Adesso è tutto vero, tangibile, concreto. Nero su bianco. Il calcio italiano sta tornando. La Lega Serie A ha annunciato ufficialmente il calendario dei recuperi della 25ª giornata e quello delle partite dalla 27ª alla 35ª. Il campionato tornerà a partire dal weekend del 20 e 21 giugno, ma non saranno le prime partite di calcio in programma dopo lo stop per la pandemia. Il grande ritorno, come da volere del ministro dello sport Vincenzo Spadafora, avverrà con la Coppa Italia. In pochi giorni si giocheranno le due semifinali di ritorno e la finale, un modo per regalare da subito grande calcio agli appassionati italiani e assegnare subito un trofeo che avrà un valore simbolico diverso dagli altri. Ma quando si giocherà?

Le date sono già state concordate, ma chi si aspettava un annuncio ufficiale della Lega Serie A in concomitanza con il calendario del campionato è rimasto deluso. Un atto formale. Affinché si possa giocare il 12 e il 13 giugno (le date scelte per le due semifinali di ritorno) è necessaria una deroga al dpcm attualmente in vigore, che vieta eventi sportivi fino al 14 giugno. La Lega attenderà il via libera definitivo dal governo prima di comunicare il programma della Coppa Italia.

Non ci sono dubbi sulla data della finale, in programma mercoledì 17 giugno, mentre sono ancora in corso lavori e valutazioni sull'ordine delle due semifinali. L'Inter sta pressando affinché gli possa essere garantita una tutela in vista del possibile tour de force che attenderà i nerazzurri nella prima settimana di ripresa in caso di qualificazione alla finale. L'orientamento attuale resta comunque quello anticipato nei giorni scorsi: il 12 giugno dovrebbe aprire le danze Juventus-Milan, il 13 giugno toccherà a Napoli-Inter.

Calendario Coppa Italia: date semifinali e finale

venerdì 12 giugno, ore 21.45: prima semifinale
sabato 13 giugno, ore 21.45: seconda semifinale
mercoledì 17 giugno, ore 21.45: Finale