7 Luglio 2022
5:00
AGGIORNATO08 Luglio

Le notizie di calciomercato del 7 luglio 2022

Le notizie di calciomercato del 7 luglio 2022

08 Luglio
00:06

Milan scatenato, 3 colpi in canna: Ziyech, Sanches e Tanganga

Il Chelsea ha messo ufficialmente sul mercato Hakim Ziyech. Il Milan lo segue ma serve quadrare i conti: l'obiettivo è prendere il calciatore con la formula del prestito oneroso (5 milioni di euro) e riscatto fissato a 20 milioni di euro. Quanto allo stipendio, serve una ‘collaborazione' dei Blues proprio come fatto con l'Inter per Lukaku.

Altro fronte aperto, quello col Lille per Renato Sanches: in base alle ultime notizie sulle trattative l'accordo tra club è molto vicino per una cifra di circa 10 milioni ma serve trovare l'intesa sull'ingaggio del centrocampista e sulle commissioni da corrispondere all'agente, Jorge Mendes.

Ultima novità: è concreto l'interessamento dei rossoneri per Japeth Tanganga, difensore centrale del Tottenham.

A cura di Maurizio De Santis
07 Luglio
23:54

Koulibaly, non c'è ancora l'offerta della Juve. Il Napoli rilancia con un maxi ingaggio

Il gradimento c'è ed è molto di più di un ‘semplice' interessamento. In caso di partenza di Matthijs de Ligt è Koulibaly del Napoli il calciatore individuato per rinforzare la difesa. Un contatto con il suo agente, Ramadani, c'è già stato ma secondo le ultime notizie in tempo reale sulla trattativa manca ancora un'offerta ufficiale al club partenopeo.

De Laurentiis, intanto, non resta a guardare: da un lato prova a cautelarsi con alternative (Kim Min-jae), dall'altro è pronto a rilanciare la proposta per il rinnovo. KK è l'unico calciatore della rosa ritenuto incedibile, Spalletti lo vuole capitano dopo avergli già messo addosso i gradi di grande responsabilità nella scorsa stagione.

Qual è l'offerta del club: prolungare fino al 2027 alle stesse cifre attuali (6 milioni a stagione), un'eccezione alla politica di contenimento degli ingaggi prevista dal presidente.

A cura di Maurizio De Santis
07 Luglio
23:33

Bernardeschi non trova squadra in Serie A, vola a Toronto con Insigne e Criscito

Sembrava il Napoli la squadra maggiormente interessata a Federico Bernardeschi poi qualcosa è cambiata nelle strategie degli azzurri. S'era mosso perfino il presidente, De Laurentiis, per contattare l'ex bianconero. Un'operazione che stuzzicava – il giocatore era svincolato e poteva arrivare a parametro zero – ma s'è arenata.

Per l'ex viola adesso si stanno per spalancare le porte del Toronto. Dopo Insigne e Criscito sarà il terzo italiano accolto dalla franchigia canadese. Bernardeschi sarà ingaggiato quale ‘designated player', uno dei 3 calciatori che un club può ingaggiare anche se il suo ingaggio è superiore rispetto a quello previsto dal salary cup.

C'è un segnale che conferma il trasferimento: la cessione di Alejandro Pozuelo all'Inter Miami, l'attaccante spagnolo era proprio uno dei tre designated player nella rosa.

A cura di Maurizio De Santis
07 Luglio
23:18

L'Inter ha il sì di Bremer, ora tratta col Torino per chiudere l'operazione

Dybala per adesso è in stand-by. Marotta è stato chiaro: "In attacco al momento siamo al completo". Nell'attesa che arrivi la cessione che può sbloccare l'arrivo della Joya, i nerazzurri si concentrano su un colpo da piazzare in difesa. Complice la possibile partenza di Skriniar, è Bremer il calciatore individuato da tempo.

Le ultime notizie in tempo reale sugli sviluppi delle trattative di mercato ribadiscono come il club abbia formalizzato l'interesse per il centrale brasiliano. Il primo contatto ha di fatto avviato l'operazione: c'è il sì del calciatore, serve trovare l'intesa con il Torino che chiede 40 milioni. Ma nell'operazione potrebbe essere inserita una contropartita tecnica (Casadei).

A cura di Maurizio De Santis
07 Luglio
22:47

Angel Di Maria è atterrato a Torino, domani visite e firma con la Juventus

Angel Di Maria è atterrato questa sera a Torino, ore 22.38. Nella giornata di domani l'esterno d'attacco argentino si sottoporrà al rituale delle visite mediche prima di mettere la firma in calce al contratto che lo legherà ai bianconeri. L'accordo è per un anno con eventuale opzione per il rinnovo di un'altra stagione.

Il calciatore guadagnerà 7 milioni di euro netti a stagione. Grazie agli sgravi fiscali previsti dal Decreto Crescita, lo stipendio lordo sarà di circa 7,86 milioni di euro.

A cura di Maurizio De Santis
07 Luglio
22:40

Il Monza prova il colpo grosso: per l'attacco contatta il 'matador' Cavani

Un colpo grosso, pazzesco, da pizzicotto sulla guancia. Un'idea di mercato che, secondo le ultime notizie sulle trattative del Monza, per adesso è una sorta di sondaggio per verificare se c'è volontà o meno da parte di Edinson Cavani di accettare il trasferimento in Brianza e tornare in A dopo avervi giocato col Napoli.

Un'operazione a costo zero. L'attaccante uruguagio è svincolato (a fine giugno è scaduto il contratto con lo United) e adesso – come rivelato da Sky Sport – si trova in patria. Non ha preso ancora una decisione, s'è riservato ancora un po' di tempo per meditare sul proprio futuro. Il Monza ci prova.

A cura di Maurizio De Santis
07 Luglio
22:28

Matthijs de Ligt ha scelto il club dove giocherà: il Bayern prepara l'offerta per la Juve

Il Bayern Monaco ha sorpassato il Chelsea nella corsa per accaparrarsi il difensore olandese della Juventus, Matthijs de Ligt. L'ex Ajax, secondo Sky Deutchland, ha espresso preferenza per il club bavarese. A Torino, però, attendono un'offerta congrua rispetto alla prima proposta da 70/75 milioni di euro. Per ammortizzare le pretese economiche dei bianconeri i tedeschi sarebbero pronti a inserire nella transazione una contropartita tecnica. Il nome che potrebbe mettere d'accordo tutti è quello del difensore francese Lucas Hernandez.

A cura di Maurizio De Santis
07 Luglio
21:59

Lukaku rientrato a Milano, domani ad Appiano Gentile da Inzaghi

Finite le vacanze estive per Romelu Lukaku che ha fatto il suo (secondo) ritorno a Milano nel giro di pochi giorni. Prima era stato per le visite, la firma e la presentazione social da parte del club, ora è per aggregarsi con la squadra già in preparazione ad Appiano Gentile. L'attaccante belga farà capolino da Inzaghi e dai suoi nuovi compagni domani mattina per iniziare la nuova stagione che dovrà coincidere con il riscatto personale e la ricerca della (possibile) conferma.

A cura di Alessio Pediglieri
07 Luglio
21:16

Il Torino insiste su Joao Pedro, ma c'è un'opzione forte dall'estero

Joao Pedro del Cagliari possibile asso nella manica del ct della Nazionale, Mancini, per le gare dei playoff mondiali
Joao Pedro del Cagliari possibile asso nella manica del ct della Nazionale, Mancini, per le gare dei playoff mondiali

Joao Pedro potrebbe continuare a giocare in Serie A lasciando il Cagliari e puntando dritto su Torino. La società granata che ha in uscita Belotti in attacco, vorrebbe un giocatore di affidabilità ed esperienza come l'italo-brasiliano e nella giornata di oggi la società di Cairo ha incontrato gli agenti del giocatore. In linea di massima le parti sono vicine ma c'è il classico terzo incomodo che potrebbe forzare la mano.

All'estero, il Galatasaray ha bussato alle porte del Cagliari: il club turco è pronto all'offerta ufficiale ma al momento non c'è nulla di scritto, ma le prime indiscrezioni parlano di una proposta importante, difficile da rifiutare con un contratto lungo, fino al 2025

A cura di Alessio Pediglieri
07 Luglio
21:07

De Katelaere è a un passo: il Milan ha l'accordo con l'agente

L'assalto del Leeds dovrebbe essere scongiurato: malgrado il Bruges abbia fattogli occhi dolci davanti ad una possibile offerta economica da 40 milioni, De Ketelaere dovrebbe seguire i consigli di Stefano Pioli e approdare al Milan per vestire il rossonero scudettato. Un profilo perfetto per il progetto in atto, giovane di talento e di prospettiva. E da questa sera un po' più vicino perché il club avrebbe raccolto l'ok del procuratore, Tom De Mul, che avrebbe accettato un quinquennale a 2.5 milioni a stagione.

A cura di Alessio Pediglieri
07 Luglio
18:13

Al Lecce il giovane Colombo: l'attaccante in prestito dal Milan, già in ritiro

Scalpita Lorenzo Colombo, giovane attaccante rossonero che giocherà la prossima stagione con la maglia del neo promosso Lecce. Il classe 2002 avrà l'occasione per mettersi in mostra tra i pugliesi e provare a convincere il Milan in via definitiva. Il giocatore arriva in giallorosso solamente in prestito con diritto di riscatto ma in caso di stagione positiva e con il Lecce che potrebbe far scattare l'opzione, c'è anche il controriscatto rossonero inserito all'interno dell'accordo.

Il passaggio di Colombo è stato ufficializzato dal club rossonero e il giovane attaccante è partito subito alla volta di Folgaria dove i pugliesi sono già in ritiro.

A cura di Alessio Pediglieri
07 Luglio
17:50

Il Barcellona annuncia Christensen: "La migliore opportunità"

"Benvenuto". Così il Barcellona ha aperto le porte del club ad Andres Christensen in conclusione della trattativa con il Chelsea che aveva tenuto banco nei giorni scorsi. Per il danese, arrivato a parametro zero, ha firmato un quadriennale con una clausola rescissoria vicina ai 500 milioni.

"È una grande opportunità per me e sono molto felice di essere qui" le sue prime parole da neo azulgrana alla corte di Xavi. "Non vedo l'ora di vedere tutto ciò che possiamo fare come club. Il Barça è la migliore opportunità per me e la mia famiglia".

A cura di Alessio Pediglieri
07 Luglio
16:45

Zaniolo alla Juventus, l'offerta dei bianconeri che può sbloccare la trattativa

Un passo alla volta verso la Juventus. Nicolò Zaniolo ha già detto sì ai bianconeri ma tra la sua voglia di raggiungere Torino (e lasciare la Capitale) c'è di mezzo la trattativa che deve perfezionarsi con la Roma.

Il club giallorosso ha posto condizioni molto chiare: niente contropartite tecniche da inserire nella transazione e somma da corrispondere compresa tra i 45 e i 50 milioni di euro.

Come pensa di muoversi la vecchia signora? La proposta da mettere sul piatto (e che potrebbe finalmente sbloccare l'operazione) è per certi versi simile all'offerta che convinse la Fiorentina a lasciar partire Chiesa: prestito oneroso di 10 milioni e un obbligo di riscatto a 30/35, con possibile l'inserimento di una percentuale sulla futura rivendita e termini di pagamento da definire ulteriormente. Ma resta sullo sfondo la possibilità di mettere sul piatto il cartellino di Arthur.

A cura di Maurizio De Santis
07 Luglio
16:32

Messias ha convinto Pioli, il Milan lo ha riscattato dal Crotone

Le ultime notizie in tempo reale sulle trattative di mercato del Milan rilanciano l'acquisto a titolo definitivo di Junior Messias dal Crotone dopo una stagione in prestito (6 reti tra campionato e Champions League). Il calciatore ha firmato un contratto biennale.

"AC Milan è lieto di annunciare di aver acquisito a titolo definitivo le prestazioni sportive del calciatore Walter Messias Junior da Crotone FC. L’attaccante brasiliano ha firmato un contratto con il club fino al 30 giugno 2024. Junior, dopo 32 presenze e 6 gol nella stagione scorsa e il titolo di Campione d’Italia, continuerà ad indossare la maglia rossonera".

A cura di Maurizio De Santis
07 Luglio
14:07

La Fiorentina piazza il colpo Dodò, affare chiuso: accordo trovato con lo Shakhtar e il giocatore

La Fiorentina è inarrestabile sul mercato e dopo gli acquisti di Mandragora e Jovic ha chiuso anche per Dodò dallo Shakhtar Donetsk. La viola ha trovato l'accordo con il club ucraino e anche con il giocatore con cui ha limato gli ultimi dettagli contrattuali. Allo Shakhtar la Fiorentina pagherà una somma pari a 14,5 milioni di parte fissa più 3,5 di bonus per un totale di 18 milioni. Dodò firmerà un contratto di cinque anni a 1,5 milioni circa più bonus e sarà dunque il nuovo terzino destro della viola a partire dalla prossima stagione che partirà ad agosto.

A cura di Fabrizio Rinelli
07 Luglio
14:01

Il Chelsea piomba su De Jong del Barcellona: anche Azpilicueta e Marcos Alonso nell'affare

Il Chelsea sta cercando di consegnare a Tuchel una squadra importante. Dopo la cessione di Lukaku all'Inter, l'obiettivo in entrata è quello di Frenkie De Jong sperando che il Manchester United non abbia la meglio con ten Hag che rivorrebbe il suo gioiello cresciuto con lui all'Ajax. Nonostante le parole di Laporta, il giocatore potrebbe partire e non è escluso che nell'affare possano entrare il capitano dei Blues, Cesar Azpilicueta, e Marcos Alonso in vista della stagione 2022/23. De Jong e le due stelle del Chelsea fanno parte di "operazioni indipendenti" anche se tutti e tre i nomi vengono discussi nella stessa trattativa. I Blues sono molto interessati a chiudere l'affare.

A cura di Fabrizio Rinelli
07 Luglio
13:48

Juve, quando arrivano Pogba e Di Maria a Torino per visite e firma

La Juventus è pronta ad accogliere Paul Pogba e Angel Di Maria. Il centrocampista francese e il fantasista argentino sono i due grandi colpi di mercato a parametro zero dei bianconeri che sono pronti a rinforzare la rosa da consegnare nelle mani di Allegri. I due giocatori sono attesi a Torino nelle prossime ore. Ma facciamo ordine. Di Maria è atteso a Torino all'aeroporto di Caselle già questa sera per prepararsi poi venerdì a svolgere le visite mediche. Per Pogba invece, l'arrivo a Torino è fissato per venerdì sera prima di sottoporsi sabato alle visite mediche con i bianconeri. Un ritorno per lui dopo 6 anni dall'addio alla Juventus. Di Maria firmerà poi un contratto di un anno da 6 milioni di euro con opzione di rinnovo per la stagione successiva. Pogba invece sottoscriverà con i bianconeri un contratto di tre anni a 7,5 milioni a stagione.

A cura di Fabrizio Rinelli
07 Luglio
13:36

Galliani smentisce l'affare Icardi e apre a Pinamonti: "Ha un solo difettuccio, è caro"

Adriano Galliani è stato un autentico show a margine della presentazione ufficiale delle maglie del Monza per la prossima stagione in Serie A. Il dirigente dei brianzoli, autentico protagonista di questo mercato con gli acquisti di Cragno, Ranocchia, Carboni, Sensi, Pessina e adesso anche Birindelli, ha fatto sapere di essere a caccia di un difensore centrale destro e soprattutto di un attaccante. Prevedibile pensare che a Galliani venissero chieste informazioni sui nomi di Icardi e Dybala accostati proprio al Monza negli ultimi giorni. Galliani però chiude subito: "Nessun pensiero su Icardi" anche se si dice lusingato che nomi di questo generi vengano accostati al Monza. Stesso discorso anche per Dzeko che gli fa venire in mente un aneddoto con Ariedo Braida nel 2011:

"Eravamo nascosti a Sarajevo in un albergo per prendere Dzeko ma poi passò al Manchester City per 40 milioni". Oltre a parlare della difficile stagione di Serie A che si dovrà affrontare visti gli impegni Mondiali, Galliani indica in Marlon uno dei nomi più interessanti per la difesa e per il momento chiude anche alla possibilità di vedere Petagna al Monza: "Ho un ottimo rapporto con lui così come per tutti quelli che sono stati con noi al Milan ma da qui a dire che diventerà un giocatore del Monza ce ne vuole". Le domande si fanno insistenti a caccia dello scoop sul nome del prossimo attaccante del Monza: "Belotti in questo momento no, cerchiamo una punta con caratteristiche diverse". E allora ecco che spunta il nome di Pinamonti dell'Inter: "Sì, per lui abbiamo avuto contatti con l'Inter, ci piace ma è un po' caro – ha detto – Ha le caratteristiche che piacciono alla proprietà, l'unico difettuccio che gli trovo è che è un filino caro (ride ndr)".

A cura di Fabrizio Rinelli
07 Luglio
12:51

Zaniolo alla Juve si può fare con Zakaria alla Roma: il piano dei bianconeri

La trattativa per vedere Nicolò Zaniolo alla Juve va ancora avanti. I bianconeri stanno cercando di strappare la formula giusta alla Roma per convincerla a far partire il giocatore. I giallorossi sono fermi sulla loro posizione iniziale di non volere contropartite tecniche. Uno scenario che potrebbe complicare l'affare dato che la Juventus dovrebbe sborsare una somma vicina ai 50 milioni di euro (magari dilazionandoli in più anni) per Zaniolo.

I bianconeri infatti avevano pensato di proporre alla Roma anche Zakaria come contropartita nell'affare sperando di attirare l'attenzione di Mourinho che sta cercando di rinforzare ulteriormente il proprio centrocampo dopo l'arrivo di Matic. Zakaria è un giocatore che la Roma aveva seguito molto negli ultimi anni. Ora, dopo la mancata conferma di Sergio Oliveira e la probabile partenza di Veretout il suo nome diventa a dir poco interessante. Al momento la Juventus lo valuta più di 20 milioni, la Roma meno di 10 ma con un compromesso tra le parti e l'offerta da 25 milioni più Zakaria per avere Zaniolo, la sensazione è che si possa anche arrivare a un'intesa.

A cura di Fabrizio Rinelli
07 Luglio
12:29

Dybala dice sì all'offerta dell'Inter: l'argentino però rischia di aspettare ancora

Paulo Dybala ha accettato l'offerta al ribasso proposta da Beppe Marotta al giocatore. Praticamente l'Inter non si muove dalla sua posizione di base che attesta una proposta all'attaccante pari a 5 milioni di euro + 1 di bonus a determinate condizioni, come le presenze in campo. L'argentino deve dunque scendere a patti dopo aver chiesto 7 milioni che invece i nerazzurri non vogliono corrispondergli. Tutto questo però potrebbe non bastare dato che l'Inter, prima di tesserarlo, deve necessariamente cedere uno tra Sanchez e Pinamonti, molto più probabile entrambi. E nel frattempo il ritiro è iniziato…

A cura di Fabrizio Rinelli
07 Luglio
12:24

Il Manchester United chiede una cifra precisa per cedere Cristiano Ronaldo: forcing del Chelsea

Il Manchester United è pronto a vendere Cristiano Ronaldo. I Red Devils sono aperti ad ascoltare le richieste per il giocatore a patto che venga corrisposta la somma di 15 milioni di euro. Una cifra irrisoria necessaria per non avere un impatto negativo sul bilancio dopo l'acquisto dalla Juve lo scorso anno. Il Chelsea è dunque avvisato e presto potrebbe formulare la sua proposta al Manchester e allo stesso giocatore.

A cura di Fabrizio Rinelli
07 Luglio
12:01

Le big di Serie A sulle tracce di Milenkovic: Juve, Inter e Napoli interessate al giocatore

Il contratto di Nikola Milenkovic con la Fiorentina scadrà il prossimo 30 giugno 2023. Il centrale della Fiorentina non ha ancora trovato l'intesa per il rinnovo con la viola e il ds Pradé è stato chiarissimo: "Se arriva un'offerta dalle big, parte". E infatti sia la Juventus che il Napoli sono sulle tracce del giocatore. La sensazione è che tutto ruoti intorno a De Ligt e Koulibaly. I bianconeri infatti, se dovessero salutare l'olandese, hanno già incontrato l'agente del difensore azzurro per capire i margini della trattativa.

In caso di addio al senegalese, De Laurentiis potrebbe pensare proprio a Milenkovic come suo sostituto. Stessa cosa per la Juventus che se dovesse ricevere un "no" dagli azzurri per Koulibaly, potrebbero sondare proprio l'attuale centrale difensivo della Fiorentina per rimpiazzare De Ligt sempre più vicino al Bayern Monaco. Ma occhio anche all'Inter che in caso di partenza di Skriniar in direzione PSG potrebbe far partire l'assalto proprio al difensore serbo.

A cura di Fabrizio Rinelli
07 Luglio
11:05

Reina è pronto per il Villarreal, non sta nella pelle: "Felice come un bambino"

Pepe Reina è pronto per iniziare la sua nuova avventura al Villarreal. Un ritorno in Spagna per l'ormai ex portiere della Lazio che si era svincolato dai biancocelesti lasciando Sarri senza alcun portiere in rosa. In un'intervista concessa alla stampa spagnolo all'uscita dall'aeroporto, Reina non è riuscito a trattenere la sua emozione: "Ho la felicità di un bambino e sono entusiasta di chiudere il cerchio dopo così tanto tempo".

A cura di Fabrizio Rinelli
07 Luglio
10:36

Pirola è pronto ad essere un nuovo giocatore della Salernitana: secondo colpo in difesa

La Salernitana è pronta a mettere a segno un altro grande colpo in difesa dopo l'acquisto ufficiale di Lovato. Un altro giovane è pronto a rinforzare la retroguardia granata. De Sanctis infatti sta chiudendo per Lorenzo Pirola di proprietà dell'Inter ma che la scorsa stagione ha trascinato il Monza in Serie A. Il classe 2002 arriverà in prestito oneroso da un milione di euro con diritto di riscatto (che diventa obbligo a determinate condizioni) da 4,5 milioni più il 15% sulla futura rivendita.

A cura di Fabrizio Rinelli
07 Luglio
10:05

Nuova avventura per Sergio Oliveira dopo la Roma: accordo a un passo

Era stato fortemente voluto da Mourinho nel mercato di gennaio ma in realtà l'avventura di Sergio Oliveira alla Roma è finita subito. Dopo il prestito fino a giugno dello scorso anno, ora il centrocampista è a un passo dal Galatasaray che sta trovando un'intesa col Porto (3 milioni l'offerta) proprietario del cartellino, per la cessione del giocatore. Oliveira infatti era arrivato a Roma giusto in tempo per conquistare la Conference League ma senza riuscire a ottenere la conferma dal club capitolino.

A cura di Fabrizio Rinelli
07 Luglio
09:35

Il Torino ufficializza l'acquisto di Radonjic: colpo in attacco per Juric

Nemanja Radonjic è un nuovo giocatore del Torino. Il giocatore è il sostituto di Brekalo nelle idee tattiche di Juric che accoglie il giocatore sicuro di poterlo far esprimere al meglio nei suoi automatismi tattici. Questo il comunicato dei granata: "Il Torino Football Club è lieto di annunciare di aver acquisito dall’Olympique Marsiglia – a titolo temporaneo, con obbligo di acquisto definitivo al verificarsi di determinate condizioni – il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Nemanja Radonjić".

A cura di Fabrizio Rinelli
07 Luglio
08:45

Calciomercato Juve, Di Maria atteso in serata a Torino: i bianconeri accolgono il Fideo, venerdì le visite mediche

Angel Di Maria è atteso oggi a Torino. Dovrebbe atterrare in serata all'aeroporto di Caselle per poi iniziare la sua avventura alla Juventus. L'argentino dopo un lungo tira e molla ha poi accettato le condizioni e l'offerta dei bianconeri che si sono assicurati il giocatore dopo essersi svincolato dal PSG. L'accordo prevede un contratto annuale da 6 milioni di euro con opzione di rinnovo per la stagione successiva. Di Maria sarà atteso poi venerdì dalle visite mediche al JMedical dove è prevedibile un bagno di folla per l'arrivo del giocatore che rappresenta un colpo davvero importante per la squadra di Massimiliano Allegri.

A cura di Fabrizio Rinelli
07 Luglio
08:18

La Lazio ha chiuso l'affare col Verona per Casale: battuta la concorrenza del Monza

Sarri avrà Nicolò Casale nella sua difesa nella prossima stagione. Il difensore del Verona, autentica rivelazione nella scorsa stagione, è pronto a unirisi alla squadra allenata dal tecnico toscano dopo una lunga trattativa che l'aveva visto almeno due volte a un passo dal Monza. L'operazione con i brianzoli è stata però bloccata proprio dal pressing dei biancocelesti che avevano già una base di accordo con il giocatore e con l'Hellas che alla fine ha dato priorità proprio al club di Lotito che con un'offerta da 7 milioni di euro più bonus ha chiuso l'affare assicurandosi il giocatore.

A cura di Fabrizio Rinelli
07 Luglio
07:30

Calciomercato Roma, il nome nuovo per il centrocampo è Demme

Diego Demme può diventare un obiettivo concreto per il centrocampo della Roma. Il primo colpo che Mourinho vorrebbe chiudere è Frattesi, ma c'è ancora distanza col Sassuolo. Intanto il calciatore del Napoli ha il profilo giusto per sostituire Veretout che sta valutando alcune proposte dalla Francia. Demme è seguito dal Valencia. Ufficializzato il rinnovo di Felix Afena-Gyan: prolungato il contratto fino al 2026.

A cura di Vito Lamorte
07 Luglio
07:20

Calciomercato Napoli, arriva Kim Min-Jae se parte Koulibaly: trattative in entrata bloccate da due cessioni

Il Napoli punta Kim Min-Jae del Fenerbahce come sostituto di Koulibaly: nel weekend potrebbero arrivare delle novità. Le operazioni in entrata sono bloccate dalle cessioni mancate di Demme e Politano, che bloccano le trattative.

A cura di Vito Lamorte
07 Luglio
07:10

Calciomercato Inter, Dybala e Bremer in stand-by. Vidal al Flamengo: manca solo l'ufficialità

La trattativa con Dybala è in stand-by, ma dopo le parole di Marotta le condizioni per riaccenderla sono abbastanza chiare: c'è bisogno dell’uscita di Alexis Sánchez e di uno tra Correa e Dzeko. Resterà all’Inter Lautaro Martinez. Vidal  ormai un calciatore del Flamengo. Per Bremer vale lo stesso discorso fatto con Dybala: si attende l'uscita di Skriniar, per il quale si potrebbe scatenare un'asta tra PSG e Chelsea, o de Vrij, che piace al Manchester United.

A cura di Vito Lamorte
07 Luglio
07:00

Calciomercato Milan: incontro con l'agente di De Ketelaere, contatti col Lille per Renato Sanches

L'agente del trequartista belga, Tom De Mul, ha incontrato i dirigenti rossoneri a Milano. Il club campione d'Italia vuole un accordo con il giocatore per avere maggiore forza nella successiva trattativa con il Bruges: la prima offerta, 20 milioni più bonus, è stata respinta e per questo il Diavolo vorrebbe convincere prima il giocatore. Intanto riprendono i contatti con il Lille per Renato Sanches. La situazione col PSG sembra essersi raffreddata mentre i contatti fra la dirigenza rossonera, il Lille e Jorge Mendes, agente del classe '97, sono abbastanza frequenti.

A cura di Vito Lamorte
07 Luglio
06:00

Calciomercato Juventus, si lavora per sostituire de Ligt e per Zaniolo: Koulibaly e Milenkovic sul tavolo

I bianconeri si stanno già muovendo per trovare già il sostituto di de Ligt, che ormai appare lontanissimo da Torino. Al posto dell'olandese la Vecchia Signora ha disegnato due profili precisi e ne ha parlato nelle scorse ore con Fali Ramadani: si tratta di Kalidou Koulibaly del Napoli e Nikola Milenkovic della Fiorentina. Si tratta di due operazioni molto diverse tra loro e con club che non sono sempre entusiasti di trattare con la Juventus: per questo Cherubini sta sondando il terreno per capire dove affondare il colpo. Intanto c'è stato un incontro anche con l'entourage di Nicolò Zaniolo per capire che tipo di trattativa intavolare con la Roma.

A cura di Vito Lamorte
07 Luglio
05:00

Le ultimissime news di calciomercato: le trattative di oggi 7 luglio 2022

La Juventus attende l'arrivo in Italia di Di Maria per venerdì ma già lavora per trovare il sostituto di de Ligt, sempre più diretto verso il Bayern Monaco. I nomi più gettonati per rinforzare sono Koulibaly e Milanekovic. I bianconeri guardano sempre con attenzione il profilo di Zaniolo e hanno incontrato l'entourage per pianificare l'operazione.

Il Milan ha ufficializzato Origi e vuole piazzare subito il secondo colpo di mercato. Nel mirino di Maldini e Massara c'è il gioiellino del Bruges De Keteleare, per il quale c'è stato un incontro ieri a Milano con l'agente: i rossoneri vogliono trovare l'accordo con il giocatore per poi sedersi con il club e limare la distanza tra offerta e cifra richiesta. Il Diavolo guardano sempre con interesse anche Ziyech e starebbero per formulare un'offerta anche al Chelsea.

L'Inter, dal canto suo, ha ufficializzato l'acquisto del difensore Bellanova, preso dal Cagliari, e tiene in stand-by l'operazione Dybala perché ha bisogno di fare delle cessioni. Marotta è stato molto chiaro ma non ha chiuso del tutto al suo arrivo. Da monitorare le situazioni di Skriniar, con il PSG pronto all'offerta, e Vidal, ormai vicinissimo al Flamengo. Il mercato dei nerazzurri ha visto cinque entrare per il momento ma non è detto che siano finite.

A cura di Vito Lamorte
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni