02 agosto 16:47 GP Silverstone: classifica finale

Dopo una gara con poche emozioni, nel finale a Silverstone succede di tutto con le gomme che abbandonano le Mercedes di Lewis Hamilton e Valtteri Bottas fin lì in controllo della gara. Il pilota britannico riesce comunque ad arrivare al traguardo e conquistare la vittoria, mentre il finlandese è costretto a fermarsi ai box. Ne approfittano Max Verstappen che prende così la seconda posizione e Charles Leclerc che sale così inaspettatamente sul gradino più basso del podio.

02 agosto 16:43 Hamilton vince su “tre” ruote

Nel finale cede anche l'anteriore sinistra della Mercedes di Lewis Hamilton, ma l'inglese riesce comunque ad arrivare al traguardo e conquistare la vittoria.

02 agosto 16:40 Cede la gomma di Bottas: Verstappen 2°, Leclerc sul podio

Colpo di scena clamoroso a due giri dalla conclusione del GP di Silverstone: l'anteriore destra della Mercedes di Bottas cede e il finlandese è costretto a fare tutta la pista con la gomma completamente usurata. Sia Verstappen che Leclerc passano il finlandese.

02 agosto 16:34 La top 10 a cinque giri dal termine

La top 10 del GP di Gran Bretagna a cinque giri dal termine: 1. Hamilton 2. Bottas 3. Verstappen 4. Leclerc 5. Sainz 6. Sainz 7. . Ricciardo 8. Ocon 9. Stroll 10. Gasly.

02 agosto 16:32 Giro veloce per Verstappen

Max Verstappen appreso dei problemi del finlandese tenta di riportarsi sotto a Bottas. L'olandese piazza il giro più veloce ma a sei giri dalla conclusione è ancora distante 10″ dalla Mercedes che attualmente occupa la seconda posizione.

02 agosto 16:29 Bottas rallentato dalle gomme

Dopo aver girato negli scarichi di Lewis Hamilton per tutta la gara a 10 giri dal termine Valtteri Bottas è costretto ad alzzare leggermente il piede dall'acceleratore per conservare le gomme della propria monoposto che hanno mostrato problemi di blistering.

02 agosto 16:21 Disastro Vettel: sorpassato anche da Gasly

Anche Pierre Gasly con la sua Alpha Tauri sorpassa la Ferrari di Sebastian Vettel rispedendolo nuovamente fuori dalla zona punti nella quale era appena rientrato dopo la sosta di Grosjean,

02 agosto 16:20 Ricciardo e Stroll su Grosjean

Dopo esser sorpassato sia da Ricciardo che da Stroll, il pilota della Haas Romain Grosjean rientra ai box per effettuare il suo primo pit-stop rientrando in fondo al gruppo.

02 agosto 16:18 Penalità per Giovinazzi

Penalità di 5 secondi anche per il pilota dell'Alfa Romeo Antonio Giovinazzi, attualmente in 13a posizione, per un'infrazione commessa durante il regime di Safety car.

02 agosto 16:13 Albon sconta la penalità di 5 secondi

Alex Albon si ferma nuovamente ai box per sostituire gli pneumatici e scontare così la penalità di 5 secondi. Il pilota della Red Bull rientra in gara in ultima posizione.

02 agosto 16:11 Leclerc a 14″ da Verstappen

Posizioni cristallizzate nella parte di testa della corsa. Lewis Hamilton guida con poco meno di due secondi di vantaggio sul compagno di squadra Bottas. Il finlandese precede Verstappen di 7,5 secondi. L'olandese ha un vantaggio di 14 secondi su Leclerc che è davanti alla McLaren di Carlos Sainz di 5,5 secondi.

02 agosto 16:06 La top 10 a metà gara

La top 10 del GP di Gran Bretagna a metà gara: 1. Hamilton 2. Bottas 3. Verstappen 4. Leclerc 5. Sainz 6. Sainz 7. Grosjean 8. Ricciardo 9. Stroll 10. Ocon.

02 agosto 16:03 Penalità di 5 secondi per Albon

Alex Albon, attualmente 14°, al termine della corsa sarà penalizzato di 5 secondi per il contatto in avvio di gara con Magnussen.

02 agosto 15:58 Duello Sainz-Grosjean: lo spagnolo è 5°

Carlos Sainz tenta in due occasioni di sorpassare Grosjean ma il pilota della Hass riesce a respingere gli attacchi. Al 23° giro però lo spagnolo riesce a riconquistare la quinta posizione superando in velocità la Haas con la sua McLaren.

02 agosto 15:55 Grande difficoltà per Vettel: ora è 11°

Prosegue il week end nero di Sebastian Vettel che alla ripartenza si vede superare dalla Renault di Esteban Ocon che lo relega momentaneamente fuori dalla zona punti.

02 agosto 15:53 Super Norris: sorpasso all’esterno su Ricciardo

Indiavolato Lando Norris che prima sorpassa all'esterno la Renault di Daniel Ricciardo e poi tenta l'attacco al sesto posto occupato dal compagno di scuderia Sainz.

02 agosto 15:51 Safety Car fuori: si riparte

Dopo diversi giri dietro la Safety car la corsa riprende alla 19a tornata.

02 agosto 15:49 Grosjean non si ferma ai box

Romain Grosjean è l'unico dei piloti rimasti ancora in gara a non essersi ancora fermato ai box. L'esperto driver della Haas è attualmente in quinta posizione alle spalle di Charles Leclerc e davanti al futuro ferrarista Carlos Sainz. La monoposto del franco-svizzero è anche l'unica in pista a montare gomme medie.

02 agosto 15:42 Safety car di nuovo in pista: tutti ai box per i pit-stop

Safety car di nuovo in pista. Tutti i piloti ne approfittano per effettuare il pit-stop e sostituire gli pneumatici di partenza con le gomme dure per tentare di arrivare in fondo senza ulteriori soste ai box.

02 agosto 15:38 Brutto incidente per Kvyat

Brutto incidente per il pilota russo Daniil Kvyat che alla Margot-Becketts perde il controllo della sua monoposto e finisce violentemente contro le barriere distruggendo la sua Alpha Tauri. Il pilota per fortuna ne è uscito illeso.

02 agosto 15:32 Verstappen allunga su Leclerc

Cominciano a delinearsi le posizioni di testa con Lewis Hamilton che prende un buon margine sul compagno di scuderia Bottas che a sua volta allunga su Vesrtappen. Decisamente più staccato Charles Leclerc che ha già 5 secondi di ritardo dall'olandese della Red Bull che al momento occupa la terza posizione.

02 agosto 15:28 Albon ai box

Dopo appena sette giri Alex Albon, protagonista del contatto con la Haas di Magnussen, è costretto a rientrare ai box per effettuare il primo pit-stop della sua corsa.

02 agosto 15:25 Giro 6: riprende la corsa

Dopo quattro giri dietro alla Safety Car la corsa riprende con Carlos Sainz che tenta subito di attaccare il quarto posto di Charles Leclerc.

02 agosto 15:23 Safety car in pista

Safety car ancora in pista per consentire agli operatori di rimuovere la Hass di Magnussen dal tracciato. Ecco la top 10 momentanea: 1. Hamilton 2. Bottas 3. Verstappen 4. Leclerc 5. Sainz 6. Ricciardo 7. Norris 8. Stroll 9. Ocon 10 .Vettel.

02 agosto 15:18 Contatto con Albon: Magnussen costretto al ritiro

Alla fine del primo giro Albon e Magnussen vanno a contatto. Ad avere la peggio è il pilota della Haas che è finito nella ghiaia con la ruota anteriore staccatasi dalla monoposto ed è quindi costretto al ritiro.

02 agosto 15:15 Partiti! Hamilton resta avanti

Il GP di Gran Bretagna, quarto appuntamento del campionato Mondiale 2020 di Formula 1, ha preso il via. Lewis Hamilton, scattato dalla pole position, è riuscito a mantenere la testa della corsa. Alle sue spalle si conferma il compagno di scuderia Valtteri Bottas. Lotta per il terzo posto tra Verstappen e Leclerc.

02 agosto 15:10 Hulkenberg non parte: problemi alla PU della Racing Point

Primo colpo di scena per il GP di Gran Bretagna. Nico Hulkenberg non prenderà parte alla gara dopo che al box della Racing Point non sono riusciti a sistemare in tempo i problemi alla Power Unit della sua RP20.

02 agosto 15:04 Binotto: “Più velocità sui rettilinei, ma occhio alle gomme”

A pochissimi minuti dalla partenza del GP di Gran Bretagna il team principal della Ferrari Mattia Binotto ha parlato della SF1000 ai microfoni di Sky Sport"Il quarto posto di ieri è merito di Leclerc – ha detto il numero uno della squadra corse del Cavallino –. Qui abbiamo portato alettoni nuovi, nella speranza di essere più veloci. In Qualifica ha portato benefici, in gara sarà diverso. Più velocità nei rettilinei ci consentirà di difenderci meglio dai tentativi di sorpasso ma pagheremo qualcosa in termini di usura delle gomme".

02 agosto 14:58 Piloti in ginocchio contro il razzismo

Prosegue la solidarietà dei piloti di Formula 1 alla lotta al razzismo. Prima dell'inno nazionale inglese tutti i drivers del Circus hanno indossato la maglietta con la scritta "End Racism" e alcuni di loro si sono inginocchiati per mostrare il proprio sostegno. Altri, tra cui Charles Leclerc e Max Verstappen, hanno deciso di partecipare al momento restando però in piedi. Questa volta anche la Fia e la Formula 1 hanno partecipato al gesto mandando in onda un video creato ad hoc per l'occasione.

02 agosto 14:51 Hulkenberg partirà dalla pit-lane

Problemi per Nico Hulkenberg alla prima gara sulla Racing Point. Il pilota tedesco che ha sostituito Sergio Perez, risultato positivo al Covid-19, nella gara di Silverstone partirà infatti dalla pit-lane per problemi sulla sua RP20 numero #27.

02 agosto 14:39 La partenza del GP Silverstone in diretta

A trenta minuti dalla partenza GP di Gran Bretagna, seconda gara del Mondiale 2020 di Formula 1, confermata la griglia di partenza. Nessuna penalità per la Ferrari di Charles Leclerc che scatterà quindi dalla 4a casella. Confermate invece le penalizzazioni di cinque posizioni per il russo dell'Alpha Tauri Daniil Kvyat e l'inglese della Williams George Russell. Ecco dunque la disposizione ufficiale dei piloti al via del gran premio di Silverstone:

Prima fila

1.  Lewis Hamilton (Mercedes)

2. Valtteri Bottas (Mercedes)

Seconda fila

3. Max Verstappen (Red Bull)

4. Charles Leclerc (Ferrari)

Terza fila

5. Lando Norris (McLaren)

6. Lance Stroll (Racing Point)

Quarta fila

7. Carlos Sainz Jr. (McLaren)

8. Daniel Ricciardo (Renault)

Quinta fila

9. Esteban Ocon (Renault)

10. Sebastian Vettel (Ferrari)

Sesta fila

11. Pierre Gasly (Alpha Tauri)

12. Alexander Albon (Red Bull)

Settima fila

13. Nico Hulkenberg (Racing Point)

14. Kevin Magnussen (Haas)

Ottava fila

15. Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo)

16. Kimi Raikkonen (Alfa Romeo)

Nona fila

17. Romain Grosjean (Haas)

18. Nicholas Latifi (Williams)

Decima fila

19. Daniil Kvyat (Alpha Tauri)*

20. George Russell (Williams)*

* penalizzato di cinque posizioni

02 agosto 14:10 Investigazione chiusa: nessuna penalità per Leclerc

Tra un'ora Charles Leclerc scatterà dalla quarta casella della griglia di partenza. Scampato pericolo dunque per il pilota monegasco della Ferrari che era sotto investigazione da parte dei commissari per "unsafe release" dopo esser uscito dal box  mentre sopraggiungeva la Racing Point di Lance Stroll durante il Q3 della sessione di qualifica di ieri.

Dopo aver visto più volte il video però, i commissari hanno deciso di non penalizzare il monegasco, in quanto hanno valutato l'uscita dal box del ferrarista "non troppo pericolosa" e quindi non meritevole di alcuna penalizzazione.

02 agosto 13:40 La griglia di partenza del GP di Gran Bretagna

Alle 15.10 prenderà il via il GP di Gran Bretagna, quarto appuntamento del campionato Mondiale 2020 di Formula 1. Dopo il trittico di gare a distanza ravvicinata (GP d'Austria, GP di Stiria e GP d'Ungheria) seguito alla lunga sosta causata dall'emergenza sanitaria legata alla diffusione su scala globale del coronavirus, dunque il Circus fa tappa nello storico circuito di Silverstone.

Le monoposto dopo una settimana di pausa torneranno nuovamente in pista per la quarta prova stagionale. Andiamo quindi a vedere quale sarà la griglia di partenza della gara di Silverstone dopo le penalizzazioni inflitte a Daniil Kvyat (sostituzione del cambio) e George Russell (violazione regolamento bandiere gialle):

Prima fila

1.  Lewis Hamilton (Mercedes)

2. Valtteri Bottas (Mercedes)

Seconda fila

3. Max Verstappen (Red Bull)

4. Charles Leclerc (Ferrari)

Terza fila

5. Lando Norris (McLaren)

6. Lance Stroll (Racing Point)

Quarta fila

7. Carlos Sainz Jr. (McLaren)

8. Daniel Ricciardo (Renault)

Quinta fila

9. Esteban Ocon (Renault)

10. Sebastian Vettel (Ferrari)

Sesta fila

11. Pierre Gasly (Alpha Tauri)

12. Alexander Albon (Red Bull)

Settima fila

13. Nico Hulkenberg (Racing Point)

14. Kevin Magnussen (Haas)

Ottava fila

15. Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo)

16. Kimi Raikkonen (Alfa Romeo)

Nona fila

17. Romain Grosjean (Haas)

18. Nicholas Latifi (Williams)

Decima fila

19. Daniil Kvyat (Alpha Tauri)*

20. George Russell (Williams)*

* penalizzato di cinque posizioni

02 agosto 13:16 A che ora parte il GP Silverstone: dove vederlo in tv e streaming

Tutto pronto per la quarta gara del campionato Mondiale 2020 di Formula 1. Dopo i due GP in Austria e la gara in Ungheria con cui ha preso il via ufficialmente la nuova stagione dopo la lunga sosta causata dall'emergenza sanitaria globale legata alla pandemia di coronavirus, oggi andrà in scena il GP di Gran Bretagna. Sul tracciato di Silverstone proseguirà dunque la caccia al titolo iridato di Lewis Hamilton e della Mercedes che vestono il ruolo di grandi favoriti anche quest'anno e partiranno dalla pole position anche quest'oggi.

A che ora inizia il GP di Gran Bretagna

Il gran premio di Gran Bretagna inizia oggi alle ore 15.10. Dopo il giro di ricognizione sarà dunque questo l'orario in cui si spegnerà il semaforo e i piloti potranno scattare dalla griglia di partenza sul circuito di Silverstone per giocarsi il terzo successo stagionale.  Lo scorso anno nel Regno Unito ad imporsi è stato Lewis Hamilton che ha conquistato la sua sesta vittoria nel GP di casa tagliando il traguardo davanti al compagno di scuderia Valtteri Bottas e alla Ferrari di Charles Leclerc.

GP Silverstone : dove vederlo in tv e streaming

Come accadrà anche per le prossime due stagioni, tutte le gare del Mondiale 2020 di Formula 1 in Italia saranno trasmessi in diretta TV e in diretta streaming da Sky. Per quanto riguarda il GP di Gran Bretagna la gara sarà trasmessa dall'emittente satellitare su Sky Sport F1 HD (canale 207 del decoder) e Sky Sport Uno (canale 201). Per gli abbonati sarà anche possibile seguire la gara in streaming sull'app SkyGo. Inoltre il GP di Silverstone sarà visibile in differita (alle ore 18) anche in chiaro su TV8.