9 Luglio 2021
18:08

Perché ci sono brasiliani che tifano Argentina in finale di Copa América: la dura reazione di Neymar

Nella notte tra sabato e domenica scenderanno in campo Brasile e Argentina per la finale della Copa America 2021 e ci sono tanti aspetti da valutare in vista di questo evento straordinari. Tra i tanti c’è il tifo di tanti brasiliani per l’Albiceleste di Messi e si tratta di una situazione davvero atipica per la rivalità che c’è tra le due scuole calcistiche.
A cura di Vito Lamorte

Il Brasile e l'Argentina si giocheranno la finale della Coppa America nella notte tra sabato e domenica al Maracanà di Rio de Janeiro. La Seleçao di Tite e la Seleccìon di Scaloni hanno dimostrato di essere le due migliori squadre dell'America Latina e l'attesa sale man mano che si avvicina il fischio d'inizio. Una finale atipica per vari motivi, tra cui il tifo di tanti brasiliani per l'Albiceleste: si tratta di una situazione davvero atipica per la rivalità che c'è tra le due scuole calcistiche. Quanto si sta verificando in queste ore ha scatenato la rabbia anche di Neymar, che in una stories di Instagram ha postato un messaggio chiaro e piuttosto forte: "Andate al diavolo".

In tanti si stanno chiedendo com'è possibile che uno storico antagonismo tra i due paesi possa portare alcuni tifosi della Canarinha a tifare per i rivali di sempre e il giornalista Julio Gomes li ha elencati in un editoriale di UOL Esporte, affermando che questa polemica serve da carburante per i ragazzi di Tite. Il primo dei motivi è la figura di Lionel Messi, che va oltre trascende i confini nazionali; e il secondo punto viene ricondotto al fatto che l'ultimo titolo della nazionale argentina è la Copa América del 1993 mentre nell'arco di questi 28 anni il Brasile ha vinto cinque volte la manifestazione (1997, 1999, 2004, 2007 e 2019). Tanti tifosi brasiliani credono che sia giusto vedere Messi sollevare un trofeo con la nazionale e per questo vorrebbero vedere la Pulce trionfante al Maracanà.

Infine, ma non ultima per importanza, ci son le ragioni politiche che fanno riferimento alla pandemia e a Jair Bolsonaro. La Copa América 2021 ha cambiato sede a pochi giorni dal suo inizio dopo che la Colombia si è tirata indietro per motivi di sicurezza e l'Argentina ha lasciato l'organizzazione a causa dell'aumento dei contagi per Covid-19. La CONMEBOL ha trattato in gran segreto con Bolsonaro, dopo che erano state ipotizzate altre sedi; e questo non è stato molto apprezzato: il presidente brasiliano ha negato fin dall'inizio la gravità del Coronavirus ma nel suo paese sono più di 530.000 i morti in questa pandemia. Questo spostamento aveva dato vita ad un enorme dibattito in tutto il continente e c'è stato qualche tentennamento anche all'interno delle squadre, compresa la Seleçao di Tite che è stata molto criticata dai politici locali per le sue posizioni sul torneo.

Allo stadio Maracanà di Rio de Janeiro si preannuncia una finale infuocata in campo ma lo sarà anche fuori, sia in caso di vittoria dei brasiliani che degli argentini. Si giocano tante partite di calcio ma poche hanno la portata e il rilievo di Brasile-Argentina.

"Non sei come Messi": la reazione furiosa di Neymar e della sorella tra TV e social
"Non sei come Messi": la reazione furiosa di Neymar e della sorella tra TV e social
Svolta nel tragico incidente della Chapecoense: arrestata una donna dopo 5 anni, ha pesanti colpe
Svolta nel tragico incidente della Chapecoense: arrestata una donna dopo 5 anni, ha pesanti colpe
Brasile-Argentina diventa un caso politico: "Una messa in scena organizzata", "Argentini furfanti"
Brasile-Argentina diventa un caso politico: "Una messa in scena organizzata", "Argentini furfanti"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni