02 Dicembre 22:58 Il tabellino di Juventus-Dinamo Kiev

Juve Dinamo Kiev 3-0: risultato e tabellino

Juventus (4-4-2): Szczesny; Demiral (68′ Dragusin), De Ligt, Bonucci (62′ Danilo), Alex Sandro; Ramsey (62′ Bernardeschi), McKennie, Bentancur (76′ Arthur), Chiesa (76′ Kulusevski); Ronaldo, Morata. All. Pirlo. A disp. Pinsoglio, Cuadrado, Frabotta, Rabiot, Portanova, Dybala, Da Graca.

Dinamo Kiev (4-3-3): Bushchan; Kedziora, Zabarnyi, Popov, Mykolenko (84′ Karavev) ; Shepeliev (72′ Garmash), Sydorchuk, Shaparenko; Tsygankov (90+1′ Lednev), Verbic (72′ Supryaha), Rodrigues (72′ De Pena). All. Lucescu. A disp. Neshcheret, Boyko, Baluta, Shabanov, Andriyevskiy, Clayton, Syrota.

Arbitro: Frappart (FRA)

Reti: 21′ Chiesa, 57′ Ronaldo, 66′ Morata

Ammoniti: 10′ Bentancur, 25′ Zabarnyi, 81′ Shaparenko

02 Dicembre 22:51 Tutto facile per la Juve, 3-0 alla Dinamo Kiev

La Juventus batte 3-0 la Dinamo Kiev e ottiene il quarto successo in questa Champions League. La squadra di Lucescu non ha opposto una grande resistenza ed ha avuto la sfortuna di trovare di fronte un grandissimo Federico Chiesa, autore di un gol e di due assist vincenti, uno a Cristiano Ronaldo e l'altro a Morata. La Juventus sale a quota 12 punti, il Barcellona ne ha 15 e ospiterà i bianconeri la prossima settimana.

02 Dicembre 22:41 In campo anche Kulusevski. Pirlo finisce i cambi

Pirlo effettua altri due cambi e li finisce al 76′. Fuori dunque Bonucci, Ramsey, Demiral, Chiesa e Bentancur. In campo Danilo, Bernardeschi, Dragusin, Kulusevski e Arthur.

02 Dicembre 22:29 Nella Juve entra Dragusin, giovane difensore pupillo di Pirlo

Sul punteggio di 3-0 Pirlo effettua una serie di cambi, giusto far rifiatare alcuni titolarissimi. Fuori anche Demiral che viene sostituito dal giovane romeno Dragusin, laterale difensivo di 18 anni romeno che si ispira a van Dijk e piace moltissimo a Pirlo, che lo aveva già convocato in occasione di una delle partite con il Ferencvaros.

02 Dicembre 22:23 3-0 della Juventus, gol di Morata

3-0 per la Juve, a segno pure Morata. Lo spagnolo segna il sesto gol in questa Champions League ed aggancia Haaland nella classifica dei cannonieri. Lo zampino anche su questo lo ha messo Federico Chiesa che sta disputando una partita eccezionale.

02 Dicembre 22:15 2-0 Juve, gol di Ronaldo

Azione travolgente di Federico Chiesa che semina gli avversari e mette in mezzo, Morata riesce a toccare, ma la sua zampata non è decisiva. Il pallone prosegue la sua corsa e Ronaldo non si lascia pregare e raddoppia. C'è bisogno del VAR per capire se CR7 è in posizione irregolare. Non lo è. Il gol è buono, 2-0 Juve.

02 Dicembre 22:12 La Juve insegue ancora il primato nel girone

La Juventus vincendo salirà a 12 punti, il Barcellona è a quota 15. La prossima settimana si giocherà al Camp Nou Barcellona-Juventus. In palio c'è il primo posto, che però pare comunque difficile da raggiungere. Perché la Juve per scavalcare il Barcellona dovrebbe vincere in Catalogna con più di due gol di scarto o con due gol di scarto ma con un punteggio dal 3-1 in su.

02 Dicembre 22:05 Via al secondo tempo

A Torino è iniziata la ripresa di Juventus-Dinamo Kiev. Il primo tempo si è concluso sul punteggio di 1-0 per i bianconeri, che fanno festa con il gol di Chiesa. Nel primo tempo in ombra Morata, mentre Cristiano Ronaldo ha colpito una traversa.

02 Dicembre 21:50 Fine primo tempo: Juve in vantaggio

La Juventus all'intervallo torna negli spogliatoi in vantaggio 1-0 sulla Dinamo Kiev. Decide un gol di Federico Chiesa, primo centro con la maglia bianconera per l'ex viola. La Juventus sale così a 12 punti in classifica, davanti c'è il Barcellona che è a quota 15, conduce agevolmente con il Ferencvaros.

02 Dicembre 21:41 3-0 del Barcellona al Ferencvaros

Nell'altra partita del girone tutto semplice per il Barcellona che senza mezza squadra (incluso Messi) sta vincendo agevolmente in casa del Ferencvaros. Prima della mezz'ora il punteggio era sul 3 a 0. Gol di Griezman, Braithwaite e Dembélé.

02 Dicembre 21:30 Traversa di Cristiano Ronaldo

Juventus a un passo dal raddoppio. C'è un ampio divario tra le due squadre e si vede tutto. Dominio totale dei bianconeri che hanno sfiorato il 2-0. Bella giocata di Alex Sandro che ha liberato Cristiano Ronaldo, ma il portoghese da buona posizione ha colpito la traversa.

02 Dicembre 21:21 1-0 della Juve, ha segnato Federico Chiesa

Gol della Juventus, 1-0 alla Dinamo Kiev. Il gol era nell'aria ed è arrivato al 20′ il marcatore è Chiesa. Bella azione dei bianconeri che combinano con Morata e Alex Sandro. Il brasiliano pennella l'ex viola entra in area di rigore fa il movimento giusto e soprattutto colpisce bene di testa. Buschan non è perfetto, gol. Primo centro con la maglia juventina per Chiesa.

02 Dicembre 21:17 Juve a un passo dal gol

Chiesa batte molto bene un calcio d'angolo, McKennie svetta e colpisce di testa, lo fa con bravura, perché l'americano schiaccia il pallone, che rimbalza a terra, sembra possa essere vincente ma con un tuffo Buschan riesce a respingere. Scampato pericolo per gli ucraini, ma la Juve sta accelerando.

02 Dicembre 21:10 Bentancur è il primo ammonito di Juventus-Dinamo Kiev

Stephanie Frappart estrae il cartellino giallo al 10′. Il primo ammonito di quest'incontro tra Juventus e Dinamo Kiev è il centrocampista juventino Bentancur, autore di un brutto fallo. L'uruguaiano non era tra i diffidati.

02 Dicembre 21:04 Stephanie Frappart dirige Juventus-Dinamo Kiev

Un momento storico. Perché è iniziata la prima partita di Champions League arbitrata da una direttrice di gara donna. Stephanie Frappart è l'arbitro di Juventus-Dinamo Kiev.

02 Dicembre 21:00 Fischio d’inizio

Prende il via Juventus-Dinamo Kiev. Gli ucraini battono il calcio d'inizio. La Juventus è già qualificata per gli ottavi di finale. L'arbitro è la francese Stephanie Frappart.

02 Dicembre 20:44 Paratici: “Giovani in difficoltà? Non è facile giocare con la Juve”

L'uomo mercato della Juventus si è detto felice della designazione di Stephanie Frappart: "So che Frappart è un arbitro molto brava, siamo contenti perché è stata abbattuta un'altra barriera", e poi Paratici ha parlato delle difficoltà iniziali di alcuni nuovi acquisti, che pagano lo scotto con una grande realtà:

Quando un calciatore arriva alla Juve e se arriva da squadre che non sono Real Madrid o il Barcellona o il Bayern arriva con grande entusiasmo ma poi si rende conto che il pallone pesa molto di più. Quindi è normale che in un primo periodo ci possano essere delle difficoltà. Ora parliamo di de Ligt che viene definito uno dei migliori del mondo, mentre lo scorso anno per sei mesi era stato criticato. La Juventus è un modo di vivere e tutti hanno bisogno di tempo.

02 Dicembre 20:31 Morata vuole continuare a segnare in Champions

Ronaldo ha segnato solo un gol in Champions (in due partite disputate), mentre Alvaro Morata di gol ne ha realizzati già cinque. Meglio di lui fin qui solo il norvegese Haaland, autore di sei gol con il Borussia Dortmund. E nonostante ci sarà Cristiano Ronaldo in campo, lo spagnolo vuole fare ancora tanti gol.

02 Dicembre 19:56 Formazioni ufficiali di Juventus-Dinamo Kiev

A circa un'ora dal calcio d'inizio sono arrivate le formazioni ufficiali di Juventus-Dinamo Kiev. Pirlo conferma l'undici previsto con Demiral terzino destro, Chiesa e Ramsey esterni offensivi.

Le formazioni di Juventus-Dinamo Kiev

Juventus (4-4-2): Szczesny; Demiral, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Chiesa, McKennie, Bentancur, Ramsey; Morata, Cristiano Ronaldo. All. Pirlo

Dinamo Kiev (4-3-3): Bushchan; Mykolenko, Popov, Zabarnyi, Kedziora; Shaoarenko, Sydorchuk, Shepeliev; Rodrigues, Verbic, Tsygankov. All. Lucescu

02 Dicembre 19:30 Cristiano Ronaldo a caccia di gol (come sempre)

Il record di gol nella storia della Champions League è il suo, e difficilmente qualcuno riuscirà a batterlo. Ma Cristiano Ronaldo ha il gol nel sangue e vive per segnare. E va da sé che cercherà di farlo anche contro la Dinamo Kiev. Di gol in Champions ne ha segnati 131 e con la Juventus nelle ultime due stagioni ha segnato a raffica. In questa edizione ha disputato finora solo due incontri, ha firmato un gol contro il Ferencvaros. La prossima settimana c'è la super sfida con Messi.

02 Dicembre 19:00 Stephanie Frappart l’arbitro di Juventus-Dinamo Kiev

La francese Stephanie Frappart sarà la direttrice di gara della partita tra la Juventus e la Dinamo Kiev e  per la prima volta una donna sarà l'arbitro di un incontro di Champions League. Frappart ha grande esperienza anche a livello maschile, è stata la direttrice di gara della finale di Supercoppa Europea 2019, di un match di Europa League di questa stagione e ha anche arbitrato tante gare di Ligue 1, inclusa la sentitissima partita tra Lione e Marsiglia.

02 Dicembre 18:31 Juventus – Dinamo Kiev, i precedenti

Due squadre che hanno vinto tantissimo la Juventus e la Dinamo Kiev e che ogni anno disputano le coppe europee. Gli ucraini non sempre però disputano la Champions League, perché lo Shakhtar negli ultimi anni ha conquistato il titolo e perché spesso ha dovuto giocare i preliminari. Questa sarà la sesta sfida tra Juventus e Dinamo Kiev. Il bilancio è nettamente favorevole per la squadra italiana che ha ottenuto 4 successi e 1 pareggio.

La prima partita finì in parità, un 1-1 nel quarto d'andata della Champions 1997-1998. Nel ritorno finì 4-1 per la Juve, tripletta di Inzaghi. Poi due successi nella fase a gironi del 2002-2003 (2-1 a Kiev, 5-0 a Torino), mentre all'andata una doppietta di Morata ha deciso l'incontro. Curiosamente nelle due stagioni che la Juve con Lippi in panchina ha trovato la Dinamo Kiev ha poi disputato la finale, anche se ha finito per perderla.

02 Dicembre 18:00 Juventus in corsa per il primo posto nel Gruppo G

La Juventus ha 9 punti ed è una delle squadre che ha già ottenuto la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League. I bianconeri hanno ancora la possibilità di soffiare il primato nel girone al Barcellona, ma per farlo devono vincere le ultime due partite, e in Catalogna devono vincere con un punteggio largo. Mentre la Dinamo Kiev lotta per il terzo posto che vale l'Europa League con il Ferencvaros, sfida a distanza stasera prima del confronto diretto la prossima settimana.

02 Dicembre 17:30 Probabili formazioni di Juventus-Dinamo Kiev

Morata è stato squalificato per due giornate in campionato e ora sarà al centro dell'attacco con Cristiano Ronaldo. Pirlo effettuerà un moderato turnover, panchina certa per Dybala, mentre Chiellini è ancora infortunato. Riposano Cuadrado e Danilo, e pure Kulusevski. Ramsey dall'inizio. Lucescu non dispone di quattro titolari:

Le probabili formazioni di Juventus-Dinamo Kiev

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Demiral, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Chiesa, Bentancur, McKennie, Ramsey; Morata, Ronaldo. All. Pirlo

DINAMO KIEV (4-2-3-1): Bushchan; Kedziora, Popov, Zabarnyi, Mykolenko; Andriyevskyi, Shaparenko; Tsygankov, Shepelev, De Pena; Verbic. All. Lucescu

02 Dicembre 17:01 LIVE Juventus-Dinamo Kiev: dove vederla in diretta TV e streaming, ultime notizie

Alle ore 21 si gioca la partita tra la Juventus e la Dinamo Kiev, partita valida per la quinta giornata della fase a gironi della Champions League. L'incontro è importante per entrambe le squadre che hanno ancora degli obiettivi. La Juve è già agli ottavi, ma può ottenere ancora il primo posto nel raggruppamento, mentre la Dinamo Kiev è fuori ma può continuare in Europa League. La partita sarà trasmessa in diretta TV e in esclusiva da Sky sui canali 201 (Sky Sport Uno) e 252 (Sky Calcio), che la trasmetterà anche sui canali del digitale terrestre. Telecronaca di Federico Zancan e Giancarlo Marocchi. Juventus-Dinamo Kiev sarà visibile in diretta streaming tramite Sky Go, potranno farlo solo gli abbonati Sky, e su Now Tv.