273 CONDIVISIONI
La nuova Superlega europea di calcio
18 Aprile 2021
17:26

Uefa e Serie A dichiarano guerra alla Superlega: “Club partecipanti esclusi da campionati e coppe”

Contro l’eventuale Super League dura posizione di Uefa, Serie A e altre federazioni europee che hanno promesso battaglia legale sia sul fronte della giustizia sportiva che di quella ordinaria. “Resteremo uniti nei nostri sforzi per fermare questo cinico progetto, un progetto che si fonda sull’interesse personale di pochi club”
A cura di Alessio Pediglieri
273 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
La nuova Superlega europea di calcio

La UEFA, la Federcalcio inglese e la Premier League, la Federcalcio spagnola e LaLiga, la Federcalcio italiana e la Lega Serie A hanno appreso che alcuni club inglesi, spagnoli e italiani potrebbero aver intenzione di annunciare la loro creazione di una cosiddetta Super League a numero chiuso e se ciò dovesse accadere, saranno contrari. Il tutto è stato annunciato in un comunicato ufficiale.

"Se ciò dovesse accadere, ci teniamo a ribadire che noi – UEFA, FA inglese, RFEF, FIGC, Premier League, LaLiga, Lega Serie A, ma anche FIFA e tutte le nostre federazioni affiliate" si legge nella dichiarazione congiunta "resteremo uniti nei nostri sforzi per fermare questo cinico progetto, un progetto che si fonda sull'interesse personale di pochi club in un momento in cui la società ha più che mai bisogno di solidarietà. Prenderemo in considerazione tutte le misure a nostra disposizione, a tutti i livelli, sia giudiziario che sportivo, al fine di evitare che ciò accada. Il calcio si basa su competizioni aperte e meriti sportivi; Non può essere altrimenti"

La nota durissima arriva a poche ore dalla notizia che 12 top club, tra cui Inter, Juventus e Milan si sarebbero accordati, in via autonoma e fuori dalla giurisdizione di Uefa e Fifa evidentemente contrarie, nel formalizzare una Superlega europea. Notizia che ha scatenato l'ira del massimo organismo continentale che gestisce il calcio, coadiuvato da tutte le principali federazioni calcistiche del Vecchio Continente, Serie A in testa, nonché della stessa FIFA.

Cos'è la Super League e chi la comporrebbe

La Superlega europea dovrebbe coinvolgere dodici società tra le più importanti d'Europa che avrebbero concordato in linea di principio una sorta di piano per creare una competizione europea, slegata alle altre attualmente in svolgimento sotto il patrocinio di Uefa e Fifa. e' stata una mossa a sorpresa benchè se ne discutesse da tempo che ha sancito non solo il terremoto all'interno dell'organizzazione internazionale per i tornei ma anche – e soprattutto – una rottura totale con l’Uefa.

Il durissimo comunicato emesso in queste ore dalle Federazioni unite alla Fifa e all'Uefa è una autentica ‘dichiarazione di guerra' sportiva ai club coinvolti che sono tutti di primissima fascia nei vari campionati d'origine: Real Madrid, Barcellona, Atlético Madrid, Inter, Milan, Juventus, Manchester City, Manchester United, Arsenal, Liverpool, Chelsea e Tottenham. Sono queste le società, tra le più ricche e leggendarie del mondo i dodici club ‘dissidenti'

273 CONDIVISIONI
184 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni