22 Giugno 2022
10:12
AGGIORNATO23 Giugno

Le notizie di calciomercato del 22 giugno 2022

Le news sulle trattative di mercato di mercoledì 22 giugno 2022

23 Giugno
09:20

Mkhitaryan all'Inter, il motivo dell'annuncio ufficiale rimandato

Ieri Mkhitaryan ha svolto le visite mediche per l'Inter ma il suo annuncio arriverà all'inizio di luglio. Manca l’intesa con la Roma per anticipare i tempi e così l'appuntamento è solo rimandato all'apertura della sessione estiva. L'armeno, secondo il Corriere dello Sport, guadagnerà 3,6 mln netti a stagione più bonus per due anni.

A cura di Vito Lamorte
23 Giugno
08:47

Vlasic ha detto sì al Torino, Cairo e Vagnati lavorano col West Ham su formula e ingaggio

Nikola Vlasic è uno dei profili su cui Juric vorrebbe basare il Torino del prossimo anno. Il giovane trequartista ha avuto una stagione con poca continuità al West Ham, che lo ha pagato 30 milioni la scorsa estate, e vorrebbe più spazio per mostrare le sue qualità. Quella granata può essere una buona occasione ma ora Cairo e Vagnati dovranno trovare un accordo con gli Hammes in merito alla formula dell'operazione e all'ingaggio. I torinesi chiederanno al club inglese di contribuire pagando una parte dell'ingaggio del giocatore, che percepisce attualmente 4 milioni di euro lordi all'anno e l'unica strada percorribile per chiudere la trattativa in maniera positiva per entrambe sembra quella del prestito o con un diritto di riscatto a cifre molto elevate.

A cura di Vito Lamorte
23 Giugno
08:25

Paredes alla Juventus, Kean al PSG: i due club lavorano per lo scambio

Il nome di Leandro Paredes piace molto alla Juventus e il centrocampista argentino sarebbe uno di quelli destinato a lasciare il PSG in estate. I bianconeri vorrebbero portarlo a Torino per rinforzare la mediana di Allegri e inserirlo in uno scambio alla pari con Moise Kean. La trattativa non è scontata e non è detto che i calciatori vengano valutati in egual modo da poter permettere uno scambio ma potrebbe essere un'operazione importante dal punto di vista economico da mettere a bilancio.

A cura di Vito Lamorte
22 Giugno
23:46

Doppio colpo in attacco per il Monza che cerca un attaccante del Real Madrid

Sarà una campagna acquista spettacolare quella del Monza, che ha già preso Ranocchia e ha bloccato Cragno e Carboni. Arriveranno tanti nuovi calciatori, anche di alto livello. Per l'attacco si parla anche tanto da tempo di Andrea Pinamonti, attaccante di proprietà dell'Inter che ha giocato l'ultima stagione con l'Empoli. Ma in avanti potrebbe arrivare, pure, Borja Mayoral. Galliani ha ottimi rapporti con il Real Madrid e avrebbe chiesto al suo amico Florentino Perez l'attaccante, che ha disputato due stagioni con la Roma e che già conosce bene il campionato italiano.

A cura di Alessio Morra
22 Giugno
23:40

Joao Pedro è a un passo dalla Salernitana

Sta cercando un attaccante la squadra di Nicola, che ha sondato il terreno con Cavani e Milik. Un attaccante almeno verra preso. E la notizia dell'ultima ora è che la Salernitana avrebbe trovato l'accordo con il Cagliari per Joao Pedro, attaccante di livello, molto esperto, che dopo la retrocessione dei sardi ha chiesto di essere ceduto. La Salernitana ha fatto un passo in avanti e già nelle prossime ore potrà chiudere l'affare. Senz'altro è un bel colpo.

A cura di Alessio Morra
22 Giugno
23:36

Giovedì incontro tra la Juve e l'agente di Pogba: si tratta

Paul Pogba tornerà alla Juventus. Il centrocampista francese ha lasciato i bianconeri cinque anni fa e ora ha già dato l'addio al Manchester United. La firma di Pogba è praticamente scontata. Ma manca l'intesa su alcuni dettagli. In primis gli anni di contratto. La Juve vorrebbe fargli firmare un triennale, lui pretende di quattro anni di mercato. L'agente di Pogba, Rafaela Pimenta, giovedì sarà a Torino, dove il calciatore tornerà la prossima volta per firmare dopo aver effettuato le visite mediche.

A cura di Alessio Morra
22 Giugno
23:29

Colpo dell'Atalanta: in arrivo Ederson dalla Salernitana, le cifre

Il club nerazzurro in questa sessione di calciomercato cambierà moltissimo. Partiranno tanti giocatori, anche molti big, e Gasperini dovrà plasmare un nuovo gruppo di calciatori, tra questi ci sarà anche Ederson, centrocampista di talento che Walter Sabatini ha portato in Serie A nel mese di gennaio. Il giocatore della Salernitana aveva molto mercato e tante pretendenti. L'Atalanta, secondo quanto riferisce Sky, ha bruciato la concorrenza e ha trovato l'accordo. I campani guadagneranno 15 milioni di euro e potranno scegliere due calciatori dei nerazzurri, che sbarcheranno in prestito. Uno dei quali sarà Lovato.

A cura di Alessio Morra
22 Giugno
21:02

La Cremonese avrà un nuovo portiere e arriva dall'Inter

Il club grigiorosso ha perso Carnesecchi, rientrato all'Atalanta per fine prestito, e ha bisogno di un nuovo numero uno che sarà Ionit Radu. Ariedo Braida, consigliere strategico del club, ha trovato l'accordo con l'agente di Radu Oscar Damiani dopo averlo trovato con l'Inter. Radu lascia il club nerazzurro dopo due stagioni, ha vinto tre trofei ma verrà ricordato soprattutto per la papera che è costata lo scudetto ai nerazzurri, nella partita persa con il Bologna.

A cura di Alessio Morra
22 Giugno
20:43

Pellegrini verso l'addio, il suo futuro sarà in Premier League

La Juventus si sta riorganizzando, deve piazzare ancora un paio di colpi, o forse anche qualcuno di più. Ma intanto prima di comprare c'è bisogno anche di sfoltire la rosa. Tra i partenti c'è anche Luca Pellegrini, terzino sinistro che i bianconeri acquistarono dalla Roma qualche anno fa, ma che solo nell'ultima stagione ha avuto il posto quasi fisso. La Juve non aveva intenzione di mandarlo via, ma il calciatore ha detto di voler giocatore. Pellegrini ha ricevuto delle offerte dalla Premier League, lo vogliono sia il West Ham che il Fulham.

A cura di Alessio Morra
22 Giugno
20:30

La Triestina cambia proprietà ed è salva, giocherà in Serie C

Lo storico club friulano anche nella prossima stagione giocherà in Serie C. C'erano dubbi sull'iscrizione degli alabardati, ma dopo l'acquisto dell'80% delle quote di Atlas Consulting è arrivata la tanto attesa fumata bianca. Un bene per la Triestina, ma anche per il calcio italiano, che non perde una delle squadre più nobili del panorama calcistico del nostro paese. Questo il comunicato della società: "Unione Sportiva Triestina Calcio 1918 annuncia l’ingresso di Atlas Consulting, guidata da Simone Giacomini e Antonino Maira, con l’80% delle quote societarie. L’ingresso di Altas Consulting rappresenta per la squadra una nuova iniezione finanziaria in grado in primo luogo di garantire l’iscrizione al campionato di Lega Pro e spingere l’acceleratore sulle attività imminenti di calciomercato, puntando così in maniera concreta a competere ad alti livelli per dare forma alle conseguente scalata verso le serie maggiori. Da oggi la società è amministrata da un Consiglio di Amministrazione composto dall’Avv. Antonio Rappazzo, Antonino Maira e Mauro Milanese". 

A cura di Alessio Morra
22 Giugno
20:20

Koulibaly si toglie dal mercato dando un indizio preciso: il suo futuro sarà al Napoli

In una lunga intervista il difensore senegalese, che ha da poco compiuto 31 anni, ha parlato del legame speciale che ha con Napoli oltre che con la squadra partenopea: "A Napoli c'è tanto amore, i tifosi mi apprezzano, ed è fantastico quando urlano il tuo nome. I miei figli sono nati e cresciuti lì, ho un legame speciale coi napoletani. Poi sono anche grandi tifosi del Senegal, ho ricevuto tanti messaggi quando abbiamo vinto la Coppa d'Africa. I miei amici e fratelli vengono accolti sempre bene in città".

Ma soprattutto ha fatto capire che non lascerà i colori azzurri e se davvero così sarà, KK sarà anche il capitano della squadra di Spalletti. Ammette che qualche big andrà via (Insigne è già in Canada, verso l'addio anche Mertens e Ospina), ma dice di essere sicuro che la squadra di Spalletti si rinforzerà: "Perderemo alcuni giocatori e altri se ne andranno perché gli scadrà il contratto in scadenza. La prossima stagione ci saranno alcuni cambiamenti, ma so che il Napoli farà di tutto per lottare per lo scudetto". Koulibaly ha il contratto in scadenza nel 2023, e ancora non ha accettato la proposta di rinnovo del Napoli.

A cura di Alessio Morra
22 Giugno
17:10

Tenkorang alla Cremonese, è ufficiale: verrà subito ceduto in prestito

Joshua Tenkorang è un nuovo calciatore della Cremonese. Dopo la buona stagione in Serie C con il Campobasso, il classe 2000 è stato acquistato dal club grigiorosso che dovrebbe farlo mandarlo in prestito subito. Questa la nota ufficiale:

U.S. Cremonese comunica di aver acquisito dal Campobasso Calcio a titolo definitivo il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Joshua Tenkorang. Nato a Novara il 26 maggio 2000, centrocampista centrale, Tenkorang ha mosso i primi passi nel calcio nel Santa Rita, società della sua città. Entrato a far parte del vivaio del Novara, si è trasferito alla Pro Vercelli dove è rimasto fino alla Berretti. Nel 2015 il centrocampista ha vissuto un’esperienza di 6 mesi in Germania con l’Arminia Bielefeld; al rientro in Italia ha giocato nel campionato di Eccellenza con la Romentinese/Cerano e successivamente in Serie D con il Lanusei e il Campobasso. Nel 2020/21 ha conquistato la promozione in Serie C con la squadra molisana. Nell’ultimo campionato, sempre con il Campobasso ha giocato 32 partite segnando 6 reti e totalizzando 4 assist. Ha conseguito la maturità scientifica presso il liceo sportivo “Antonelli” di Novara.

A cura di Vito Lamorte
22 Giugno
16:57

Il Monza non si ferma più, fa spesa a Cagliari: colpo Carboni da 4,5 milioni!

Il Monza è inarrestabile sul mercato. Dopo aver preso Ranocchia e Cragno nella giornata di ieri, il club brianzolo è pronto a investire ancora nel Cagliari retrocesso in B nell'ultimo campionato e verserà nelle casse dei sardi circa 4,5 milioni di euro di base fissa più bonus per assicurarsi il difensore Andrea Carboni a titolo definitivo. Carboni ha 21 anni ma ha già giocato 52 partite in Serie A.

A cura di Fabrizio Rinelli
22 Giugno
16:54

Un altro bomber dell'Inter giocherà con l'Empoli

Nella passata stagione i toscani hanno prelevato in prestito Andrea Pinamonti, che con l'Empoli ha disputato un'eccellente stagione (13 gol realizzati). Pinamonti è tornato alla base e non giocherà di nuovo con l'Empoli, ha molto mercato e potrebbe finire al Monza. L'Inter però ha un canale preferenziale con la società del presidente Corsi. L'affare per Asslani è stato già chiuso, 15 milioni di euro e l'albanese sarà alla corte di Inzaghi. Nella trattativa però sarà inserito anche un calciatore, che in prestito finirà all'Empoli.

E il prescelto dovrebbe essere Martin Satriano, giovane attaccante uruguagio, classe 2001, che è stato aggregato due volte nei ritiri pre-campionato con la prima squadra. Satriano ha disputato 4 partite in Serie A in quest'ultima stagione prima di passare al Brest, in prestito. In Ligue 1 ha segnato 4 gol in 15 incontri.

A cura di Alessio Morra
22 Giugno
16:47

Vinicius Jr ha rifiutato una folle offerta del PSG: l'avrebbe reso uno dei più pagati del mondo

Vinicius Jr è stato un dei protagonisti della grande stagione del Real Madrid. Il brasiliano è cresciuto in maniera esponenziale in questi anni e in tanti si sono mossi per capire se fosse possibile portarlo via dalla capitale spagnola. Tra le pretendenti c'è il Paris Saint-Germain, che gli ha offerto uno stipendio di 40 milioni di euro all'anno (770.000 euro a settimana). Secondo quanto riferito dal quotidiano spagnolo Marca si tratta di un ingaggio 12 volte superiore al quello attuale, che lo avrebbe reso uno dei giocatori più pagati del calcio mondiale, ma Vinicius ha rifiutato per restare al Real.

A cura di Vito Lamorte
22 Giugno
16:29

Frabotta sarà un calciatore del Lecce, ma la Juventus si cautela per il futuro

Gianluca Frabotta sarà il terzo acquisto del mercato estivo del Lecce. Il classe '99 di proprietà della Juventus arriverà sabato in Salento per sottoporsi alle visite mediche e firmare l'accordo che lo legherà alla formazione di mister Baroni per la prossima stagione. Il calciatore arriva in giallorosso con la formula del prestito con diritto di riscatto ma la Juve si è cautelata inserendo anche il contro-riscatto per il calciatore che con Pirlo aveva trovato molto spazio due stagioni fa.

A cura di Vito Lamorte
22 Giugno
16:26

Il Newcastle continua a rinforzarsi e acquista un portiere della nazionale inglese

I bianconeri sono diventati una delle squadre più ricche della Premier League e con in panchina un allenatore di valore come Eddie Howe sono riusciti a conquistare la salvezza, che a un certo punto pareva impossibile, ma non solo sono rimasti in Premier sono riusciti a chiudere il campionato al 10° posto. Dopo i primi grandi rinforzi del mercato di gennaio le ‘Gazze' si stanno muovendo per acquistare giocatori di valore e soprattutto affidabili, come Nick Pope.

Un bel colpo, non un nome altisonante, ma Pope è da anni uno dei migliori portieri della Premier League. Il Burnley nonostante le sue parate non è riuscito a salvarsi. La partenza di Pope era praticamente certa. Il Newcastle ha offerto 10 milioni di euro, e la cifra è stata accettata dai Claret. L'ufficialità arriverà nelle prossime ore. Ma l'affare è da considerarsi fatto. Pope ha disputato 141 partite in Premier League e 8 con la nazionale dell'Inghilterra.

A cura di Alessio Morra
22 Giugno
16:10

Frattesi-Roma, c’è l’incontro con l’agente: il Sassuolo chiede una contropartita incedibile

Tiago Pinto ha incontrato Giuseppe Riso, agente di Davide Frattesi e Bryan Cristante, a Milano. Il tema principale del pranzo è stato il ritorno del centrocampista del Sassuolo nella Capitale: per il momento non c'è accordo sulla valutazione del calciatore e nemmeno sulle contropartite tecniche per alleggerire la parte cash. I neroverdi vorrebbero il cartellino di Edoardo Bove ma il ragazzo è incedibile per Mourinho.

A cura di Vito Lamorte
22 Giugno
15:49

Juve sempre su Fabian Ruiz: la proposta al Napoli è pronta, ma prima deve cedere

Fabian Ruiz sembra essere diventato una priorità per il centrocampo di Allegri soprattutto alla conferma di un più che improbabile rinnovo con il Napoli. La Juventus ci crede e sta preparando l'offerta a De Laurentiis che non sembra intenzionato a scendere sotto i 30 milioni. Una cifra che i bianconeri provano a edulcorare con qualche contropartita, come il rientrante Rovella dal prestito al Genoa.

La situazione è in stallo e la Juve non ha ancora espresso ufficialmente l'offerta al Napoli semplicemente perché prima deve sfoltire la mediana e risolvere alcune cessioni. Come Ramsey (richiesto da Pirlo), Arthur (che ha qualche interessamento in Premier, sponda Arsenal) e Rabiot (che potrebbe finire al PSG).

A cura di Alessio Pediglieri
22 Giugno
14:20

Gonçalo Guedes obiettivo per l'attacco della Roma, c'è lo zampino di Jorge Mendes

Il nome di Guedes è diventato un nome sempre più concreto in orbita Roma. Il calciatore ha dato mandato al suo agente, Jorge Mendes, di trovargli una nuova destinazione. Il Valencia deve fare una plusvalenza entro il 30 giugno e il portoghese è uno dei nomi più spendibili. Mendes è in contatto continuo con Pinto e potrebbe imbastire un'operazione che coinvolge anche Carles Perez. Il Valencia vorrebbe 40 milioni per Guedes ma la Roma non ha alcuna intenzione di spendere tale cifra. Tiago Pinto apprezza il profilo di Guedes e potrebbe mettere usl tavolo un'offerta da una ventina di milioni più Perez.

A cura di Vito Lamorte
22 Giugno
13:59

Mané è un nuovo giocatore del Bayern Monaco: "Ho detto subito sì, era la decisione giusta"

Era tutto fatto ma adesso c'è l'ufficialità: Sadio Mané è un nuovo giocatore del Bayern Monaco. L'attaccante senegalese ha firmato un contratto triennale con scadenza nel 2025 con i bavaresi, che hanno sborsato 40 milioni di euro più bonus per strapparlo al Liverpool.

Mané ha spiegato al quotidiano tedesco Bild le motivazioni dietro la sua scelta di cambiare squadre e firmare con la società bavarese: "Quando il mio agente mi ha parlato della possibilità di andare al Bayern Monaco ho detto subito di sì. Mi sono subito immaginato in questa squadra. Per me questo è il club giusto al momento giusto. Il mio agente ha detto che c'erano altre richieste, ma ho subito sentito che dovevo scegliere il Bayern. Mi è piaciuto il progetto sportivo di questo club. Il Bayern è una delle squadre più grandi del mondo e lotta sempre per vincere dei trofei. Quindi venire qui è stata una buona idea, la decisione giusta".

A cura di Vito Lamorte
22 Giugno
13:27

La mossa di Marotta per portare Dybala all'Inter: i nerazzurri non mollano la Joya

L'Inter ha abbandonato la pista Dybala? Non si direbbe, ma ha necessità di sfoltire la rosa quanto prima per poter chiudere la trattativa con la Joya. Il club nerazzurro al momento ha messo in stand by la trattativa l'argentino ed è cosciente di avere un canale preferenziale ma l'entourage dell'ex Juventus vorrebbe chiudere entro breve. Per questo motivo Beppe Marotta nelle prossime ore si adopererà per tranquillizzare gli animi e spiegare che i piani della società di viale della Liberazione non sono cambiati, ma per chiudere l'operazione sarà prima necessario salutare Alexis Sanchez e uno tra Dzeko e Correa. A riportare la notizia è il Corriere della Sera.

A cura di Vito Lamorte
22 Giugno
13:19

Italiano-Fiorentina, c'è la firma: accordo trovato fino al 2024, senza clausole

Il grande giorno è arrivato e Vincenzo Italiano può dirsi confermato sulla panchina della Viola dopo alcune settimane di tensioni tra tecnico e club. Oggi arriva la firma ufficiale sul nuovo contratto che avrà come scadenza giugno 2024. Dopo l'incontro di ieri tra l'entourage dell'allenatore e la dirigenza gigliata si è trovato l'accordo finale: nessuna clausola rescissoria, opzione eventuale fino al 2025 e adeguamento di stipendio, che salirà a 1.7 milioni per toccare i 2 attraverso i bonus (risultati e obiettivi).

A cura di Alessio Pediglieri
22 Giugno
13:07

La Salernitana aspetta Cavani e piomba su Milik: granata a caccia del colpo in attacco

La Salernitana prepara la nuova stagione e sta portando avanti un mercato di grande spessore. In attesa di capire gli sviluppi sulla trattativa clamorosa per portare Edinson Cavani all'Arechi, il presidente granata avrebbe dato mandato al ds Morgan De Sanctis e all'amministratore delegato Milan, di sondare anche Milik riscattato dal Marsiglia. L'attaccante polacco guadagna un ingaggio importante ma non è detto che i granata non possano fare uno sforzo economico per portarselo a casa.

D'altronde il patron dei campani vorrebbe dare a Nicola un nome importante per l'attacco e per questo starebbe sondando anche Pinamonti, Pavoletti e Destro oltre al giovane Felix Afena-Gyan della Roma. Attesa tra domani e dopodomani, inoltre, la chiusura per un difensore centrale: Lovato e Okoli i nomi sul taccuino di De Sanctis.

A cura di Fabrizio Rinelli
22 Giugno
12:48

Pirlo chiama Ramsey in Turchia: affare con la Juventus a una sola condizione

Aaron Ramsey se ne andrà dalla Juventus, oramai è solo questione di tempo e di definire dove. Per il gallese, dopo l'ultima stagione trascorsa in prestito ai Rangers Glasgow si interrompe l'avventura in bianconero. Ma un po' di Juve potrebbe comunque ritrovarla nella sua possibile nuova squadra: il Fatih Karagumruk. In Turchia, infatti è arrivato Andrea Pirlo che gradirebbe l'esperienza di Ramsey ma solamente ad una condizione: la Juve lo dovrebbe lasciare partire a zero.

A cura di Alessio Pediglieri
22 Giugno
12:19

Inter e Torino si incontrano: sul piatto c'è il trasferimento di Bremer a cifre top

Gleison Bremer ha già comunicato al Torino la sua intenzione di andare via, con la voglia di fare il grande passo in una big. In pole position c'è l'Inter di Inzaghi che ha messo gli occhi sul brasiliano già in tempi non sospetti aprendo ad un dialogo che oggi appare in corsia preferenziale. A tal punto che Inter e Torino si sono accordate per un summit settimana prossima proprio per chiudere la trattativa: l'Inter ha in mano il sì del giocatore, il presidente granata Urbano Cairo proverà a non scendere dall'iniziale richiesta di 35 milioni, valore da top player per il difensore arrivato a Torino nel 2018.

A cura di Alessio Pediglieri
22 Giugno
11:59

Fiorentina, Jovic è a un passo: l'assist decisivo arriva dal Real Madrid

Pur di far partire Luka Jovic il Real Madrid è disposto a venire incontro alla Fiorentina che è piombata sul giocatore, particolarmente gradito a Vincenzo Italiano. Una trattativa che sembra scorrere sui binari giusti visto che i due club sono in perfetta sintonia. A tal punto che dalla Spagna si mormora che la Casa Blanca verrebbe incontro alla società viola per pagare parte dell'ingaggio, visto che è questo il motivo per cui non si è ancora chiuso l'affare. Jovic ha detto sì alla Fiorentina, se il Real si prenderà in carico più della metà dell'attuale stipendio al giocatore (6 milioni) nei prossimi giorni arriverà la fumata bianca.

A cura di Alessio Pediglieri
22 Giugno
11:46

Visite mediche e firma: il primo giorno in nerazzurro di Henrikh Mkhitaryan

Henrikh Mkhitaryan in nerazzurro: il giorno è oggi con l'armeno che è già a Milano e si sottopone alle visite mediche prima della firma sul nuovo contratto. Di fatto è lui il primo vero acquisto di questo calciomercato estivo e andrà a disposizione di mister Inzaghi sin da subito, non appena riceverà l'idoneità. Un innesto d'esperienza in mediana, per un accordo che si è trovato su un biennale da 4.5 milioni lordi a stagione.

A cura di Alessio Pediglieri
22 Giugno
11:29

Mandragora primo rinforzo del centrocampo della Viola: sarà lui il primo regalo per Italiano

La dirigenza della Fiorentina vuole dare subito un segnale a mister Vincenzo Italiano sull'impegno preso e per rinforzare il centrocampo il nome più gettonato è quello di Rolando Mandragora. Il classe ‘97 potrebbe sbarcare a Firenze a titolo definitivo e prendere il posto di Lucas Torreira. Il calciatore era in prestito al Torino ma non è stato riscattato e con la Juventus si potrebbe trovare un accordo su una cifra di intorno ai 10 milioni di euro.

A cura di Vito Lamorte
22 Giugno
11:17

Milan, Castillejo verso l'addio: lo ha richiesto una vecchia conoscenza rossonera

L'avventura in rossonero di Samu Castillejo potrebbe concludersi dopo 4 anni: lo spagnolo non rientra più da tempo nei piani del club e per Pioli è sacrificabile. Il Milan si guarda attorno ed è spuntato l'interessa di una vecchia conoscenza rossonera: Gennaro Gattuso, che si è seduto sulla panchina del Valencia. L'ex tecnico del Milan – che ha allenato Castillejo a Milanello tra il 2017 e il 2019 si starebbe interessando all'acquisto vista la prossima scadenza del contratto a giugno 2023 e l'impossibilità di qualsiasi rinnovo.

A cura di Alessio Pediglieri
22 Giugno
11:10

Il PSG punta Rabiot: a 20 milioni può lasciare la Juventus

Rabio è arrivato in bianconero nel 2019, la Juventus lo ha prelevato dal Psg a parametro zero.
Rabio è arrivato in bianconero nel 2019, la Juventus lo ha prelevato dal Psg a parametro zero.

Il centrocampista francese non vuole rinnovare con la Juventus accettando di spalmare il suo ingaggio da 7 milioni di euro netto l'anno. Così i bianconeri si guardano attorno anche se Adrien Rabiot ha disputato un'ultima stagione più che positiva. Ma davanti alla proposta giusta verrà ceduto: lo cercano Manchester United e Chelsea e si è inserito anche il PSG: a 20 milioni, il centrocampista transalpino lascerà la Juventus.

A cura di Alessio Pediglieri
22 Giugno
10:58

Lukaku all'Inter: le cifre finali della trattativa e la data dell'ufficialità

Romelu Lukaku rivestirà la maglia nerazzurra dalla prossima stagione, dopo che Inter e Chelsea si sono accordate per il trasferimento dell'attaccante belga a Milano. La formula pattuita è quella del prestito oneroso che porterà nelle casse dei londinesi 8 milioni di euro, più eventuali altri 2 milioni di bonus, legati al rendimento della squadra nerazzurra. L'Inter a fine stagione non potrà però avere alcuna opzione, né come diritto né come obbligo di riscatto e Lukaku dovrà fare rientro a Londra.

Dopo aver definito l'operazione nei dettagli nella giornata di martedì 21 giugno, adesso si attende di vedere Lukaku a Milano per le visite mediche e la firma sul suo nuovo contratto: il tutto avverrà entro la fine della prossima settimana, per concludere la trattativa per il 30 giugno, sfruttando così i bonus del decreto crescita.

A cura di Alessio Pediglieri
22 Giugno
10:39

Su Cambiaso anche l'Atalanta: è derby di Serie A per il difensore del Genoa

Prima l'Inter, poi la Juventus, adesso l'Atalanta. Per Andrea Cambiaso, nazionale Under21, è scattata una vera e propria rincorsa tra le big di Serie A. Il 22enne difensore oggi al Genoa, in Serie B, molto probabilmente giocherà ancora nel massimo campionato dopo l'ottima stagione disputata. Dopo lo scatto Juve delle ultime ore, con in bianconeri in contatto con i liguri, anche l'Atalanta avrebbe rotto gli indugi: pronta un'offerta tra i 7 e gli 8 milioni, soldi pesanti per il Genoa con cui l'esterno difensivo ha un contratto in scadenza a giugno 2023.

A cura di Alessio Pediglieri
22 Giugno
10:27

Pericolo Tevez per la Juventus: "Chiamerò Di Maria e gli chiederò se vuole venire da noi"

Tevez e Di Maria ai tempi della Nazionale argentina
Tevez e Di Maria ai tempi della Nazionale argentina

Carlitos Tevez è già al lavoro per la sua  ultima avventura da allenatore. L'Apache ha scelto il Rosario Central per iniziare da una panchina "amica", senza particolari pressioni ma vuole regalare ai propri tifosi una squadra di prima qualità. Inserendosi nelle occasioni estive, come per Angel Di Maria che, liberatosi dal PSG, oggi è senza contratto: "Mi piacerebbe che venisse qui e quando la situazione sarà più calma lo chiamerò e gli chiederò che cosa vuole fare". 

Pericolo in casa Juve dunque, dove si attende una risposta del Fideo da settimane: "Sarebbe molto positivo per la squadra" ha continuato Tevez "Esperienza e personalità vincenti per i miei ragazzi".

A cura di Alessio Pediglieri
22 Giugno
10:16

Calciomercato Juventus: attesa ancora per Di Maria, pressing su Cambiaso

Ancora fermo il mercato bianconero tra tante voci che si accavallano. In uscita c'è da risolvere la partenza di Ramsey che chiede una buonuscita importante, poi anche gli eventuali addii di Rabiot e Arthur. Il tutto per apparecchiare la mediana al rientro di Pogba, oramai certo con il 1° luglio mentre si resta in attesa di una risposta da parte di Di Maria, su cui è piombato Carlitos Tevez neo allenatore del Rosario. In entrata si cerca l'intesa per il rinnovo di de Ligt e sono stati avviati i contatti col Genoa per l'esterno difensivo Cambiaso.

A cura di Alessio Pediglieri
22 Giugno
10:16

Calciomercato Milan, definito il budget di mercato: tutto su Sanches e De Ketelaere

Il club rossonero ha stanziato circa 50 milioni di euro per il calciomercato estivo a favore di Stefano Pioli. Si dovranno fare delle scelte e al momento Sven Botman appare più lontano. Nella trattativa con il Lille si è inserito il Newcastle (con i francesi che avrebbero alzato la richiesta a 40 milioni) e il Milan non ha intenzione di fare aste al rialzo. Più semplice la pista che porta a Sanches e a De Ketelaere, con cui ci sono già gli accordi di massima con i giocatori: priorità dunque al centrocampo e alla trequarti. Intanto si monitorizza la situazione attorno a Dybala: l'Inter ha chiesto tempo,  la Joya potrebbe non averlo e se l'argentino abbassasse l'ingaggio i rossoneri sarebbero pronti all'offerta.

A cura di Alessio Pediglieri
22 Giugno
10:15

Calciomercato Inter, per Dybala serve ancora tempo: il rischio che corrono i nerazzurri

Per Paulo Dybala l'Inter ha scelto la strada da percorrere: nuovo incontro e tentativo per chiedere ulteriore pazienza e un abbassamento delle richieste economiche. Il tutto per permettere al club nerazzurro di iniziare a vendere per fare cassa e spazio alla Joya. In programma c'è la cessione di Skriniar (dove il PSG si è già esposto) e definire le partenze di Sanchez, Vidal, Pinamonti, Dzeko, de Vrij: tutte cessioni che porterebbero al tesoretto necessario per chiudere per Dybala. Con il rischio che intanto si inserisca nella trattativa qualcun altro, come il Milan che al momento sta osservando. Intanto oggi è il giorno di Mkhitaryan: visite e firma per l'armeno ex Roma.

A cura di Alessio Pediglieri
22 Giugno
10:13

Le ultimissime news di calciomercato: le trattative di oggi 22 giugno

In casa Inter manca solo l'ufficialità per il ritorno di Lukaku dopo il sì del Chelsea al prestito per 8 milioni più bonus. Intanto si apre il discorso su Dybala rimasto in stand-by: nuovo contatto tra le parti in settimana, con i nerazzurri che proveranno a chiedere alla Joya pazienza e un abbassamento delle richieste economiche. Intanto, giornata di visite per l'ex Roma Mkhitaryan. In casa Juve attesa per la risposta di De Maria, anche se in giornata si potrebbero definire un paio di mosse: Ramsey in uscita e Cambiaso in entrata. Il Milan è ancora fermo, ma RedBird ha stanziato il budget: 50 milioni di euro, si torna alla carica per Sanches (con il PSG adesso in pole). Roma vicinissima a Frattesi che ha scelto i giallorossi,

A cura di Alessio Pediglieri
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni