554 CONDIVISIONI
5 Agosto 2021
23:30

Max Biaggi da brividi, offre la pace a Valentino Rossi: “Spero di ritrovarci a sorridere insieme”

Max Biaggi e Valentino Rossi sono stati protagonisti di una delle rivalità più intense e avvincenti della storia del motociclismo, dura in pista così come fuori. Il rapporto tra i due è sempre stato complicato, ma nel giorno del ritiro di Valentino Rossi le parole del rivale sono emozionanti: “Lo so, per chi mi segue da una vita possono essere destabilizzanti”.
A cura di Redazione Sport
554 CONDIVISIONI

"Ciao ragazzi, oggi credo sia giusto condividere con voi il mio pensiero sul ritiro di Valentino". Max Biaggi lascia passare qualche ora dalla notizia del giorno, l'addio alle corse di Valentino Rossi al termine della stagione, per mettere insieme pensieri ed emozioni. E quello che ne viene fuori è forse il messaggio più bello dedicato al Dottore nel giorno in cui ha ufficializzato la sua uscita di scena dal mondo della MotoGP. Un saluto che ha valore speciale in virtù della rivalità che ha accompagnato i due grandi del motociclismo italiano, una delle più appassionanti nella storia del motociclismo. Storica per le lotte in gara e le scintille fuori dalla pista.

"Valentino ed io abbiamo animato una delle rivalità più belle del motociclismo, senza mai fingere di essere amici – spiega Biaggi –. Semplicemente eravamo due acerrimi rivali, che lottavano per raggiungere lo stesso obiettivo. Credo per questo che fosse naturalmente impossibile essere amici. Quando sei un vincente non accetti di arrivare secondo e quando succede prepari subito la prossima battaglia per primeggiare". Anche di recente Biaggi aveva raccontato quanto fosse ruvida la rivalità con Valentino, per certi versi ancora attuale. Al punto da non rivolgersi neanche un saluto.

Le posizioni, però, cambiano con il passare degli anni, di pari passo con la maturazione dell'uomo. E Max Biaggi ora vede le cose in modo diverso: "Personalmente ho molta nostalgia di quei momenti! Ragazzi capisco che per voi che mi seguite da una vita possa essere destabilizzante sentire queste parole, ma credetemi nel corso della vita i punti di vista cambiano. Oggi sono padre, vado in moto per divertimento, vedo correre dei ragazzi nel mio team e quando penso alle scaramucce tra me e Vale ho nostalgia e mi sento felice di aver vissuto quei momenti con quella profonda intensità!".

Sono righe emozionanti quelle diffuse da Biaggi attraverso la propria pagina Facebook. Il messaggio si chiude con un dolce saluto: "Voglio augurare una Buona Vita ad un mio Grande Avversario con il pensiero che magari un giorno potremo trovarci insieme a sorridere nel ricordo di quei momenti". I presupposti, a questo punto, non mancano. E quel giorno ce ne saranno di sfide da rievocare…

554 CONDIVISIONI
Valentino Rossi svela le condizioni di Morbidelli dopo l'infortunio: "L'ho visto soffrire molto"
Valentino Rossi svela le condizioni di Morbidelli dopo l'infortunio: "L'ho visto soffrire molto"
Valentino Rossi non dimentica: "Marquez? Ci rivediamo tra 20 anni"
Valentino Rossi non dimentica: "Marquez? Ci rivediamo tra 20 anni"
Valentino Rossi in un tunnel senza fine: ad Aragon è penultimo per il secondo GP di fila
Valentino Rossi in un tunnel senza fine: ad Aragon è penultimo per il secondo GP di fila
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
F. Quartararo Yamaha
Yamaha
234
2
F. Bagnaia Ducati
Ducati
186
3
J. Mir Suzuki
Suzuki
167
4
J. Zarco Ducati
Ducati
141
5
J. Miller Ducati
Ducati
140
Pos.
Team
Punti
1
Ducati
275
2
Yamaha
262
3
Suzuki
184
4
Ktm
178
5
Honda
148
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni