443 CONDIVISIONI
17 Agosto 2022
12:48

Rabiot blocca il mercato della Juve: Manchester United esasperato dalle richieste della madre

Adrien Rabiot sembrava in procinto di trasferirsi al Manchester United ma le richieste della madre-agente hanno bloccato la trattativa e il mercato della Juventus.
A cura di Vito Lamorte
443 CONDIVISIONI

La Juventus non riesce a liberarsi di Adrien Rabiot. Il centrocampista francese è uno degli uomini di cui la dirigenza bianconera vorrebbe sbarazzarsi il prima possibile per il suo ingaggio enorme e il suo rendimento incostante ma proprio quando tutto sembrava fatto col Manchester United, ecco che la trattativa si è bloccata. Il. club inglese ha deciso di non proseguire il dialogo per il trasferimento del calciatore transalpino a causa delle eccessive richieste della madre.

Secondo quanto riportato dal tabloid The Sun, i Red Devils ha fatto retromarcia sull'operazione dopo diversi giorni di trattativa e una situazione che sembrava essersi messa bene per i bianconeri: l'accordo tra i club c'era e nella casse della Vecchia Signora sarebbe entrati 17-18 milioni di euro ma dopo i contatti tra il club e la madre-agente Veronique tutto si è arenato. La richiesta di un ingaggio simile a quella di Bruno Fernandes, partendo da una base di 9 milioni più bonus.

Il 27enne transalpino sembrava destinato a giocare all'Old Trafford ma la trattativa si è arenata dopo che la madre di Rabiot ha imposto i suoi paletti. Adesso il mercato bianconero è bloccato e la Juve non può procedere nella trattativa con il PSG per l’arrivo di Leandro Paredes: l'argentino può arrivare solo dopo la cessione del francese o di Arthur, ma sul brasiliano al momento non ci sono piste concrete.

La trattativa dei Red Devils con la madre/agente di Rabiot della Juventus ha fatto discutere per le richieste economiche del calciatore.
La trattativa dei Red Devils con la madre/agente di Rabiot della Juventus ha fatto discutere per le richieste economiche del calciatore.

Anche il Manchester United non si aspettava una situazione del genere ma avrebbe già cambiato obiettivo: in Inghilterra affermano che sarebbe pronta un offerta da 50 milioni di sterline per il centrocampista del Real Madrid Casemiro ma l'obiettivo principale di ten Hag resta Frenkie de Jong, nonostante la riluttanza dell'olandese a unirsi nuovamente al suo ex allenatore.

La vicenda Rabiot aumenta il caos in casa United dopo le due sconfitte in Premier League contro Brighton e Brentford e la grana Cristiano Ronaldo da gestire dopo le ultime esternazioni del fuoriclasse portoghese.

Erik ten Hag non si aspettava sicuramente di dover affrontare un inizio di esperienza al Manchester United con queste problematiche: l'ambiente è caldissimo, i tifosi vogliono risposte e lunedì all'Old Trafford arriva il Liverpool.

443 CONDIVISIONI
Eriksen cambia ruolo e diventa l'intoccabile del Manchester United: ten Hag lo ha reinventato
Eriksen cambia ruolo e diventa l'intoccabile del Manchester United: ten Hag lo ha reinventato
Allegri non ci sta, questa non è la sua Juve:
Allegri non ci sta, questa non è la sua Juve: "Era pensata in un altro modo, mi manca molto Rabiot"
Ronaldo rifiuta il selfie con la tifosa, i social si spaccano:
Ronaldo rifiuta il selfie con la tifosa, i social si spaccano: "Era un attimo", "No, ha ragione lui"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni