Il Genoa è penultimo in classifica. I rossoblu hanno anche perso il derby con la Sampdoria e ora la posizione di Thiago Motta è pesantemente in discussione. All’ex centrocampista potrebbe essere concessa un’ultima possibilità, ma Preziosi nelle prossime ore valuterà il dà farsi e deciderà sul futuro della guida tecnica del Genoa, che potrebbe ritrovarsi la settimana prossima con un nuovo allenatore, si fa il nome, nuovamente, di Ballardini.

La media punti di Andreazzoli e Thiago Motta

Preziosi aveva puntato su Andreazzoli, l’ex tecnico dell’Empoli aveva iniziato bene la stagione, ma poi è stato esonerato dopo otto giornate, una serie molto negativa (un punto in sei partite) e tanti gol incassati lo hanno condannato all’esonero. Thiago Motta ha iniziato subito bene la sua avventura da tecnico dei Grifoni, vittoria contro il Brescia, poi grande partita contro la Juve e anche un punto al San Paolo. Ma dopo la sosta di novembre il Genoa è crollato. Il piatto piange, la classifica parla chiaro e i numeri di Thiago Motta sono negativi: 6 punti in 8 partite, contro i 5 in 8 di Andreazzoli. In pratica non è cambiato nulla.

Thiago Motta rischia l’esonero, chi può sostituirlo

Dopo il derby perso con la Sampdoria Thiago Motta ha fatto due chiacchiere con Ranieri, che con la sua esperienza gli avrà detto delle parole molto sagge. L’allenatore dopo la partita ha dichiarato: “Nessuno meritava di vincere questo derby”, di emozioni ce ne sono state pochissime. Il presidente Preziosi e i suoi collaboratori stanno facendo delle valutazioni. L’esonero di Thiago Motta è una delle opzioni. Se il tecnico andrà via il Genoa potrebbe in teoria richiamare Andreazzoli, che non avrebbe come vice Muzzi passato all’Empoli, o potrebbe puntare su un allenatore navigato come Ballardini, più volte sulla panchina dei rossoblu. Ma non si può escludere la pista che porta a Davide Nicola, tra i candidati già dopo l’esonero di Andreazzoli, che ha iniziato la sua carriera da calciatore con il Genoa. E si parla anche di Diego Lopez. Da pochi giorni il Genoa ha un nuovo d.s. Marroccu, che ha un legame molto forte con l’uruguaiano, sotto contratto con il Penarol.