Lautaro Martinez per tanti mesi è stato un obiettivo di mercato del Barcellona, che poi ha dovuto mollarlo a causa di tantissimi problemi (anche economici). Il Toro di Bahia Blanca è rimasto all'Inter e sarà a lungo una bandiera dei nerazzurri. L'attaccante molto presto prolungherà il suo contratto con il club della famiglia Zhang e diventerà uno dei calciatori più pagati di tutta la rosa di Conte. E nel suo contratto sarà, probabilmente, inserita una clausola altissima.

Il rinnovo di Lautaro con l'Inter

Imminente è il prolungamento dell'attaccante argentino che firmerà tra qualche settimana, e cioè dopo la chiusura di questa finestra di calciomercato estiva-autunnale, il prolungamento del contratto che verrà allungato di due stagioni e che sarà soprattutto per lui molto più remunerativo. Lautaro dovrebbe firmare un contratto di cinque anni da 6 milioni di euro netti a stagione.

Clausola altissima nel contratto di Lautaro

Verranno inserite in questo nuovo contratto diverse clausole e una di queste riguarderà tutte le squadre di Serie A e naturalmente anche tutte le big del calcio mondiale, Barcellona incluso. I dirigenti nerazzurri  starebbero pensando di inserire una clausola altissima nel contratto di Lautaro Martinez, clausola che dovrebbe oscillare tra i 170 e i 175 milioni di euro. Una cifra enorme. Solo due calciatori sono costati più di 170 milioni di euro (Mbappé e Neymar, presi tre estati fa dal Psg).

Lautaro Martinez e l'Inter

Preso, con la benedizione del ‘Principe' Milito, Lautaro Martinez è diventato ben presto un giocatore simbolo dell'Inter, con cui ha esordito in questa sua terza stagione in nerazzurro segnando un gol molto pesante contro la Fiorentina. L'attaccante ha disputato 85 partite e realizzato 31 reti (21 in campionato, 8 nelle coppe europee) con l'Inter.