07 settembre 20:52 Acerbi: “Non ho mai detto di voler lasciare la Lazio, mi aspetto sincerità dal club”

Ha fatto molto rumore il caso del rifiuto della prima offerta di rinnovo con la Lazio da parte di Acerbi. Il difensore è tornato a parlare della situazione, aggiustando il tiro delle precedenti dichiarazioni e gettando acqua sul fuoco ai microfoni della Rai: "Non ho detto che voglio andar via dalla Lazio, sto benissimo lì. Ho un rapporto ottimo con compagni e tifosi, gli voglio bene, porto rispetto. Ho detto le cose con sincerità, mi aspettavo lo stesso dalla società anziché leggere cose non vere sui giornali".

07 settembre 18:21 Lazio, affondo per Izzo: sfida di mercato con la Fiorentina

La Lazio è pronta all'affondo di mercato per Armando Izzo che al momento rappresenta la prima alternativa a Kumbulla. L'avventura del difensore alla corte del Torino sembra ormai finita, soprattutto alla luce di incompatibilità tattiche con il nuovo tecnico Giampaolo. Ecco allora per lui già da tempo si è mossa la società capitolina che dovrà guardarsi dalla Fiorentina, altra società molto interessata alle sue formazioni. Per strappare Izzo ai granata ci vorrà un'offerta da 25 milioni di euro. Sul centrale potrebbe scatenarsi anche un'asta tra biancocelesti e viola. Con i primi che potrebbero anche inserire una contropartita gradita alla società piemontese.

07 settembre 13:56 Muriqi atteso a Roma non prima di mercoledì: giovedì le visite mediche

Vedat Muriqi è pronto a vestire la maglia della Lazio. Con il giocatore e con il Fenerbahce è già tutto fatto, restano solo da limare gli ultimi dettagli su un affare di fatto però già chiuso. L'arrivo dell'attaccante kosovaro è previsto non prima di mercoledì.

Il giocatore infatti dovrà prima sistemare alcune questioni personali prima di sbarcare definitivamente a Roma. Se dovesse arrivare mercoledì, poi nella giornata di giovedì si svolgeranno le visite mediche del nuovo attaccante biancoceleste.

07 settembre 13:04 Fares è un giocatore della Lazio: nelle prossime ore visite e firma

Mohamed Fares è ormai un giocatore della Lazio. L’algerino era uno degli obiettivi principali del club biancocelesti che è arrivata alla svolta definitiva solo nella scorsa serata di ieri sulla base di 8 milioni di euro più 1 di bonus.

Nelle prossime ore, l'ormai ex Spal, è atteso a Roma per le visite mediche e la firma sul contratto che sarà di 5 anni. Simone Inzaghi è stato accontentato dato che da tempo cercava un rinforzo importante lungo la corsia mancina.

07 settembre 11:05 Akpa Akpro conquista la Lazio e Simone Inzaghi: ora può restare

Jean Daniel Akpa Akpro potrebbe seriamente restare alla Lazio. Il franco-ivoriano, protagonista di una buona stagione con la maglia della Salernitana, l'esperto centrocampista 28enne, che in passato ha vissuto diversi anni da protagonista con la maglia del Tolosa, ha letteralmente conquistato Simone Inzaghi che vuole tenerlo nella rosa dei biancocelesti in vista della prossima stagione.

Non sarà dunque mandato altrove, neanche ius granata dove rimpiangono molto questa decisione dopo essere stato uno degli elementi positivi, nell'ultima stagione in B, della squadra granata.

07 settembre 7:07 Calciomercato Lazio, le news di oggi 7 settembre sulle ultime trattative


La Lazio ha finalmente chiuso la trattativa che porterà in biancoceleste Vedat Muriqi. L’attaccante kosovaro, prossimo a lasciare il Fenerbahce, è pronto a vivere la sua nuova avventura. In settimana potrebbero svolgersi già le visite mediche del calciatore pagato fra i 17 e i 18 milioni di euro dalla Lazio. Caicedo, a questo punto, è ormai pronto ad accasarsi all’Al-Gharafa, club del Qatar con cui c’è già un’intesa di massima. Anche Bastos lascerà la Lazio per firmare con l'Istanbul Basaksehir. In entrata si monitora la situazione Kumbulla.

A giugno, Lazio e Verona, si erano incontrati ma non si era trovato un accordo fra domanda e offerta. Oggi si potrebbe nuovamente discutere del possibile trasferimento del giocatore che piace molto a Simone Inzaghi. Si registra però il caso Acerbi che ha tuonato contro la società circa la fuga di notizie false circolate in giro riguardanti il suo rinnovo contrattuale. E minaccia di non voler più prolungare. Tutto fatto anche per Fares (8,5 milioni alla Spal) atteso in queste ore a Roma.