https://www.instagram.com/p/B–OzQwDoBz8/
in foto: https://www.instagram.com/p/B–OzQwDoBz8/

L'incubo è finito per Fabio Cannavaro. La grande gloria azzurra, e attuale tecnico del Guangzhou ha concluso il suo periodo di isolamento in Cina. L'ex campione del mondo in un video pubblicato su Instagram ha mostrato il documento che gli permette di uscire, girando liberamente per il Paese orientale. Un messaggio di speranza anche per l'Italia con la speranza che anche da noi rientri presto l'eemergenza Coronavirus.

Cannavaro annuncia sui social la fine della quarantena da Coronavirus

Un Fabio Cannavaro più sorridente che mai, ha condiviso sui social tutta la sua gioia per il ritorno alla vita normale in Cina. L'allenatore del Guanzhou, su Instagram ha mostrato il documento che conferma la conclusione del suo periodo di isolamento, permettendogli di uscire. L'emergenza Coronavirus in Cina sembra essere rientrata almeno per ora, e Cannavaro si augura che questo possa essere di buon auspicio anche per l'Italia: "Ciao ragazzi, per me è finita la quarantena. Questo è il documento che mi permette di girare per la Cina liberamente. Stamattina sono stato già al centro commerciale, sono andato in banca, e a pranzo fuori. C’è grande attenzione, ovunque misurano la temperatura, ovunque sono andato ho trovato tutti con mascherina e guanti ma la vita sta tornando alla normalità. Questo ci deve far ben sperare per l’Italia".

Cannavaro e la donazione di mascherine per l'Italia

L'ex campione del mondo già nelle scorse settimane si era fatto sentire, invitando i suoi connazionali alla massima prudenza e al non uscire, sulla scia di quanto accaduto in Cina. Parole forti le sue, con l'invito a mettere in secondo piano il calcio e i possibili discorsi su un'eventuale ripresa. Cannavaro si è reso protagonista anche di uno splendido gesto per il suo Paese inviando ben 30mila mascherine per cercare di aiutare chi sta lottando in prima linea contro l'emergenza Coronavirus