1.505 CONDIVISIONI
12 Settembre 2022
16:02

Il dramma di Albon a Monza: intubato e in terapia intensiva dopo complicazioni postoperatorie

Alexander Albon era stato operato a causa di un’appendicite nel weekend del Gp d’Italia di F1 a Monza. La Williams ha reso note le attuali condizioni del suo pilota dopo l’intervento chirurgico.
A cura di Fabrizio Rinelli
1.505 CONDIVISIONI

Alexander Albon aveva tenuto con il fiato sospeso migliaia di tifosi della Williams e sostenitori del pilota di origini thailandesi dopo l'intervento reso necessaria per l'appendicite che lo ha colpito nello scorso weekend. Prima delle qualifiche infatti il team di F1 aveva fatto sapere che Albon era stato vittima di un attaccato di appendicite che non gli avrebbe permesso di scendere in pista e correre per il Gp d'Italia sullo storico circuito di Monza. Al suo posto ha corso il giovane Nyck De Vries ma tutte le attenzioni erano ovviamente rivolte verso Albon che è stato costretto a sottoporsi a un intervento chirurgico.

Nello specifico, il pilota classe 1996 ha sofferto di un’insufficienza respiratoria, effetto collaterale dell’anestesia. La Williams ha così diramato un comunicato circa le sue condizioni in cui mette in evidenza alcuni aspetta molto preoccupanti del pilota. Albon, ricoverato all'ospedale San Gerardo, è finito immediatamente sotto i ferri. "Alex ha sofferto di complicazioni anestetiche postoperatorie impreviste che hanno portato a insufficienza respiratoria, una complicanza nota ma non comune – si legge nella nota ufficiale della scuderia di Grove – È stato reintubato e trasferito in terapia intensiva per il supporto. Ha fatto ottimi progressi durante la notte ed è stato in grado di essere rimosso dalla ventilazione meccanica ieri mattina".

Le condizioni di Albon sono costantemente monitorate. "Ora è stato trasferito in un reparto generale e dovrebbe tornare a casa domani – si legge nel comunicato ufficiale – Non ci sono state altre complicazioni. L'obiettivo di Alex è il recupero e la preparazione in vista del Gran Premio di Singapore alla fine del mese". La gara si correrà il prossimo 2 ottobre alle 14:00 e il pilota sicuramente non vorrà mancare a questo appuntamento.

"Alex desidera ringraziare per l'eccellente assistenza e supporto che ha ricevuto, anche dai team infermieristici, anestetici e di terapia intensiva dell'Osperdale San Gerardo – ASST Monza, il team medico FIA, il suo Performance Coach Patrick Harding, il team Williams Racing e il dottor Luke Bennett da HINTSA Performance". La Williams a Monza ha comunque ben figurato con il settimo posto dello stesso De Vries e poi il quindicesimo di Latifi. Attualmente Albon è fermo al diciannovesimo posto in classifica piloti con 4 punti mentre la Williams al decimo con 6.

1.505 CONDIVISIONI
Con chi ce l'aveva Allegri dopo Juventus-Monza: 4 calciatori non hanno compreso la situazione
Con chi ce l'aveva Allegri dopo Juventus-Monza: 4 calciatori non hanno compreso la situazione
Palladino in diretta con la cravatta gialla di Galliani dopo Juve-Monza: aveva fatto una promessa
Palladino in diretta con la cravatta gialla di Galliani dopo Juve-Monza: aveva fatto una promessa
Rabbia Allegri nello spogliatoio della Juve, qualcuno l'ha tradito:
Rabbia Allegri nello spogliatoio della Juve, qualcuno l'ha tradito: "Chi non è in grado stia fuori"
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
454
2
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
308
3
S. Pérez Red Bull
Red Bull
305
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
275
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
246
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
759
2
Ferrari
554
3
Mercedes
515
4
Alpine
173
5
McLaren
159
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni