Il sogno di Silvio Berlusconi e Adriano Galliani sta per realizzarsi. Anche se solo per una notte e grazie ad una suggestiva amichevole. Il prossimo 5 settembre, il Monza di Christian Brocchi affronterà infatti il Milan di Stefano Pioli. Novanta minuti in vista dell'inizio dei rispettivi campionati (il 19 quello dei rossoneri, il 25 quello dei brianzoli), che non mancheranno certo di emozionare i due ex dirigenti milanisti: oggi impegnati nel portare la squadra biancorossa nel massimo campionato italiano.

L'emozione di Brocchi

Dopo l’esordio dei giorni scorsi contro la Juventus Under 19 e in seguito alla cancellazione dell'amichevole con la Pro Sesto (a causa dei due casi di positività al Covid-19 riscontrati in casa biancoceleste), il Monza è dunque atteso dalla suggestiva partita contro il Milan: match che verrà giocato a San Siro, ovviamente senza pubblico sugli spalti. Sarà una serata speciale non solo per Berlusconi e Galliani, ma anche per Christian Brocchi: ex giocatore e allenatore rossonero. "Il Milan?Spero sempre che possa tornare la squadra che tutti conoscevano e quindi tornare in Europa. Il mio sogno è quello di sfidarlo in Serie A", ha dichiarato recentemente il mister biancorosso.

Le ultime sfide tra Monza e Milan

A più di trent'anni di distanza dall'ultima apparizione alla ‘Scala del Calcio', il club brianzolo torna dunque a respirare il profumo dell'erba del Meazza. L'ultima volta fu nell'agosto del 1987, quando in occasione del turno di Coppa Italia il Milan di Arrigo Sacchi vinse 2-0 grazie alla doppietta di Marco van Basten. Nel corso degli anni sono state inoltre giocate molte amichevoli tra le due società. La più recente è quella del 2015, che vide i rossoneri di Sinisa Mihajlovic vincere per 3-0 dopo i gol di Luiz Adriano, Nocerino e Cerci.