149 CONDIVISIONI
12 Luglio 2021
15:06

L’Uefa condanna gli insulti razzisti a Saka, Sancho e Rashford: “Disgustosi, punizioni durissime”

In finale di Euro 2020 contro l’Italia, Rashford, Sancho e Saka sono stati i tre giocatori dell’Inghilterra che hanno sbagliato i tiri decisivi dal dischetto e sono stati subito insultati sul web con frasi razziste. “Parole disgustose” ha sottolineato l’Uefa “siamo a fianco della Federcalcio inglese per punizioni più dure possibili”
A cura di Alessio Pediglieri
149 CONDIVISIONI

Inghilterra-Italia ha lasciato anche un fastidioso strascico legato agli insulti che diversi tifosi inglesi hanno riservato ad alcuni giocatori della propria nazionale, rei di aver sbagliato i rigori decisivi che hanno laureato l'Italia campione d'Europa, condannando ancora una volta i Tre Leoni all'oblio. L'odio è scoppiato poco dopo il tiro dal dischetto di Saka, parato da Donnarunna: il giocatore dell'Arsenal, insieme a Rashford e Sancho sono stati così presi di mira, soprattutto per il colore della loro pelle, con una serie di irripetibili insulti sui social network.

Una frustrazione che è sfociata ancora una volta in un tifo malato e degenerato che ha trovato il suo triste acme su internet: molti tifosi delusi dalla finale persa hanno riversato la loro rabbia sui tre giocatori, facendo il giro del mondo e ricevendo il biasimo anche da parte del Principe d'Inghilterra, della Federcalcio inglese e del Premier Boris Johnson, tutti ‘nauseati' da cotanto livore. E adesso, a poche ore dalla conclusione della finale di Euro 2020, anche l'Uefa ha deciso di esternare tutto il suo disaccordo nei confronti di chi si è distinto per insulti razzisti, definiti "disgustosi".

L'Uefa condanna con forza i disgustanti insulti razzisti rivolti a diversi calciatori dell'Inghilterra sui social media dopo la finale dell'Europeo, per i quali non c'è spazio nel calcio né nella società. Sosteniamo la richiesta dei giocatori e della Federazione inglese per punizioni dure il più possibile.

La ingiustificabile rabbia è nata per aver imputato ai tre giocatori la sconfitta contro l'Italia, in una fiale in cui l'Inghilterra era andata per prima in vantaggio e poi, raggiunta dal pareggio di Bonucci, è franata dagli 11 metri. Rashford, Sancho e Saka sono stati, infatti, i tre giocatori inglesi che hanno sbagliato i tiri decisivi.  Il rigore di Rashford ha colpito il palo e i tiri di Saka e Sancho sono stati parati dal nostro Donnarumma.

A essere preso di mira sul web è stato soprattutto il 19enne Saka, che Southgate aveva inserito al 70′ per affrontare i supplementari e gli eventuali penalty: il suo errore è risultato decisivo negando all'Inghilterra il suo primo grande trofeo internazionale di calcio dai Mondiali del 1966, che sarebbe coinciso con il primo assoluto trionfo europeo.

149 CONDIVISIONI
Indagine per insulti razzisti, la Uefa indaga su un calciatore italiano
Indagine per insulti razzisti, la Uefa indaga su un calciatore italiano
Individuato il responsabile degli insulti razzisti a Koulibaly: il tifoso sarà punito con il Daspo
Individuato il responsabile degli insulti razzisti a Koulibaly: il tifoso sarà punito con il Daspo
Il tifoso che ha rivolto insulti razzisti a Maignan: "Volevo fare una goliardata, avevo bevuto"
Il tifoso che ha rivolto insulti razzisti a Maignan: "Volevo fare una goliardata, avevo bevuto"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni