7 Novembre 2022
16:37

Pallonata in pieno volto e lacrime: il piccolo tifoso ‘tradito’ dal suo idolo, ma c’è il lieto fine

Curioso episodio in Bundesliga, con un giovanissimo tifoso colpito in pieno da una pallonata del giocatore del Bayer.
A cura di Marco Beltrami

Una domenica di calcio bellissima con la propria squadra del cuore che travolge una delle compagini del momento, e conquista punti pesantissimi per la classifica. Un piccolo tifoso del Bayer Leverkusen stava vivendo una giornata davvero da incorniciare celebrando sugli spalti della BayArena, il 5-0 rifilato dalle "Aspirine" all'Union Berlino, sorprendente ex capolista della Bundesliga.

Il ragazzino presente in compagnia della famiglia a ridosso di una delle balaustre più vicine al terreno di gioco, è passato in pochi secondi dalla gioia alla disperazione. Tutta colpa di una pallonata in pieno volto ricevuta proprio da uno dei suoi idoli. Jeremie Frimpong, esterno destro olandese finito recentemente anche nel mirino della Juventus, si è reso infatti protagonista di uno sfortunato episodio.

Dopo un'azione offensiva, il laterale che ha messo la sua firma sul match con l'assist del momentaneo 2-0, è finito fuori dal campo e ha allontanato ulteriormente il pallone calciandolo in direzione degli spalti. Una giocata completamente inutile e anche sciocca, che si è rivelata pericolosa: la sfera infatti ha colpito il povero bambino che distratto, non si è accorto dell'arrivo della stessa. Una botta notevole per il tifoso che è finito ko, e ha iniziato a piangere disperato e dolorante.

Frimpong si è subito reso conto dell'accaduto e si è scusato, avvicinandosi agli spalti. Dopo la partita ha provato a farsi perdonare per la sua sciocchezza: con l'aiuto degli steward è riuscito a farsi raggiungere, vicino al cancello nei pressi di uno degli ingressi nel tunnel della BayArena dal ragazzino accompagnato dai suoi cari. Qui gli ha dato la sua maglietta, consolandolo ripetutamente con grande tenerezza. Il bambino inizialmente ancora scosso si è poi un po' sciolto e ha accettato le scuse del suo idolo. Per entrambi un grande spavento, con il lieto fine.

Fiori e sciarpe per Vialli a Genova e Londra, i tifosi rendono omaggio al loro idolo:
Fiori e sciarpe per Vialli a Genova e Londra, i tifosi rendono omaggio al loro idolo: "Ti amiamo"
Inzaghi ferma Acerbi dopo la partita, deve fare un regalo ad un piccolo tifoso dell'Inter
Inzaghi ferma Acerbi dopo la partita, deve fare un regalo ad un piccolo tifoso dell'Inter
Seguire Cristiano Ronaldo diventa un lavoro, pubblicato l'annuncio: servono solo due requisiti
Seguire Cristiano Ronaldo diventa un lavoro, pubblicato l'annuncio: servono solo due requisiti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni