Luka Jovic è di nuovo in prima pagina, suo malgrado. Perché non si parla ovviamente di prodezze in campo o di gol del serbo, la Liga è ferma, né di calciomercato – il suo nome è stato fatto anche per diversi club di Serie A. Ma l'attaccante del Real Madrid è nella bufera a causa di una foto pubblicata su Instagram. Immagine che è stata rimossa dopo qualche minuto, ma che comunque è rimasta sul web. L'attaccante è stato immortalato mentre era abbracciato a un amico durante un barbecue.

Il barbecue di Luka Jovic del Real Madrid

La foto sul profilo Instagram di Jovic ci è stata poco, ma tanto è bastato per mettere nei guai Jovic. L'ex dell'Eintracht ha subito una frattura al piede, attualmente è infortunato, come si nota anche da quella stessa foto, e i medici del Real gli hanno consigliato riposo assoluto. L'attaccante però si è invece impegnato a fare il barbecue, certo non un'attività estremamente faticosa ma che a Jovic era vietata. Inoltre il giocatore si vede anche abbracciare un amico, in Spagna sono possibili cene o riunioni anche con dieci persone, ma vige il distanziamento sociale, che in questo caso era assente. Inoltre i calciatori di Zidane sono a dieta e Jovic invece ha deciso di fare il pranzo della domenica al barbecue.

Il precedente: la fuga in Serbia durante la pandemia

Luka Jovic durante la pandemia, proprio nel periodo di maggiore emergenza, volò a casa, andò in Serbia e partecipò a una festa di compleanno, precisamente a quella della sua fidanzata. La notizia divenne di dominio pubblico e anche il presidente della Serbia Vucic lo criticò e ci fu anche un membro del governo che parlò anche della possibilità di arresto. Ora si trova in Spagna e, ahi lui, è nuovamente al centro di polemiche. Il Real un anno fa lo prese dall'Eintracht, pagandolo 60 milioni di euro, e a fine stagione cercherà di cederlo. Per lui si era parlato anche di un interesse di Milan e Napoli.