1.946 CONDIVISIONI
Mondiali in Qatar 2022
23 Novembre 2022
20:26

Rimedio inopportuno in telecronaca sull’arbitro zambiano: “Ci sono davvero tante razze”. Poi si scusa

Il telecronista della Rai Alberto Rimedio ha usato un’espressione infelice parlando dell’arbitro di Belgio-Canada e dei componenti del VAR: “L’arbitro è dello Zambia, ci sono tante razze”. Durante l’intervallo Rimedio si è prontamente scusato per quella parola.
A cura di Alessio Morra
1.946 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Mondiali in Qatar 2022

Un brutto scivolone. Anzi un'espressione davvero pessima quella che ha usato il telecronista di punta della Rai Alberto Rimedio che prima del via del match Belgio-Canada, valido per il Gruppo F dei Mondiali 2022, parlando della terna arbitrale e di coloro che sono al VAR ha parlato di razze dicendo testualmente: "Ci sono tante razze in questa partita stasera". Accortosi dell'errore il telecronista si è scusato per quella frase infelice in diretta tv prima del via della ripresa di Belgio-Canada.

Cosa era successo prima di Belgio-Canada, la seconda partita del Gruppo F di Qatar 2022. Una partita molto attesa, perché in campo ci sono una delle squadre favorite, nonché terza nell'ultimo Mondiale, e una delle nazionali che spera di essere una delle sorprese. L'incontro è in diretta su Rai 1 e al commento c'è Alberto Rimedio, la voce della Nazionale italiana ormai da otto anni. Al suo fianco Antonio Di Gennaro. Rimedio è un giornalista noto, quest'anno conduce anche con il suo garbo la Domenica Sportiva, però prima della partita ha usato un'espressione davvero brutta, che dopo tutto quello che è stato detto in queste ultime settimane stona ulteriormente.

Rimedio ha presentato la partita, ha elencato i nomi dei giocatori e dopo aver letto le due formazioni ha seguito le immagini ed ha ricordato che al VAR c'è un arbitro venezuelano, mentre l'AVAR c'è il colombiano Gallo. Poi ha aggiunto che l'arbitro è Sikazwe dello Zambia. Fin qui tutto normale. Ma commentando la presenza del fischietto zambiano ha detto: "L'arbitro è dello Zambia. Ci sono davvero tante razze in questa partita stasera". Parola peggiore non poteva pronunciare Rimedio.

Tante persone erano sintonizzati su Rai 1 e stavano seguendo l'inizio della partita e in tantissimi sui social hanno protestato, si sono lamentati per quella frase, soprattutto per quella parole ‘razze' e per quell'espressione ‘Ci sono tante razze in questa partita'.

Durante l'intervallo molto probabilmente avvertito di quella frase, detta prima del via, di quella espressione inopportuna e se ne è scusato in diretta televisiva. Non è da tutti ammettere un errore: "Si sta alzando un polverone sui social, voglio chiarire le mie parole che sono lontanissime dal mio pensiero. Volevo dire nazionalità e non razze. Voglio scusarmi perché ho usato un termine improprio, un errore nella concitazione della diretta". 

1.946 CONDIVISIONI
384 contenuti su questa storia
calendario
gironi
marcatori
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Gruppo A
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
domenica 20 Novembre 2022 - ore 17:00
Qatar
0 - 2
Ecuador
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 17:00
Senegal
0 - 2
Olanda
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 14:00
Qatar
1 - 3
Senegal
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 17:00
Olanda
1 - 1
Ecuador
martedì 29 Novembre 2022 - ore 16:00
Ecuador
-
Senegal
Olanda
-
Qatar
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 14:00
Inghilterra
6 - 2
Iran
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 20:00
Stati Uniti
1 - 1
Galles
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 11:00
Galles
0 - 2
Iran
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 20:00
Inghilterra
0 - 0
Stati Uniti
martedì 29 Novembre 2022 - ore 20:00
Galles
-
Inghilterra
Iran
-
Stati Uniti
martedì 22 Novembre 2022 - ore 11:00
Argentina
1 - 2
Arabia Saudita
martedì 22 Novembre 2022 - ore 17:00
Messico
0 - 0
Polonia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 14:00
Polonia
-
Arabia Saudita
sabato 26 Novembre 2022 - ore 20:00
Argentina
-
Messico
mercoledì 30 Novembre 2022 - ore 20:00
Arabia Saudita
-
Messico
Polonia
-
Argentina
martedì 22 Novembre 2022 - ore 14:00
Danimarca
0 - 0
Tunisia
martedì 22 Novembre 2022 - ore 20:00
Francia
4 - 1
Australia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 11:00
Tunisia
-
Australia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 17:00
Francia
-
Danimarca
mercoledì 30 Novembre 2022 - ore 16:00
Australia
-
Danimarca
Tunisia
-
Francia
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 14:00
Germania
1 - 2
Giappone
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 17:00
Spagna
7 - 0
Costa Rica
domenica 27 Novembre 2022 - ore 11:00
Giappone
-
Costa Rica
domenica 27 Novembre 2022 - ore 20:00
Spagna
-
Germania
giovedì 01 Dicembre 2022 - ore 20:00
Costa Rica
-
Germania
Giappone
-
Spagna
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 11:00
Marocco
0 - 0
Croazia
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 20:00
Belgio
1 - 0
Canada
domenica 27 Novembre 2022 - ore 14:00
Belgio
-
Marocco
domenica 27 Novembre 2022 - ore 17:00
Croazia
-
Canada
giovedì 01 Dicembre 2022 - ore 16:00
Canada
-
Marocco
Croazia
-
Belgio
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 11:00
Svizzera
1 - 0
Camerun
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 20:00
Brasile
2 - 0
Serbia
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 11:00
Camerun
-
Serbia
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 17:00
Brasile
-
Svizzera
venerdì 02 Dicembre 2022 - ore 20:00
Camerun
-
Brasile
Serbia
-
Svizzera
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 14:00
Uruguay
0 - 0
Corea del Sud
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 17:00
Portogallo
3 - 2
Ghana
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 14:00
Corea del Sud
-
Ghana
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 20:00
Portogallo
-
Uruguay
venerdì 02 Dicembre 2022 - ore 16:00
Corea del Sud
-
Portogallo
Ghana
-
Uruguay
Gruppo A
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Gruppo A
V
P
S
Pti
1
Ecuador
1
1
0
4
2
Olanda
1
1
0
4
3
Senegal
1
0
1
3
4
Qatar
0
0
2
0
Gruppo B
V
P
S
Pti
1
Inghilterra
1
1
0
4
2
Iran
1
0
1
3
3
Stati Uniti
0
2
0
2
4
Galles
0
1
1
1
Gruppo C
V
P
S
Pti
1
Arabia Saudita
1
0
0
3
2
Messico
0
1
0
1
3
Polonia
0
1
0
1
4
Argentina
0
0
1
0
Gruppo D
V
P
S
Pti
1
Francia
1
0
0
3
2
Danimarca
0
1
0
1
3
Tunisia
0
1
0
1
4
Australia
0
0
1
0
Gruppo E
V
P
S
Pti
1
Spagna
1
0
0
3
2
Giappone
1
0
0
3
3
Germania
0
0
1
0
4
Costa Rica
0
0
1
0
Gruppo F
V
P
S
Pti
1
Belgio
1
0
0
3
2
Croazia
0
1
0
1
3
Marocco
0
1
0
1
4
Canada
0
0
1
0
Gruppo G
V
P
S
Pti
1
Brasile
1
0
0
3
2
Svizzera
1
0
0
3
3
Camerun
0
0
1
0
4
Serbia
0
0
1
0
Gruppo H
V
P
S
Pti
1
Portogallo
1
0
0
3
2
Corea del Sud
0
1
0
1
3
Uruguay
0
1
0
1
4
Ghana
0
0
1
0
3
Valencia (Ecuador)
2
Taremi (Iran)
Gakpo (Olanda)
Torres (Spagna)
Richarlison (Brasile)
Giroud (Francia)
Saka (Inghilterra)
1
Á. Morata (Spagna)
Klaassen (Olanda)
Félix (Portogallo)
Leão (Portogallo)
Ronaldo (Portogallo)
Muntari (Qatar)
Dia (Senegal)
Diédhiou (Senegal)
Dieng (Senegal)
Sterling (Inghilterra)
Asensio (Spagna)
Gavi (Spagna)
Olmo (Spagna)
Soler (Spagna)
Weah (Stati Uniti)
Embolo (Svizzera)
Ayew (Ghana)
Al Shehri (Arabia Saudita)
Messi (Argentina)
Goodwin (Australia)
Batshuayi (Belgio)
Mbappé (Francia)
Rabiot (Francia)
Bale (Galles)
Gündogan (Germania)
Rezaeian (Iran)
Bukari (Ghana)
Asano (Giappone)
Doan (Giappone)
Bellingham (Inghilterra)
Grealish (Inghilterra)
Rashford (Inghilterra)
Al Dawsari (Arabia Saudita)
Cheshmi (Iran)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni