1.939 CONDIVISIONI
21 Aprile 2022
13:05

Hamilton mai in Ferrari in F1, Sainz gli chiude anche l’ultima porta: “È incredibile”

Il prolungamento di contratto di Carlos Sainz con la Ferrari azzera le possibilità che Lewis Hamilton corra con in Formula 1 per la scuderia di Maranello: il sette volte campione del mondo che cullava il sogno di far parte del team F1 del Cavallino nel 2025 avrà 40 anni.
A cura di Michele Mazzeo
1.939 CONDIVISIONI

Lewis Hamilton, il pilota più vincente della Formula 1 e uno dei due più titolati di sempre insieme a Michael Schumacher, chiuderà la sua carriera senza aver mai corso per la Ferrari. Ciò che sembrava molto probabile adesso è infatti diventato realtà: il prolungamento del contratto di Carlos Sainz con il Cavallino azzera di fatto le possibilità di vedere il pilota britannico in rosso.

Dopo il rinnovo dello spagnolo dunque entrambi i sedili della scuderia di Maranello saranno occupati fino al termine del Mondiale  F1 2024. E, alla luce del fatto che il 7 gennaio 2025 Sir Lewis Hamilton compirà 40 anni, le chance di vederlo in Ferrari rasentano praticamente lo zero.

Con il contratto di Carlos Sainz con il Cavallino e quello del 37enne di Stevenage con la Mercedes in scadenza al termine della stagione, diversi estimatori del sette volte campione del mondo hanno cullato il sogno che questo matrimonio tanto sperato ma mai concretizzatosi andasse finalmente in porto. Teoricamente infatti gli elementi di base affinché ciò accadesse c'erano tutti: da un lato la Ferrari avrebbe avuto la coppia di piloti più forte del lotto (e una delle più forti della storia) e dall'altro il britannico, con il Cavallino che sembra essere più competitivo rispetto alla Mercedes, avrebbe avuto la concreta possibilità di lottare per quell'ottavo titolo iridato che gli permetterebbe di staccare Michael Schumacher e diventare il pilota più vincente di sempre in Formula 1.

La firma sul rinnovo di contratto di Carlos Sainz fino al 2024 ha però troncato sul nascere qualsiasi discorso mettendo fine al sogno di coloro volevano vedere, almeno per una stagione, Lewis Hamilton correre con i colori di Maranello. Sogno che anche il 37enne inglese ha cullato ma che già da qualche anno sembrava aver già riposto nel cassetto: "È stato abbastanza incredibile che non abbia mai guidato per la Ferrari in così tanti anni. Perché si tratta di un sogno per chiunque, di un traguardo da raggiungere" aveva infatti detto a riguardo a Sky Sport durante il weekend del GP di Monza della passata stagione.

A tre anni dall'unica volta in cui si è provato davvero a definire questo matrimonio (nel 2019 quando ha avuto luogo l'incontro tra Lewis Hamilton e il presidente della Ferrari John Elkann che si è però concluso con un nulla di fatto) dunque adesso con il rinnovo di Carlos Sainz fino al 2024 (anno in cui termina anche l'attuale contratto di Charles Leclerc) sembra arrivare l'ufficialità: Lewis Hamilton non correrà mai in Formula 1 con la Ferrari.

1.939 CONDIVISIONI
F1, la Ferrari vola nelle prove libere 2 a Silverstone: Sainz davanti, poi Hamilton e Norris
F1, la Ferrari vola nelle prove libere 2 a Silverstone: Sainz davanti, poi Hamilton e Norris
Ferrari da horror a Baku, doppietta Red Bull: Leclerc e Sainz ritirati, vince Verstappen
Ferrari da horror a Baku, doppietta Red Bull: Leclerc e Sainz ritirati, vince Verstappen
Lo strano team radio di Sainz dopo la sua miglior gara in Ferrari:
Lo strano team radio di Sainz dopo la sua miglior gara in Ferrari: "Mi dispiace"
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
181
2
S. Pérez Red Bull
Red Bull
147
3
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
138
4
C. Sainz Ferrari
Ferrari
127
5
G. Russell Mercedes
Mercedes
111
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
328
2
Ferrari
265
3
Mercedes
204
4
McLaren
73
5
Alpine
67
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni