto meno mal di gola, però ho iniziato a tossire. Anche i dolori muscolari stanno cominciando ad andare via". Tantissimi i messaggi pera la campionessa italiana (così come per gli altri sportivi azzurri che hanno contratto il virus, come Fognini e Valentino Rossi) nelle ultime ore, che ha colpito tutti con la sua commozione online. A farle compagnia oltre ad amici e tifosi, ovviamente a distanza, anche i suoi cani: "L'unica cosa positiva è che, siccome loro capiscono che c'è qualche cosa che non va, mi stanno incollati tutto il giorno".