17 settembre 21:40 Eriksen tra addio e conferme ma gli Spurs non lo rivogliono

Chris Eriksen potrebbe anche lasciare l'Inter e tornare in Inghilterra. A sostenerlo il Sun che però esclude la possibilità di tornare al Tottenham. Gli Spurs hanno altri progetti e il danese non rientra nelle priorità di Mourinho. Secondo il tabloid inglese il centrocampista sarebbe ai margini del progetto di Conte: il 3-5-2 non lo vede titolare e il 3-4-1-2 sarebbe semplicemente un modulo di ripiego.

17 settembre 19:10 Pinamonti tra Genoa e ritorno: “Parlerò con Conte”

Andrea Pinamonti è rientrato dal prestito con il Genoa, club con cui al momento non vi è alcun accordo nuovo per una nuova avventura. Così è tornato a Milano e si è sottoposto alle visite mediche. Resterà? Si dovrà decidere nelle prossime ore quando ci saranno confronti serrati tra giocatore società e allenatore. Il ragazzo vuole giocare, ma è anche consapevole che una chance in questa Inter è una cosa importante: "Non ho avuto tempo di parlare con nessuno, nei prossimi giorni avrò modo di confrontarmi con il club e con il mister".

17 settembre 17:20 Dalla Francia: PSG interessato a Skriniar e Nainggolan

Falcidiato dalle partenze estive, dal contagio al Covid-19 e da qualche infortunio di troppo (l'ultimo in ordine di tempo è quello di Bernat), il Paris Saint-Germain guarda al mercato per rinforzare la rosa di Thomas Tuchel. Secondo i colleghi francesi, il club campione di Francia avrebbe messo gli occhi anche su Milan Skriniar e Radja Nainggolan. Per lo slovacco, valutato dal PSG come l'alternativa a Koulibaly, l'Inter non ha nessuna intenzione di accordare un prestito. Per il belga, invece, potrebbe intavolare una trattativa con i francesi sulla base di un prestito con diritto di riscatto.

17 settembre 15:29 Asamoah in uscita: il ghanese piace a quattro club di Serie A

Reduce da un problema alla cartilagine del ginocchio sinistro, che gli ha impedito negli ultimi mesi di scendere in campo, Kwadwo Asamoah è nella lista esuberi di Antonio Conte. L'esterno ghanese, che ha ancora un anno di contratto con l'Inter a 3 milioni netti, è infatti fuori dal progetto nerazzurro e dovrebbe lasciare Milano nelle prossime settimane. Il giocatore potrebbe accasarsi a parametro zero, in caso di risoluzione con il club milanese, oppure con un indennizzo economico a favore del club di Suning. Per lui si sono registrati timidi contatti con Cagliari, Torino, Sampdoria e Benevento.

17 settembre 14:48 Vidal in arrivo a Milano: il cileno atteso dalle visite mediche

Dopo l'allenamento di stamane con Luis Suarez e compagni alla Ciutat Esportiva, Arturo Vidal dovrebbe prepararsi per il trasferimento a Milano. Dopo l'attaccante uruguaiano, volato in Italia per l'esame di italiano, anche il centrocampista cileno è quindi pronto per imbarcarsi. All'arrivo a Milano sarà subito impegnato con le visite mediche al centro Humanitas di Rozzano.

17 settembre 14:30 Edoardo Vergani abbraccia Mihajlovic: ufficiale il prestito al Bologna

Sono ore di mercato importanti anche per molti giovani giocatori. Tra questi anche Edoardo Vergani: attaccante di 21 anni, già decisivo nella Primavera nerazzurra durante la Viareggio Cup di due anni fa. Il giocatore cresciuto nella scuola calcio interista, andrà infatti a farsi le ossa al Bologna di Sinisa Mihajlovic. La conferma è arrivata direttamente da una nota ufficiale della società milanese: "FC Internazionale Milano comunica la cessione del calciatore Edoardo Vergani al Bologna FC: l'attaccante classe 2001 si trasferisce in Emilia a titolo temporaneo annuale con diritto di opzione in favore del club rossoblù".

17 settembre 12:38 Vidal aspetta l’Inter e si allena con i compagni del Barcellona

Manca davvero poco per il ritorno di Arturo Vidal in Italia. Il giocatore cileno aspetta solo di definire gli ultimi dettagli, prima di imbarcarsi sul primo volo con destinazione Milano. In attesa di riabbracciare Antonio Conte, il centrocampista è intanto tornato ad allenarsi alla Ciutat Esportiva insieme ai compagni del Barcellona.

17 settembre 11:44 Godin, rallenta la trattativa con il Cagliari: l’Inter propone il difensore alla Roma

Diego Godin è pronto a lasciare l'Inter e a continuare la sua avventura italiana in un altro club. Nei giorni scorsi la trattativa con il Cagliari è andata avanti positivamente, ma nelle ultime ore c'è stato un rallentamento a causa della distanza tra offerta e richiesta economica. Di fronte a questo stallo, secondo ‘La Repubblica', il club nerazzurro avrebbe dunque provato a proporre l'uruguaiano alla Roma. Un'offerta che però dalle parti di Trigoria non ha ancora trovato nessun consenso.

17 settembre 10:20 Zhang: “Sul mercato dobbiamo usare prudenza. Messi? Non rientrava nel nostro progetto”

In attesa di cedere qualche giocatore e arrivare ai due obiettivi dichiarati (Vidal e Kanté), il presidente dell'Inter, Steven Zhang, ha parlato delle prudenti strategie di mercato nerazzurro in un'intervista rilasciata al ‘Corriere della Sera': "Prima vendere e poi comprare? Questa indicazione è rivolta ad un programma di crescita costante della società e della squadra. Il calcio sta vivendo un momento delicatissimo, turbolento, a livello internazionale, questo atteggiamento di prudenza non riguarderà solo questa sessione di mercato, ma dovrà essere rispettato anche in futuro. Il sogno Leo Messi? Un investimento simile non può rientrare nel nostro progetto. Almeno non in questo momento".

17 settembre 7:35 Candreva in uscita, idea Genoa per l’esterno

In casa Inter si lavora sulle uscite per sfoltire la rosa di Conte. Tra i partenti c'è anche Antonio Candreva, che ormai non sembra rientrare tra i piani di Conte e ha un contratto fino al 2021. Sull'esterno secondo Sky Sport, è piombato il Genoa, dopo il no di Karsdorp che potrebbe anche restare alla Roma. Ecco allora che si è aperto un canale con l'Inter, con il calciatore che potrebbe gradire un trasferimento alla corte di Maran dove potrebbe giocare con continuità.

17 settembre 7:13 Calciomercato Inter, le news di oggi 17 settembre sulle ultime trattative

Il mercato dell'Inter ruota intorno ai rinforzi chiesti da Antonio Conte per il suo centrocampo. Le priorità del tecnico sono infatti Arturo Vidal e N'Golo Kanté. Il cileno è praticamente ad un passo, più complicata è invece la pista che porta al francese. Per arrivare ai 50 milioni chiesti dal Chelsea, il club nerazzurro deve infatti vendere qualche giocatore. Tra gli esuberi figura anche Ivan Perisic. Per l'attaccante croato potrebbero arrivare offerte da Lipsia, Bayer Leverkusen ed Hertha Berlino.